Eccellenza B
 
 
 

Fuga Sant'Agata, l'Acireale cade a Giarre. Ok Milazzo, Scordia e Biancavilla, perde il Real Avola


Il resoconto della 7^ giornata del girone B di Eccellenza. 

Fuga Sant'Agata, l'Acireale cade a Giarre. Ok Milazzo, Scordia e Biancavilla, perde il Real Avola

Entra nel vivo il campionato di Eccellenza B. Ecco la sintesi di quanto successo nelle gare di questa 7^ giornata.

SPORTING VIAGRANDE-REAL AVOLA 3-1

Partita dai mille volti quella di Viagrande. Parte forte il Real Avola che sfiora il vantaggio in due occasioni per poi trovarlo alla mezz'ora con Messina direttamente su punizione. Il Viagrande reagisce, prima si vede annullare un gol per fuorigioco di Santangelo, poi pareggia con Costa. Il secondo tempo è tutto di marca biancazzurra: è D'Emanuele con una fantastica doppietta a regalare tre punti importantissimi in chiave salvezza ai padroni di casa.

GIARRE-ACIREALE 2-0

In un 'Regionale' scoppiettante, almeno 600 i tifosi acesi presenti, il Giarre fa suo il derby giocando una partita ordinata e guizzante. Gli ospiti provano a cominciare col piglio giusto ma D'Agosta non trova l'angolo giusto. Di lì però, sarà solo Giarre: Aleo e Villani ci provano senza evitare che il primo tempo finisca a reti bianche. I gialloblu aspettano la ripresa per colpire: al 61' è Leotta, dagli sviluppi di un calcio di punizione dal limite, a trovare l'1-0, girandosi su sè stesso ed eludendo la marcatura dei difensori acesi. Cinque minuti dopo lo stesso Leotta, servito da uno straripante Aleo, trova un diagonale che non lascia scampo a Ferla e che vale il 2-0. Sempre Aleo all'86' viene steso dal portiere acese: è rigore, che il giocatore gialloblu fallisce spedendo fuori. L'Acireale chiude in 10 per l'espulsione di Pettinato, il Giarre fa festa coi suoi tifosi.

BIANCAVILLA-BELPASSO 2-1

All'Orazio Raiti prova di forza e di carattere per il Biancavilla. I padroni di casa fanno capire subito che vogliono i tre punti ma Randis prima e Messina dopo trovano attento il portiere ospite. Tocca poi al portiere di casa Colonna salvare in due occasioni il Biancavilla. La ripresa si apre col gol al 57' di Guglielmino: Garufi lancia il numero 7 ospite che si ritrova solo davanti al portiere, lo dribbla e deposita in rete. Il pari arriva al 69': rimessa laterale sul versante destro, cross in area e Randis di testa non perdona. Il gol vittoria arriva al quinto dei cinque minuti di recupero con Messina che trova il colpo di testa vincente su calcio d'angolo.

SPORTING TAORMINA-PISTUNINA 0-0

Finisce a reti bianche il match del 'Bacigalupo'. I padroni di casa non riescono a trovare la via della rete nonostante un primo tempo con il piede sull'acceleratore: Puglia e Emanuele non trovano lo specchio della porta. I biancoazzurri rimangono in dieci per l'espulsione di Famà nella ripresa. Il Pistunina prova ad approfittare della superiorità numerica ma le speranze per il colpaccio si spengono sulla traversa colpita da Leo.

MILAZZO-ROCCA DI CAPRILEONE 1-0

Esordio con vittoria per il nuovo allenatore del Milazzo Rufini. I rossoblu partono forte e trovano il gol del vantaggio già al quarto d'ora: angolo di D'Arrigo e puntuale il colpo di testa di Ancione sul secondo palo. Pochi minuti dopo, l'incorcio dei pali nega il raddoppio a Costa. Al 36' tocca agli ospiti prendere il legno sulla punizione ben calciata da Gatto. Nella ripresa occasioni da ambo le parti, ma l'1-0 resiste fino al termine dell'incontro.

Milazzo: Fagone; Tricamo, Cucinotta, Fleri; Manzella, D’Anna (68’ Bertino), D’Arrigo, Costa, Raia (88’ Porcino); Cannavò, Ancione (72’ Rasà). All. Danilo Rufini. A disposizione: Trovato, Porcino, Mandanici, Finocchiaro, Casale.

Rocca di Caprileone: Paterniti; Viscuso, Ignazzitto, Fantino, Raveduto; Lupica (86’ Valenti), Gatto, Cerniglia; Spinella, Matera (69’ Perlaza), Tuccio (78’ Carrello). All. Francesco Palmeri. A disposizione: Caruso, Sgrò I., Ceraolo, Sgrò F..

Marcatore: 14’ Ancione

Arbitro: Ernesto Pinchetti della sezione di Sesto San Giovanni. Assistenti: Massimo Falzone della sezione di Acireale e Dario Testaì della sezione di Catania.

