Palermo
Il Palermo trova la prima vittoria: Saraniti e Floriano stendono la Juve Stabia-Cronaca e tabellino

Il Palermo trova la prima vittoria: Saraniti e Floriano stendono la Juve Stabia-Cronaca e tabellino


Una rete per tempo e i rosa possono festeggiare il primo successo in campionato e l’abbandono dell’ultima posizione in classifica.

Prima vittoria stagionale per il Palermo di Boscaglia che espugna col risultato di 1-2 il campo della Juve Stabia e abbandona l’ultimo posto in classifica. I rosa si impongono al “Menti” con una rete per tempo e conquistano tre punti fondamentali per cercare di dare inizio alla risalita in classifica. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Buon avvio di partita da parte della formazione di Boscaglia che prova subito a sfondare sulla destra e al 5’ passa in vantaggio: cross di Kanoute con il contagiri, colpo di testa di Saraniti a incrociare e palla alle spalle di Tomei per lo 0-1. I gialloblu ci provano con Mastalli da fuori, ma la sfera termina abbondantemente a lato. Al 14’, Kanoute prova la giocata solitaria contro Rizzo, ma il difensore etneo chiude bene. Tre minuti dopo, rischio per i rosanero: Garattoni entra in area e cerca un cross, ne nasce una serie di rimpalli con Almici che libera quasi sulla linea. Al 23’, altra chance per i campani: Vallocchia avanza sulla sinistra e prova a mettere in mezzo, ma Pelagotti respinge col piede. Alla mezz’ora, la Juve Stabia trova il pari ma l’arbitro annulla: punizione di Mastalli, sponda di Romero e Garattoni insacca, ma secondo il direttore di gara aiutandosi con la mano. Poco dopo, problemi fisici per Saraniti che è costretto a lasciare il campo, al suo posto dentro Lucca. I rosa cercano di lavorare sul possesso palla e gestire il vantaggio, ma al 41’ Palazzi perde un pallone sanguinoso e Vallocchia imbuca per Orlando, anticipato da Marconi. Per le Vespe ci prova anche Romero, ma il suo tentativo è bloccato a terra da Pelagotti. Si va così al riposo con i rosa avanti 0-1.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio nelle due formazioni in avvio di ripresa, al 48’ Odjer per poco non approfitta di un errore di Codromaz ma viene anticipato da Tomei. Dall’altra parte, Juve Stabia pericolosa con un sinistro al volo di Mastalli, palla di poco a lato. I campani provano ad accelerare e si rendono pericolosi in due occasioni con Fantacci, mentre i rosa sono in difficoltà e non riescono più a pungere. Boscaglia sostituisce allora Almici e Martin con Accardi e Floriano, quest’ultimo si rende subito pericoloso con un sinistro bloccato da Tomei. Il gioco è molto spezzettato, Boscaglia perde anche Odjer per infortunio e inserisce Peretti. Al 69’, padroni di casa pericolosi: lancio per Bubas che approfitta di un errore di Accardi per entrare in area, diagonale di Peretti e presunto tocco di mano del difensore, proteste della Juve Stabia ma l’arbitro lascia correre. Quattro minuti dopo, il Palermo trova il raddoppio con un contropiede micidiale: Vallocchia perde un pallone velenoso e Rauti si invola verso la metà campo avversaria resistendo a un paio di avversari e allargando per Floriano che col destro batte Tomei. I gialloblu cercano la reazione immediata con Garattoni che impegna Pelagotti il quale respinge. Sul ribaltamento di fronte, il Palermo sfiora il tris: Kanoute salta due avversari ed entra in area, palla per Rauti che però manda alto. Dall’altra parte, Romero prova a superare Accardi ma il difensore rosanero si aiuta con la mano e rimedia un giallo poco fuori dall’area di rigore. All’83’, altre proteste delle Vespe: colpo di testa di Mastalli e deviazione, forse con un braccio, di Accardi e l’arbitro concede il corner, sul quale arriva il colpo di testa di Bubas, ma Pelagotti salva i suoi. Dall’altro lato, Lucca va vicino al tris in spaccata, ma Tomei si distende e gli dice di no. Nel finale, Marconi decisivo in un paio di occasioni in anticipo sugli avversari. In pieno recupero, Scaccabarozzi impegna Pelagotti che respinge, Fantacci si avventa sulla ribattuta e Corrado lo stende. L’arbitro concede il rigore, Mastalli trasforma per il definitivo 1-2 e poi arriva il triplice fischio finale.

IL TABELLINO

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei; Garattoni, Codromaz, Allievi, Rizzo; Berardocco (91' Scaccabarozzi), Vallocchia, Mastalli; Orlando (66' Bubas), Romero, Fantacci. A disp.: Lazzari, Maresca, Oliva, Mulè, Bovo, Guarracino, Volpicelli, Bentivegna. All. Padalino.

PALERMO (4-3-2-1): Pelagotti; Almici (56' Accardi), Palazzi, Marconi, Corrado; Broh, Martin (57' Floriano), Odjer (63' Peretti); Kanoutè, Rauti; Saraniti (32' Lucca). A disp.: Fallani, Matranga, Doda. All. Boscaglia.

ARBITRO: Carella di Bari (Di Giacinto-Basile).

MARCATORI: 5' Saraniti, 73' Floriano, 96' rig. Mastalli

NOTE: Ammoniti: Palazzi, Broh, Odjer, Accardi, Corrado (P), Garattoni, Bubas, Allievi (JS). Ammonito al 53' il tecnico del Palermo, Boscaglia, per proteste.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

16/09/2020 - Palermo: il calendario completo 2020/21 19/01/2020 - Il Palermo soffre ma vince: col Roccella vittoria di misura, decide Floriano-Cronaca e tabellino 05/01/2020 - Il Palermo soffre ma batte 3-1 il Marsala nel derby-Cronaca e tabellino 15/12/2019 - Il Palermo è campione d’inverno: col Castrovillari basta Ricciardo-Cronaca e tabellino 03/11/2019 - Il Palermo gioca a tennis col Corigliano: 6-0 e decimo successo consecutivo-Cronaca e tabellino 20/10/2019 - Palermo, otto su otto: 2-1 su un Licata che esce dal ‘Barbera’ a testa alta-Cronaca e tabellino 13/10/2019 - Il Palermo non conosce soste: sette su sette, espugnata anche Biancavilla-Cronaca e tabellino 06/10/2019 - Palermo inarrestabile, poker alla Cittanovese-Cronaca e tabellino 29/09/2019 - Il Palermo mette la quinta, Fc Messina battuto di misura e rosa ancora a punteggio pieno-Cronaca e tabellino 22/09/2019 - Il Palermo c'è e viaggia a vele spiegate: 3-1 sul Marina di Ragusa-Cronaca e tabellino 15/09/2019 - Il Palermo viaggia a punteggio pieno: 0-2 sul campo del Roccella-Cronaca e tabellino 08/09/2019 - Palermo spinto dal ‘Barbera’, San Tommaso steso 3-2-Cronaca e tabellino 04/05/2019 - Ascoli-Palermo 1-2: le pagelle 14/04/2019 - Benevento-Palermo 1-2: le pagelle 08/04/2019 - Palermo-Verona 1-0: le pagelle 17/03/2019 - Palermo-Carpi 4-1: le pagelle 11/03/2019 - Venezia-Palermo 1-1: le pagelle 09/02/2019 - Perugia-Palermo 1-2: le pagelle 27/12/2018 - Palermo-Ascoli 3-0: le pagelle 23/12/2018 - Spezia-Palermo 1-1: le pagelle 21/10/2018 - Lecce-Palermo 1-2: le pagelle 05/08/2018 - Palermo ok sul Vicenza, ma che fatica! I rosa vincono soltanto ai rigori-Cronaca e tabellino 13/06/2018 - Palermo-Frosinone 2-1: le pagelle 10/06/2018 - Palermo-Venezia 1-0: le pagelle 05/05/2018 - Ternana-Palermo 2-3: le pagelle 30/04/2018 - Palermo-Bari 1-1: le pagelle 21/04/2018 - Palermo-Avellino 3-0: le pagelle 29/03/2018 - Virtus Entella-Palermo 1-2: le pagelle 25/03/2018 - Palermo-Carpi 4-0: le pagelle 10/03/2018 - Palermo-Frosinone 1-0: le pagelle 28/12/2017 - Palermo-Salernitana 3-0: le pagelle 21/12/2017 - Cesena-Palermo 1-1: le pagelle 16/12/2017 - Palermo-Ternana 1-0: le pagelle 10/12/2017 - Bari-Palermo 0-3: le pagelle 25/11/2017 - Avellino-Palermo 0-3: le pagelle 24/10/2017 - Carpi-Palermo 1-3: le pagelle 03/06/2017 - Palermo, epurazione annunciata in vista della serie B: chi resta e chi va via 18/12/2016 - Genoa-Palermo 3-4: le pagelle 21/09/2016 - Atalanta-Palermo 0-1: le pagelle 12/11/2020 - Juve Stabia-Palermo 1-2: le pagelle del match 05/08/2020 - Saraniti a GS.it: “Esperienza al Vicenza positiva. Tornerei in Sicilia solo per il Palermo...” 23/08/2016 - Vibonese, Saraniti a GS.it: «Bello tornare all’Esseneto, tifosi speciali. Se segno non esulto»

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...