Palermo
Tra Palermo e Viterbese pirotecnico 3-3: succede tutto nel secondo tempo al ‘Barbera’-Cronaca e tabellino

Tra Palermo e Viterbese pirotecnico 3-3: succede tutto nel secondo tempo al ‘Barbera’-Cronaca e tabellino


I rosa agguantano il pari in pieno recupero. Per i siciliani doppietta di Lucca e gol di Saraniti.

Pari pirotecnico al “Barbera” dove il Palermo non va oltre il 3-3 sulla Viterbese. Succede tutto nel secondo tempo: i rosanero passano in vantaggio, poi subiscono la rimonta dei gialloblu e la riprendono nel recupero. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Rosa vicini al gol dopo soli tre minuti con un mancino di Silipo che colpisce il palo direttamente su calcio di punizione. Le squadre si studiano in mezzo al campo ma sono i padroni di casa a fare la partita e a riaffacciarsi in avanti sugli sviluppi di un corner, con Marconi che stacca tutto solo in mezzo all’area di rigore ma il colpo di testa è imprecisa. I gialloblu provano a rispondere con un contropiede di Baschirotto, ma la difesa siciliana riesce a spazzare senza problemi. Il Palermo si riaffaccia in avanti con Rauti e Silipo, ma i due non trovano il tempo per il tiro dal limite, chiusi dalla difesa ospite. I rosa fanno tanto possesso palla ma non riescono a sfondare, viceversa i laziali provano ad affidarsi a un paio di lanci in avanti, sempre imprecisi per Tounkara. Alla mezz’ora Silipo ci riprova su punizione, ma il pallone lambisce la traversa. Qualche minuto dopo, timide proteste dei siciliani per un contatto su Rauti in area, ma l’arbitro lascia correre. Al 42’ ci prova ancora Silipo con un tiro a giro dal limite, ma la mira del numero 10 è imprecisa. Si va così al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Rosa pericolosi anche in avvio di ripresa con Saraniti che non riesce ad approfittare di un’incomprensione tra Ferrani e Baschirotto. Poco dopo, Almici ci prova su punizione, ma il tentativo è centrale e non impegna Daga. Al 51’, ottima chance per i rosa: cross dalla sinistra per Kanoute, Broh non ci arriva e Saraniti, tenuto forse irregolarmente da Ferrani, centra il palo tra le proteste dei rosa. Mister Boscaglia inserisce Lucca per Silipo e Floriano per Rauti. E proprio il giovane centravanti Lucca, al 57’, la sblocca: cross di Almici dalla destra, colpo di testa dell’attaccante e respinta corta di Daga, poi lo stesso Lucca si avventa sul pallone e insacca. Al 63’, rosa vicini al bis con Kanoute che sugli sviluppi di un corner, dopo una mischia in area, mette di poco a lato. Due minuti dopo, però, arriva il pari dei gialloblu: cross dalla destra, Simonelli in tuffo prende il pallone e, complice la deviazione di Almici, il pallone entra alle spalle di Pelagotti. E al 68’ la Viterbese passa addirittura in vantaggio: Bensaja lancia Tounkara, la difesa rosanero sbaglia il fuorigioco e l’attaccante in contropiede fredda il portiere rosanero. Poco dopo, Boscaglia è costretto a sostituire l’infortunato Almici con Valente (adattato terzino destro), poi i rosa vanno vicini al pari, ma Daga evita l’autogol di un compagno sugli sviluppi di una punizione. Al 76’ il Palermo trova il pareggio con Saraniti che stacca tutto solo in area e batte Daga. Sei minuti più tardi, però, la Viterbese torna avanti: sugli sviluppi di una punizione battuta da Bensaja, Mbende salta più alto di Accardi e Saraniti e beffa Pelagotti sul palo lontano. Altro rischio per i rosa all’89’, con Luperini che serve inavvertitamente Tounkara, ma l’attaccante viene fermato da Accardi. Al 91’, però, il Palermo trova il nuovo pareggio: cross di Marconi dalla sinistra, Lucca anticipa Ferrani e di testa fa 3-3. Il giovane attaccante sfiora addirittura la tripletta un minuto dopo quando nuovamente di testa centra la parte alta della traversa. I rosa ci provano anche con Saraniti nei secondi finali, ma poi arriva il triplice fischio, tra Palermo e Viterbese termina in parità.

IL TABELLINO:

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti; Almici (74' Valente), Accardi, Marconi, Crivello; Odjer, Broh (78' Luperini); Silipo (55' Lucca), Rauti (55' Floriano), Kanoutè; Saraniti. A disp.: Fallani, Matranga, Doda, Somma, Lancini, Peretti, Palazzi, Martin. All. Boscaglia.

VITERBESE (3-5-1-1): Daga; Mbende, Ferrani, Baschirotto; Bianchi (66' De Santis), Bezziccheri, Bensaja (85' Besea), Sibilia (77' Salandria), Urso (85' Calì); Simonelli (85' Falbo); Tounkara. A disp.: Maraolo, Markic, Galardi, Scalera, M. Menghi, E. Menghi, Cappelluzzo. All. Taurino.

ARBITRO: Cascone di Nocera Inferiore (Feraboli-Maninetti).

MARCATORI: 57', 91' Lucca, 65' Simonelli, 68' Tounkara, 76' Saraniti, 81' Mbende

NOTE: Ammoniti: Crivello, Almici, Saraniti, Marconi (P), Bensaja, Mbende, Ferrani, Tounkara (V)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...