Sant'Agata
I capitani decidono la sfida tra Castrovillari e Sant'Agata: Manes risponde a Cicirello-Cronaca e tabellino

I capitani decidono la sfida tra Castrovillari e Sant'Agata: Manes risponde a Cicirello-Cronaca e tabellino


Un gol per tempo nella sfida tra rossoneri e biancazzurri: nel primo tempo avanti i siciliani, poi la rimonta dei calabresi.

Il Sant'Agata strappa un ottimo punto su un campo ostico come quello del Castrovillari e si porta a quota otto lunghezze in campionato. Siciliani che erano passati avanti alla mezz'ora del primo tempo grazie al rigore finalizzato da Cicirello salvo, poi, essere raggiunti all'81' dallo stacco di testa preciso di Manes. 

PRIMO TEMPO: Partenza a razzo del Castrovillari che già a pochi giri di lancetta dal fischio di inizio si rende pericoloso con il traversone di Greco per l'inserimento di Solinas, il quale non riesce a spingerla dentro in spaccata. Risponde la formazione ospite allenata da Ferrara con la conclusione mancina tentata da Ficarrotta che non sortisce l'effetto sperato perché non inquadra lo specchio della porta difesa da Rizzitano (8'). L'ex Palermo si ripete dieci minuti dopo con un altro tiro sempre dalla distanza che viene murato, però, da Cinquegrana. I rossoneri cercano di sorprendere la retroguardia siciliana con Greco, che, sulla sinistra, punta in varie occasioni il suo diretto avversario Franchina arrivando spesso al cross senza trovare compagni appostati in area; Il Sant'Agata gioca, invece, di rimessa optando per il contropiede visto il tridente offensivo d'esperienza con Petkovic, Cicirello e Ficarrotta. Al 25' Emmanouil sfondare dalla lunghissima distanza un destro su punizione ma Bruno deve soltanto osservare con lo sguardo la sfera uscire abbondantemente fuori. Poco dopo (30') sliding door del match: De Caro tocca con il braccio il pallone calciato dalla bandierina di destra e l'arbitro sancisce il penalty in favore dei giallorossi. Dagli undici metri è freddissimo capitan Cicirello che spiazza Rizzitano. Gli uomini di Franceschini non si danno per vinti e al 38' sfiorano il pareggio. Solinas, da calcio piazzato, scaglia un sinistro indirizzato verso l'angolino basso se non fosse per il super intervento col piattone dell'estremo difensore ospite. 

SECONDO TEMPO: Così com'è accaduto in avvio di gara anche dopo pochi minuti dal fischio del direttore di gara i rossoneri flirtano con il gol dell'1-1. Corado si incunea in area avversaria e tira un diagonale rasente l'erba che si spenge a pochi centimetri dal palo sinistro della porta di Bruno. Dieci giri di lancetta dopo occasionissima per la formazione di Ferrara. Vista la situazione di svantaggio i lupi del Pollino si riversano in avanti alla ricerca del pareggio e da un pallone perso in maniera sanguinolenta riparte il Sant'Agata con Cicirello; il capitano, a tu per tu con Rizzitano, spara a lato. Avrà un'altra opportunità (61') Cicirello, ma il traversone di Franchina non è preciso per il numero 7. Superati i tre quarti di gara, i siciliani si rintanano nella propria metà campo a causa delle poche energie a disposizione e in virtù del punteggio di vantaggio. Il Castrovillari attacca e all'81 rimette in partià la contesa. Da corner Manes svetta più in alto di tutti e con una torsione di testa infila il portiere avversario. I minuti rimanenti saranno infuocati. Galvanizzati dall'1-1 i ragazzi di Franceschini vogliono i tre punti e vanno vicinissimi ad ottenerli se non fosse per il gol annullato allo scadere dei novanta regolamentari. Dopo quattro minuti di recupero l'arbitro fischia tre volte: al "Mimmo Rende" termina 1-1. 

IL TABELLINO:

CASTROVILLARI: Rizzitano; Greco, Manes, De Caro, Di Battista (80' Buccino), Corado, Ciliachi (92' Terranova), Ielo (65' Pietrangeli), Emmonoul, Solinas, Cinquegrana. A disp.: Zagari, Buccino, Sapone, Pietrangeli, Terranova, Pardo, Mileto, Anzillotta, Rodi. All. Franceschini.

SANT’AGATA (4-3-2-1): Bruno 01; Dama 01, Franchina, Brugaletta, Gnicewicz 01 (58' Biondo 02); Marcellino 02 (74' Giuffrida), Costa, Favo; Ficarrotta (76' Aveni), Perkovic; Cicirello (82' Ebui). A disp.: Ferrara, Balba 02, Cardella 02, Conti 01. All. Ferrara.

ARBITRO: Tomasi di Lecce (Longobardi-Savino).

MARCATORI: 30' Cicirello, 72' Manes

NOTE: Ammoniti: Di Battista, Cinquegrana, Manes, Solinas (C); Marcellino (S). 

Fabrizio Frasca

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...