Palermo
Palermo, Boscaglia: “La trasferta di Foggia sarà insidiosa, impariamo dagli errori commessi con la Viterbese”-CONFERENZA

Palermo, Boscaglia: “La trasferta di Foggia sarà insidiosa, impariamo dagli errori commessi con la Viterbese”-CONFERENZA


Il tecnico rosanero in sala stampa.

Roberto Boscaglia, allenatore del Palermo, ha parlato in conferenza in vista della trasferta sul campo del Foggia. Queste le principali tematiche trattate.

FOGGIA “Non mi soffermo nel fare bilanci, non lo faccio neanche adesso. Il campionato è particolare, dopo tutto quello che abbiamo subito. Stiamo giocando in un certo modo e a certi ritmi. La trasferta di Foggia sarà insidiosa, affronteremo una squadra che gioca bene e sono sicuro che ci darà del filo da torcere”.

INFORTUNATI “Almici si sottoporrà agli esami strumentali domani, speriamo sia meno grave di quello che può sembrare. Rauti ha preso una botta durante il primo tempo con la Viterbese, ha qualche piccolo problema ma dovrebbe essere disponibile. Ci mancherà Almici, speriamo di sostituirlo al meglio. Abbiamo giocatori che stanno bene e chi giocherà al suo posto farà bene, ne sono sicuro. Somma al suo posto? No, perché nasce centrale. Ci sono giocatori che possono ricoprire quel ruolo meglio di Michele”.

ESULTANZA LUCCA “Si tratta di un ragazzo di vent’anni che è alla prima esperienza a un certo livello. Forse ha visto alcuni calciatori esultare in quel modo e lo ha fatto anche lui, non c’è nessuna polemica. Che uno parta dall’inizio oppure che entri nella ripresa, tutti sono giocatori importantissimi”.

CLASSIFICA “Non sono contento della classifica perché non ci appartiene. Da poco lavoro con la squadra al completo, abbiamo sempre avuto qualche problema di troppo. Abbiamo avuto tanti problemi, il Palermo deve lavorare per stare nei piani alti della classifica e da quando ne abbiamo avuto la possibilità ci stiamo provando. Bisogna migliorare su certi aspetti, come gli errori sulle reti della Viterbese. I ragazzi stanno facendo quello che gli chiedo, degli errori ci possono stare. Dobbiamo imparare da lì”.

DETERMINAZIONE “Voglio vedere la determinazione che abbiamo avuto fino al vantaggio con la Viterbese. Non voglio rivedere un atteggiamento passivo avuto dopo la rete del vantaggio. Ci siamo adagiati, forse pensavamo di aver già vinto. E invece dobbiamo essere più aggressivi e feroci. Sappiamo di poterlo fare, i ragazzi mi stanno dando grandi soddisfazioni”.

CORRADO OUT “Corrado non sarà dei nostri, attendiamo delle novità e sono sicuro potremo riaverlo dalla prossima settimana”.

VALENTE E DODA “Quando Valente è entrato eravamo in svantaggio, la situazione era diversa. Domenica affronteremo una squadra che vorrà fare la partita, Valente è un esterno altro e ci saranno altri giocatori che potranno fare quel ruolo. Doda? Sta bene, abbiamo visto che ha buona gamba ma ha bisogno di minutaggio e quando sarà possibile lo metteremo in campo. Dopo la sfida con la Ternana ha avuto un affaticamento, poi il Covid. È sicuramente un’altra arma a nostra disposizione”.

FILOSOFIA DI GIOCO “Siamo abituati a manovrare molto perché molte squadre si arroccano in difesa, possiamo giocare in manovra o in ripartenza. Siamo una squadra che può fare tutto”.

ATTENTATO AL FOGGIA “Episodio da condannare, una brutta storia di cui non voglio soffermarmi troppo. Sono episodi che possono compattare ancora di più una squadra. Da parte nostra c’è solidarietà nel condannare questo episodio. Il Foggia lotterà ancora di più per questo”.

PARI CON LA VITERBESE “La personalità non c’entra nulla, ma deve esserci più aggressività e più voglia di raggiungere il risultato a tutti i costi. A volte dimentichiamo che in campo ci sono anche gli avversari. Abbiamo bisogno di crescere come squadra e mentalità che non formi in poche settimane. Devi prendere anche qualche batosta per capire chi sei e capire dove stai andando, bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno”.

MOMENTO DELLA SQUDRA “Nelle ultime gare abbiamo subito il k.o. con la Turris e il pareggio con la Viterbese. La squadra sta facendo quello che vogliamo e sono fiducioso, al di là delle cose da limare tatticamente e mentalmente”.

INTERPRETI “Broh e Odjer assieme? Nessun esperimento, noi scendiamo in campo sempre per vincere. Abbiamo cinque centrocampisti centrali, tutti si giocano il posto ogni domenica. Dobbiamo valutare la loro condizione fisica e gli avversari. Anche per gli esterni funziona così. Kanoute giocando dall’altra parte può essere un giocatore importante”.

