Palermo
Palermo-Potenza 1-0: le pagelle del match

Palermo-Potenza 1-0: le pagelle del match


Silipo e Luperini tra i migliori, bene anche Floriano e Odjer.

Si è chiusa sull’1-0 la sfida che ha visto impegnate Palermo e Potenza. Tra i migliori in campo Silipo e Luperini, non benissimo Kanoutè. Queste le pagelle della partita.

PELAGOTTI 6: Tocca palla con le mani per la prima volta al minuto 79, grazie ad un cross sbagliato di un giocatore ospite. Per il resto è spettatore non pagante della sfida. REDDITO DI CITTADINANZA

ALMICI 6: Cresce come il resto della squadra nella ripresa dopo un primo tempo con tanta imprecisione. Si incarica della battuta di quasi tutti i piazzati e alcuni li batte pure bene, da un giocatore del suo calibro però in fase offensiva è lecito aspettarsi un po’ di più. INTERMITTENTE

PERETTI 6+: Dura solo un tempo la partita del giovane centrale. Puntuale sugli anticipi, preciso nei colpi di testa, non sbaglia praticamente nulla anche in fase di impostazione favorito però da una scarsa propensione offensiva dei lucani.  POSSENTE

(dal 46’) ACCARDI 6: Mandato in campo in avvio di ripresa non rischia praticamente nulla più che altro perché di fatto gli avversari non attaccano mai. La grinta non manca mai, per oggi poteva fare poco di più. BALUARDO

MARCONI 6+: Sempre preciso nelle chiusure sugli attaccanti avversari che però raramente si affacciano davanti. È prezioso in fase di impostazione da regista aggiunto, sia verticalizzando che sventagliando sugli esterni. IDEE CHIARE

CRIVELLO 6: Di fatto gioca un’intera partita da ala più che da terzino. Alterna ottime cose, come un paio di cross, ad appoggi semplici che invece vengono sbagliati. TRASCINATORE

ODJER 6.5: Solita partita da trottolino inesauribile. Recupera una miriade di palloni ed ha sempre l’idea giusta in fase di costruzione. Prezioso stantuffo nello scacchiere di Boscaglia, sfiora anche l’eurogol con una botta da 30 metri che sibila accanto all’incrocio e con una rasoiata che impegna l’estremo difensore lucano. OMINO DURACELL

BROH 5.5: Da scudiero di Odjer si limita al compitino. Prezioso in fase di non possesso, bravo a chiudere le linee di passaggio degli ospiti nella propria trequarti ma sbaglia tanti passaggi in impostazione. SPENTO

(dal 53’) LUPERINI 7: Piano piano sta riacquistando la condizione e si rivela sempre più un valore aggiunto. È suo il gol che sblocca la partita con un perfetto inserimento con annessa zampata chirurgica sull’assist di Silipo. È già al secondo gol stagionale. BOMBER AGGIUNTO

KANOUTÈ 5.5: Probabilmente la stanchezza del tour de force delle ultime settimane ha inciso e non poco sulla propria prestazione. Meno intraprendente del solito, sbatte su un Panico che non gli lascia la possibilità di partire in progressione. Nel primo tempo arriva un pizzico in ritardo su un bel cross di Floriano. IMPRECISO

(dal 53’) SILIPO 6.5: Dopo pochi minuti in campo sfiora il gol con il solito spunto “alla Dybala”. Parte da destra, palla appiccicata al mancino e tiro a giro che Marcone riesce a smanacciare. È suo lo splendido spunto, con assist al bacio per Luperini, che vale l’1-0. FUNAMBOLO

RAUTI 6: Non dà punti di riferimento sulla trequarti, è però meno preciso di altre occasioni e soffre le linee strette degli avversari non trovando spazi. Di fatto non conclude mai in porta, ma dà sempre la sensazione di poter essere pericoloso. MINA IMPREVEDIBILE

(dal 72’) LUCCA 6: Entra e sfiora dopo 10 secondi il gol con un’incornata perfetta su cross di Almici che il portiere toglie dall’incrocio. Fa a sportellate con i difensori avversari cercando di creare spazi per i compagni di reparto. GIGANTE BUONO

FLORIANO 6.5: Maluccio nella prima frazione, in netta crescita nella ripresa e partono dai suoi piedi le migliori occasioni per i rosa. Ci prova anche con un fendente dai 20 metri che il solito Marcone con la punta delle dita devia sopra la traversa. VIRTUOSO

SARANITI 6.5: Solita partita di estrema generosità per il centravanti palermitano Doc. Nel primo tempo fa reparto da solo, poi si allontana dall’affollata area avversaria e sfiora il gol in almeno tre occasioni con un pizzico di sfortuna di troppo. CUOR DI LEONE

ALL. BOSCAGLIA 6.5: Fino all’85’ la sfida a scacchi con l’amico Capuano, che aveva piazzato il cosiddetto pullman davanti alla propria porta, lo vedeva sconfitto. Schiera dall’inizio la migliore formazione possibile al momento, ma ha la giusta intuizione di mandare in campo Silipo, che salta gli avversari come birilli, e Luperini che segna il gol decisivo con un perfetto inserimento. STRATEGA

POTENZA (3-5-2): Marcone 7.5; Coccia 6.5, Boldor 6.5, Di Somma 6 (85' Spedalieri s.v.); Viteritti 6 (81' Negro s.v.), Coppola 6, Compagnon 5.5, Iuliano 6 (76' Fontana 5.5), Panico 6.5; Ricci 5.5, Volpe 5.5 (46' Sandri 5.5). All. Capuano 6.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...