Licata
Licata sconfitto di rigore dalla Cittanovese-Cronaca e tabellino

Licata sconfitto di rigore dalla Cittanovese-Cronaca e tabellino


Gialloblu k.o. a testa alta. I calabresi sbagliano un penalty con Dorato, ma sul finire del primo tempo Crucitti realizza dagli undici metri.

Nuova sconfitta esterna per il Licata di mister Campanella che cade sul campo della capolista Cittanovese. Ai calabresi basta una rete su rigore di Crucitti per portare a casa l’intera posta in palio. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Iniziale fase di studio tra le due squadre che faticano ad affacciarsi in avanti. Di Carlo poi compie un paio di interventi decisivi salvando i suoi e tenendo il risultato sullo 0-0. Al quarto d’ora, però, l’arbitro concede un calcio di rigore ai calabresi per un fallo su Silenzi: sul dischetto va Dorato che calcia alto. Pochi minuti dopo, Silenzi sciupa un’occasione da buona posizione, graziando i gialloblu. La formazione di mister Campanella prova ad affacciarsi in avanti con il solito Cannavò, ma Latella non corre grossi pericoli. Intorno alla mezz’ora, passaggio all’indietro rischioso di Guarino con le proteste dei padroni di casa perché il pallone potrebbe aver superato la linea, ma per l’arbitro non è così. Al 38’, però, Crucitti viene messo giù in area di rigore e l’arbitro concede un nuovo penalty: sul dischetto va lo stesso Crucitti ma Di Carlo para. L’arbitro però fa ripetere e ammonisce il portiere gialloblu. Nuovamente Crucitti sul punto di battuta che stavolta supera il portiere e fa 1-0. Prima dell’intervallo, bella combinazione tra Dorato e Silenzi, con quest’ultimo che cicca da buona posizione. Dall’altro lato, Licata pericolosissimo con Cannavò che può battere a colpo sicuro ma viene anticipato da Scuderi.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa, il Licata cerca di spingere alla ricerca del pari, mentre i calabresi gestiscono la rete di vantaggio e si propongono soprattutto in contropiede. I gialloblu si affacciano in avanti soprattutto con Cannavò e Civilleri, ma non riescono a trovare il varco giusto. Nel frattempo torna ad affacciarsi in avanti anche la squadra di Infantino, che manda in campo Losasso per Rizzo e si rende pericolosa con Dorato. Poco prima del 75’ padroni di casa pericolosi in avanti, ma il passaggio di Silenzi è leggermente impreciso. Mister Campanella manda in campo Saverino per Napolitano e al 76’ il Licata sfiora il pari con un palo colpito da Rossitto. Nel finale, Campanella manda dentro anche La Spada per Rossitto e proprio il neo entrato si rende pericoloso dalle parti di Latella, ma senza conseguenze per i padroni di casa. La squadra calabrese gestisce ancora il pallino del gioco e continua a volare in testa alla classifica.

IL TABELLINO:

CITTANOVESE: Latella; Petrucci, Rizzo (64' Losasso), Corso, Scuderi, Fiumara (46' Lo Nigro), Barilaro, Fuschi, Dorato (92' Miceli), Crucitti, Silenzi. A disp.: La Cagnina, Meola, Isabella, Giorgio, Occhiuto, Condomitti. All. Infantino.

LICATA (4-3-2-1): Di Carlo; Tourè, Cappello, Guarino, Brunetti; Camacho, Civilleri, Frisenna; Rossitto (85' La Spada), Napolitano (73' Saverino); Cannavò. A disp.: Moschella, Battimili, Santapaola, Di Grazia, Greco, Mazzamuto, Como. All. Campanella.

ARBITRO: Cadirola di Milano (Santini-Della Monica).   

MARCATORI: 40' rig. Crucitti

NOTE: Al 15' Dorato (C) calcia alto un rigore. Ammoniti: Di Carlo, Guarino, Tourè, Frisenna, Cappello, Camacho (L), Barilaro, Scuderi (C)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...