Serie C C
Saraniti a GS.it: “Esperienza al Vicenza positiva. Tornerei in Sicilia solo per il Palermo...”

Saraniti a GS.it: “Esperienza al Vicenza positiva. Tornerei in Sicilia solo per il Palermo...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il bomber accostato ai rosanero.

Nelle ultime ore, per l’ennesima volta, è stato accostato al Palermo. Ci riferiamo ad Andrea Saraniti, centravanti di stazza palermitano reduce dall’esperienza al Vicenza con cui ha vinto il campionato di Serie C. Con lui abbiamo fatto il punto della situazione, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Andrea, com’è andata l’esperienza al Vicenza?

“Tutto sommato è stata un’annata positiva. Non ho fatto il ritiro precampionato quindi non sono entrato subito in forma, piano piano ho cominciato a giocare, è arrivato il gol mi sono fatto male e poco dopo ho avuto una ricaduta. Da dicembre in poi ho sempre giocato, poi anche lo stop per il CoronaVirus. Considerando che mancavano ancora 11 partite tutto sommato la media è stata egregia. Ho fatto solo 3 gol in 22 presenze, ma solo 7 da titolare. Annata non proprio eccezionale ma positiva”.

Per te era la prima esperienza al Nord...

“Da questo punto di vista è andata alla grande, sia per me che per mia moglie e le mie due figlie. Ci siamo trovati benissimo, città bellissima e tifoseria da Serie A”.

Hai un altro anno di contratto con il Lecce...

“La dirigenza salentina ha parlato con il mio entourage e le sensazioni sono positive per il futuro. Vedremo, è presto per parlarne”.

Sei stato accostato al Palermo neopromosso in C...

“C’è stato un interessamento, ma la trattativa è ancora in fase embrionale. I rosanero giustamente prima di tuffarsi sul mercato devono fare l’allenatore, ancora il calciomercato deve entrare nel vivo”.

Cosa significherebbe per te giocare con la maglia della squadra della tua città?

“Come un ragazzino di Torino o Roma che gioca per il Torino o la Roma, insomma un orgoglio a massimi livelli. Un sogno che si realizza che ovviamente ti darebbe una marcia in più. Se in una squadra dai il 100/110%, per la squadra della tua città ne dai il 150!”.

Potrebbe pesarti la pressione di una piazza come Palermo?

“Ma scherziamo? Un calciatore inizia a giocare per vivere questo tipo di pressioni, per confrontarsi con piazze così importanti. Queste avventure mi piacciono, non soffro di pressione alta (ride, ndr)”.

A prescindere dal Palermo, c’è la possibilità di tornare in Sicilia?

“Se torno in Sicilia è solo per il Palermo”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...