TORREGROTTA-SCORDIA 0-2

Colpo esterno dello Scordia che espugna il campo di un Torregrotta sempre più ultimo. Gli ospiti passano quasi subito in vantaggio: al 13' tiro di Porto, corta respinta del portiere e Marziale ribadisce in rete per l'1-0. Lo stesso Porto allo scadere della prima frazione si guadagna un rigore che però Fascetto manda sul palo. I padroni di casa nella ripresa spingono alla ricerca del pari ma Venuto, Sciliberto e Falcone trovano l'ostinata resistenza di Pandolfo. Così, all'87', il neo entrato Bellino, in contropiede, chiude la contesa.

Torregrotta: Vinci, Bonaffini, Cardaci, Sindoni, Sofia, Maisano, Cariolo, Mazzullo, Mento, Venuti, Sciliberto. A disp.: Giorgianni, Isgrò, Di Bella, Alessio, Mamone, Sittineri, Falcone. All.: G.Borelli

Scordia: Pandolfo, Truglio, Tarantino, Provenzano, Acquaviva, Fascetto, La Vardera, Marziale, Porto, Zumbo, Giustarini. A disp.: Scordino, Liistro, Costa, Bellino, Fanale, Priola, Diop. All.: G.Romano

Marcatori: 14´ Marziale, 87' Bellinoi

Arbitro: Ferdinando Emanuel TORO (Catania)

 

SANT'AGATA-ROSOLINI 3-0

La capolista ruggisce per tre volte e stende il malcapitato Rosolini. Partita senza storia in quel di Sant'Agata: la gara si sblocca già al 13', punizione di Mincica e Bontempo devia in rete. Il trequartista, protagonista assoluto di questo inizio di stagione, dopo l'assist, nella ripresa si mette in proprio: al 64' entra in area e con un fendente preciso a fil di erba non lascia scampo al portiere ospite; dodici minuti dopo, pasticcio della difesa ospite e Mincica ne approfitta per calare il tris.

Città di S.Agata: Scurria, Franchina, Serio (74′ Miano), Sciotto (80′ Barberi), Bontempo F., Longo, Cicirello (66′ Sferruzza), Bontempo G., Scariolo, Mincica, Zingales. All. Ferrara

Città di Rosolini: Cantone, Novembre, Brancato, Monaco (72 Germano), Ulma, Failla (63′ Traore), Implatini, Martines, Di Dio (72′ Riela), Ricca, Melluzzo. All.Trombatore

Marcatori: 13 Bontempo F., 64 Mincica, 76 Mincica

Arbitro: Piazza (Palermo)

PALAZZOLO-SAN PIO X 2-0 (giocata sabato) CLICCA QUI per la sintesi dell'anticipo di questo settimo turno.

Per leggere la classifica CLICCA QUI.

 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

11/12/2018 - LIVE Calciomercato Eccellenza: trattative e ufficialità h2404/09/2018 - ECCELLENZA/B: il calendario 2018/1907/08/2018 - Eccellenza, definiti i due gironi: ecco come si suddividono le 32 squadre11/07/2018 - Calcio a noleggio, in leasing o usato garantito...03/06/2018 - Eccellenza B: la top 1102/04/2018 - Eccellenza B classifica e calendario alla mano: dai play off ai play out, ecco tutte le combinazioni possibili31/12/2017 - Eccellenza B: le Top11 dell’andata...ma a sceglierla sono gli stessi protagonisti29/12/2017 - Eccellenza B: i voti al girone d'andata squadra per squadra-Seconda parte28/12/2017 - Eccellenza B: i voti al girone di andata squadra per squadra-Prima parte03/12/2017 - Eccellenza B: vola il Biancavilla, pari tra Sant'Agata e Paternò e per il Rosolini. Ok il Giarre22/10/2017 - Fuga Biancavilla, Scordia corsaro a Giarre, risorgono Camaro e Avola. Pari tra Paternò e Rosolini, ok Sant'Agata05/09/2017 - Eccellenza/B: il calendario completo della stagione 2017/201803/04/2017 - Eccellenza B: -2 alla fine, tra l'attesa matematica e le residue speranze13/03/2017 - Eccellenza B: dall'incertezza all'esito scontato? Forse...31/12/2016 - Eccellenza B: la Top11 dell’andata...ma a sceglierla sono gli stessi protagonisti07/11/2016 - Ecc. B: Acireale, Biancavilla e San Pio a caccia del Sant'Agata. Scivola ancora lo Scordia17/10/2016 - Vola il Sant'Agata, l'Acireale batte tre colpi. Stenta la San Pio, Taormina corsaro in casa dello Scordia10/10/2016 - Cade la San Pio, pari tra Milazzo e Sant'Agata. Colpi esterni di Rocca, Avola e Scordia-resoconto della 5^ giornata06/08/2016 - Coppa Italia Eccellenza: le sfide ed il regolamento-a Mazara la finale
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo