Serie C C
Palermo stoico, Catania sottotono ma cinico: il derby finisce in pareggio-Cronaca e tabellino

Palermo stoico, Catania sottotono ma cinico: il derby finisce in pareggio-Cronaca e tabellino


A Kanoutè risponde Pecorino.

Finisce in parità il derby che ha visto protagoniste Palermo e Catania. Rosanero decisamente meglio nella prima frazione, nonostante la situazione d’emergenza con soli 11 giocatori disponibili, che trovano il vantaggio con Kanoutè e sfiorano più volte il raddoppio. Nella ripresa cresce il Catania che è spesso impreciso negli ultimi 30 metri, ma trova il pari con Pecorino, rete molto contestata dai padroni di casa per un presunto fallo di mano. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partita equilibrata nelle prime battute, possesso soprattutto per il Palermo, il Catania cerca di pungere in contropiede. All’8’ il primo squillo: punizione dall’out destro di Almici, Kanoutè incorna verso il secondo palo, palla abbondantemente a lato. Al 15’ Palermo in vantaggio: corner in area, Saraniti riesce a piazzare la zampata, Martinez si allunga ma non blocca, arriva Kanoutè che spinge la sfera in rete da un metro, è 1-0. Al 24’ Palermo sfortunato e impreciso: Odjer vince un contrasto sulla trequarti, la palla schizza verso Saraniti che controlla e calcia da ottima posizione, tiro potente che colpisce la traversa e finisce sul fondo. Al 31’ ci provano ancora i rosa: lancio lungo di Pelagotti, sponda di Rauti per Saraniti che calcia col mancino dai 30 metri, palla svirgolata a lato. Al 44’ altra occasione per i rosa: Martin alza la testa e premia con un lancio il taglio di Valente che tallonato da Calapai calcia di prima ma a lato. Finisce così la prima frazione, Palermo-Catania 1-0.

SECONDO TEMPO: Il primo squillo della ripresa al 54’ ed è il Catania a provarci: punizione di Maldonado dai 25 metri, palla in curva. Al 58’ Catania ad un passo dal pari: cross tagliato di Calapai, Pecorina supera nello stacco Palazzi e incorna di un soffio a lato. I rosanero, ricordiamolo senza cambi a disposizione, arretrano il baricentro ed è la truppa di Raffaele a fare la partita sbattendo però sul muro dei padroni di casa. Al 74’ rossazzurri pericolosi: imbucata per Reginaldo, è prodigioso Pelagotti in uscita bassa ad anticiparlo. Al 77’ torna ad affacciarsi avanti il Palermo: sponda di Kanoutè per Saraniti che si accentra e calcia una rasoiata col mancino dal limite, palla a lato di pochissimo. All’80’ il pari del Catania: palla a spiovere in area, Pecorino vince un contrasto con Marconi e insacca, è 1-1. Furibonde le proteste dei rosa per un presunto tocco con il braccio dell’attaccante, per l’arbitro è tutto regolare. All’84’ Palermo pericoloso: Saraniti riceve in area e calcia, Silvestri respinge, palla verso Rauti che calcia da posizione defilata, Martinez ci mette il piedone e respinge. Al 92’ è Biondi a tentare la botta dalla distanza su assist di Piovanello, palla in curva. Finisce così, Palermo-Catania 1-1.

IL TABELLINO:

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti; Almici, Palazzi, Marconi, Corrado; Martin, Odjer; Kanoutè, Rauti, Valente; Saraniti. A disp.: Matranga. All. Boscaglia.

CATANIA (3-5-2): Martinez; Tonucci, Claiton (70' Emmausso), Silvestri; Calapai, Rosaia (70' Piovanello), Maldonado, Dall’Oglio (60' Biondi), Pinto (60' Izco); Reginaldo (85' Welbeck), Pecorino. A disp.: Confente, Della Valle, Panebianco, Zanchi, Manneh, Gatto, Vrikkis. All. Raffaele.

ARBITRO: Zufferli di Udine (Garzelli-Santi).

MARCATORI: 15' Kanoutè, 80' Pecorino

NOTE: ammoniti Odjer, Pinto, Almici, Palazzi, Pelagotti, Pecorino, Rauti.

LEGGI ANCHE

LE PAGELLE DEL PALERMO

LE PAGELLE DEL CATANIA

IL CALENDARIO DI SERIE C/C

LA CLASSIFICA DI SERIE C/C

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...