FORMAZIONE “Facciamo valutazioni certosine, fare la formazione è l’ultimo dei miei problemi. Nello scegliere tra i miei calciatori, la differenza è davvero minima, so di avere una squadra che ascolta e che sa fare le cose. Poi un cambio può essere determinante, ma questa è una delle ultime cose che penso”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

26/02/2021 - Palermo, Boscaglia: “Per il futuro ci sono garanzie importanti. Bisogna trovare continuità”-CONFERENZA 20/02/2021 - Palermo, Boscaglia: “Squadra deve sapere di essere forte ma anche brava a soffrire. Strada è quella giusta”-CONFERENZA 16/02/2021 - Palermo, Boscaglia: “Non mi fido della Turris. Siamo forti e dobbiamo esserne consapevoli, vogliamo i tre punti”-CONFERENZA 12/02/2021 - Palermo, Boscaglia: “Unico diktat per domani è vincere, mi aspetto grande prestazione”-CONFERENZA 06/02/2021 - Palermo, Boscaglia: “Possiamo ancora fare qualcosa di importante. Ad Avellino per portare a casa punti preziosi”-CONFERENZA 02/02/2021 - Palermo, Boscaglia: “­Non siamo soddisfatti del nostro cammino come non lo sono i tifosi. Mercato e Saraniti...“-LA CONFERENZA 29/01/2021 - Palermo, Boscaglia: “Voglio vedere squadra vogliosa e attenta. Mercato? Lavoro con rosa che ho a disposizione”-CONFERENZA 23/01/2021 - Palermo, Boscaglia: “Dovremo essere più aggressivi del Teramo, voglio una squadra col sangue agli occhi”-CONFERENZA 16/01/2021 - Palermo, Boscaglia: “Virtus Francavilla ci darà filo da torcere. Mercato? Abbiamo in casa i nuovi acquisti”-CONFERENZA 08/01/2021 - Palermo, Boscaglia: “Cavese? Sarà una partita tutt'altro che facile. Mercato e futuro...”-CONFERENZA 22/12/2020 - Palermo, Boscaglia: “Dobbiamo avere fiducia e consapevolezza. Bari è forte ma è partita importante come altre”-CONFERENZA 19/12/2020 - Palermo, Boscaglia: “Contro Vibonese partita complicata, ci farà capire nostro livello di maturità”-CONFERENZA 12/12/2020 - Palermo, Boscaglia: “Casertana squadra temibile. Abbiamo bisogno di un filotto positivo per ritornare a marciare”-CONFERENZA 01/12/2020 - Palermo, Boscaglia: “Siamo sulla strada giusta. Viterbese squadra fisica e non credo alle difficoltà, turn over...” 28/11/2020 - Palermo, Boscaglia: “Monopoli avrà coltello tra i denti, dovremo essere molto bravi. Attaccante da tanti gol...”-CONFERENZA 24/11/2020 - Palermo, Boscaglia: “Emergenza in difesa. Turris squadra compatta, ma noi vogliamo continuare a marciare”-CONFERENZA 17/11/2020 - Palermo, Boscaglia: “Gruppo si è compattato dopo i problemi. Col Potenza bisogna assolutamente vincere”-CONFERENZA 14/11/2020 - Palermo, Boscaglia: “Abbiamo una voglia pazzesca di vincere la prima al ‘Barbera’. Alcuni recuperi importanti”-CONFERENZA 08/11/2020 - Palermo, Boscaglia: “Squadra ha dimostrato di avere gli attributi. Nel derby le motivazioni faranno la differenza”-CONFERENZA 03/11/2020 - Palermo, Boscaglia: “A Catanzaro ce la giocheremo. La rabbia deve darci una motivazione in più”-CONFERENZA 20/10/2020 - Palermo, Boscaglia: “Domani con la Turris è la gara della nostra vita. Sarà fondamentale portarla a casa”-La conferenza 17/10/2020 - Palermo, Boscaglia: “Squadra vuole dimostrare che non è quella vista finora. Modulo? Confermo difesa a tre...”-CONFERENZA 10/10/2020 - Palermo, Boscaglia: “Andiamo sempre in campo per vincere. Saraniti si sbloccherà, Somma capitano...”-CONFERENZA 06/10/2020 - Palermo, Boscaglia: “Con la Ternana sarà match complicato. Mercato? Preso Luperini, manca ancora qualcosa”-LA CONFERENZA 19/08/2020 - Boscaglia: ­“­Felice di essere qui, Palermo è Palermo. Obiettivi e mercato...“-La conferenza di presentazione 26/05/2017 - Boscaglia a GS.it: 'Retrocessione del Trapani è stato un duro colpo per me. Società e tifosi meritano la B'

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...