LIVE!

Logo Akragas
AKR
1
FOL
0
Logo Dolce Onorio Folgore
Logo Mazara
MAZ
1
SAN
0
Logo Sancataldese
Logo Nissa
NIS
0
MAR
0
Logo Marsala
Logo Aci S. Antonio
ASA
0
ACC
0
Logo Acicatena
Logo Carlentini
CRL
0
SIR
0
Logo Siracusa
Logo Igea 1946
IGE
0
ISP
0
Logo Virtus Ispica
Logo Ragusa
RAG
0
JON
0
Logo Jonica
Logo Santa Croce
SCR
0
PLZ
0
Logo Palazzolo
Akragas
Castronovo a GS.it: ­“A fari spenti sta nascendo una bella Akragas. Obiettivi, tifosi e avversarie...­“

Castronovo a GS.it: ­“A fari spenti sta nascendo una bella Akragas. Obiettivi, tifosi e avversarie...­“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il vice presidente biancazzurro

Giovanni Castronovo, vice presidente dell'Akragas, parla ai microfoni di Goalsicilia.it.

Qualche settimana fa, per amore della maglia, hai fatto un passo indietro, lasciando la presidenza a Sonia Giordano...

"Sonia è venuta ad Agrigento con buoni propositi, mi è sembrato giusto dare importanza a chi ha portato capitali per il bene del club. Si sta creando il giusto affiatamento, stiamo costruendo una società che abbia progetti a lunga durata, ci sono idee e uno sguardo attento al settore giovanile. Per il resto, il passo indietro è solo formale, il mio impegno, che sia presidente o vice, per la città, per la maglia e per la tifoseria, non cambia: non è importante la carica ma la passione e l'impegno che io ci metto per questo club, più che dirigente io sono un tifoso di questa squadra e questo mi spinge a fare sempre di più".

Intanto il lavoro di avvicinamento alla nuova stagione da parte della squadra continua...

"Il direttore Russello sta costruendo una rosa competitiva, tanto merito a lui e a mister Di Gaetano e al suo staff che hanno dato i giusti i input e grande professionalità. Si è creata una grande sinergia tra società, staff tecnico e squadra, si lavora in armonia e assoluta serenità, sta nascendo un gruppo con grande cultura del lavoro. A fari spenti sta nascendo una bella Akragas e si è vista già nelle prime uscite, soprattutto a Siracusa, la mano del tecnico, sarà una squadra che farà divertire".

Manca una settimana al primo impegno ufficiale in coppa contro il Casteltermini. Che risposta ti aspetti dalla piazza?

"A causa del Covid e del mancato ripescaggio, in città non c'è grande entusiasmo...Questo però secondo me è accentuato dal mancato abbraccio, che ci è al momento vietato dalle norme, tra tifosi e squadra e società. La passione degli agrigentini per l'Akragas è immortale, basterà cominciare a giocare e fare risultati e con la possibilità di consentire nuovamente l'ingresso allo stadio, questa squadra riuscirà a riempire il nostro tempio di pubblico festante. Poi, da quello che vedo, sarà un'Akragas spettacolare sul campo...l'entusiasmo si riaccenderà".

Qual è l'obiettivo stagionale del club?

"Non ci nascondiamo, è ovvio che pensiamo di potercela giocare fino alla fine per la vittoria finale. Sta nascendo una rosa competitiva che va ancora completata numericamente e qualitativamente. Ad oggi abbiamo ingaggiato tutti calciatori di categoria superiore, magari qualcuno non vede questi acquisti come top player ma vi assicuro che parliamo di profili importanti: per esempio Punzi e D'Amico fino a qualche anno fa facevano la Serie C con Siracusa e Leonzio. Noi partiamo con umiltà e a fari spenti e speriamo di poter infastidire le favorite. Mister Di Gaetano sta inculcando la voglia di vincere che è mancata l'anno scorso, è lui il nostro miglior acquisto, è un tecnico fuori categoria e sarà il valore aggiunto".

Chi, secondo te, sono le favorite?

"Secondo me la Sancataldese prima di tutti: ha confermato lo zoccolo duro e fatto acquisti importanti, su tutti D'Angelo, Tiscione e Stassi che conosco molto bene dai tempi della Parmonval...e poi c'è mister Settineri che è un allenatore esperto, di certo non l'ultimo arrivato. A ruota vedo il Mazara che ha un allenatore giovane ma con le idee chiare, una società che ha tanto euforia e una rosa che, agli acquisti di dicembre, ha aggiunto altri calciatori top. Poi non scordiamoci la Nissa e la Pro Favara che hanno fatto belle squadre".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

13/07/2020 - Akragas, presentato Di Gaetano: “Ho la pelle d’oca. Voglio portare Agrigento via da queste categorie” 18/05/2020 - Akragas, Castronovo a GS.it: ­“­Non vendo fumo, lavoro per amore della maglia e del popolo del gigante. Tutto sul futuro...“ 04/03/2020 - Akragas, Castronovo: “Spiego scelta mister Longo. Denuncia per striscione rubato esposto a Licata” 19/12/2019 - Akragas, Castronovo a GS.it: “Squalifica Cipolla scandalosa, non ha fatto nulla. Nel 2020 dovrebbero valere i video come prova” 18/11/2019 - Akragas, Castronovo a GS.it: “Ieri vittoria preziosa. Spiego scelta nuovo allenatore e punto sul mercato” 13/11/2019 - Akragas, Castronovo risponde al Pro Favara: “Loro comunicato lontano dalla realtà. Spiego tutto. Ora via ascia di guerra“ 12/09/2019 - Akragas, Castronovo a GS.it: “Non siamo squadra da battere ma vogliamo la promozione. Gruppo e umiltà le nostre armi” 12/01/2019 - Parmonval, Castronovo a GS.it: “Nessun timore del Canicattì. Spiego perché giochiamo a Carini in sintetico...” 08/11/2018 - Parmonval, Castronovo a GS.it: “Felici dell’andazzo, ora tour de force importante. Obiettivo salvezza anche se...” 02/07/2018 - Parmonval, Castronovo a GS.it: “Faremo squadra giovane con obiettivo salvezza. Finalmente lavori al Lo Monaco...” 16/02/2018 - Parmonval, Castronovo a GS.it: ‘’Grande plauso a Mutolo e alla squadra. Vogliamo sognare ancora...’’ 21/06/2017 - Castronovo a GS.it: ‘’Punto su Parmonval, tra conferme e nuovi acquisti. Akragas? Alessi e Giavarini...’’ 10/03/2017 - Castronovo a GS.it: “Obiettivo 40 punti, ce la giocheremo con tutti. Lega? Non siamo torneo parrocchiale!’’ 08/12/2016 - Parmonval, Castronovo a GS.it: “Stagione da 8 finora. Qua tanta serietà, prima la salvezza ma i play off...’’
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...