Trapani
Trapani da montagne russe: va sotto a 5' dalla fine e poi stende il Livorno, 2-1 al 'Provinciale'-Cronaca e tabellino

Trapani da montagne russe: va sotto a 5' dalla fine e poi stende il Livorno, 2-1 al 'Provinciale'-Cronaca e tabellino


Scaglia realizza un doppio assist tra l'89' e il 91' per le reti di Pettinari e Dalmonte. I granata credono ancora nella salvezza.

Il Trapani continua la rincorsa alla salvezza in serie B con l’ottavo risultato utile consecutivo. I granata battono in rimonta per 2-1 il Livorno, fanalino di coda ormai a un passo dalla retrocessione in C. Al “Provinciale” succede tutto negli ultimi dieci minuti con gli ospiti che vanno avanti e i siciliani che riescono in un’incredibile rimonta. La squadra di Castori supera così il Cosenza in classifica e sale al terzultimo posto a quota 32 punti, avvicinando la Juve Stabia, sconfitta. Invariate le distanze da Cremonese e Ascoli, entrambe vittoriose. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Fase di studio nei primi minuti al “Provinciale” con le squadre che non riescono ad affacciarsi in avanti in maniera decisa. Sulla sinistra Grillo sembra molto attivo, mentre sulla destra, Colpani e Piszczek devono vedersela col gigante Coppola (202 cm per lui). Dopo il primo quarto d’ora, zero occasioni e tanta fatica in campo. Al 17’, Trapani vicinissimo al vantaggio: sugli sviluppi di una punizione di Taugourdeau, Buongiorno rimette in mezzo e Kupisz in spaccata non arriva a deviare in porta. Al 23’, Pettinari porta avanti la palla, poi la sfera finisce sul sinistro di Grillo che tenta la conclusione, altissima. Due minuti dopo, destro strozzato e deviato di Pettinari, ma Plizzari blocca a terra. Gli ospiti si fanno vedere in avanti al 28’ con un destro debole di Agazzi, Carnesecchi blocca senza problemi. Dopo la mezz’ora, Braken prova il sinistro di potenza, palla alta. Al 38’, Trapani vicino al vantaggio con Pettinari che salta due uomini e da fuori lascia partire un destro potente che finisce di poco a lato. I toscani rispondono poco dopo con un’iniziativa personale di Marsura che rientra col destro, ma il suo tentativo viene murato. Il finale di tempo è di marca granata: al 41’ siciliani pericolosi con Grillo che col sinistro impegna Plizzari, mentre due minuti dopo la squadra di Castori ci prova con Colpani, il cui tentativo è controllato dal portiere dei toscani. Si va così al riposo a reti bianche.

IL CALENDARIO DEL TRAPANI
IL CALENDARIO DI SERIE B
LA CLASSIFICA DI SERIE B

SECONDO TEMPO: Subito un cambio tra gli ospiti in avvio di ripresa, dentro Luci e fuori Agazzi. La prima chance è per i padroni di casa con Colpani che si avventa su un pallone vagante e lascia partire un mancino potente dal limite, palla di poco sul fondo. Poco dopo è Coulibaly a provarci col destro, ma la conclusione termina molto alta. Al 56’ Castori inserisce Evacuo per Piszczek, ma è ancora Colpani, su servizio di Pettinari, a rendersi pericoloso con un sinistro rasoterra di Colpani, forte ma bloccato centralmente da Plizzari. Castori inserisce anche Odjer e Dalmonte e quest’ultimo è anticipato dalla retroguardia labronica al momento della conclusione dopo un cross dalla destra di Kupisz. Al 69’, altra occasione per i siciliani: dopo una punizione di Taugourdeau, batti e ribatti in area ospite e Scognamillo non riesce a deviare a rete. Altra chance per il Trapani al 75’, un cross dalla destra di Pirrello trova Buongiorno il cui colpo di testa, da posizione defilata, finisce a lato. Nei minuti finali i siciliani insistono sulle fasce e ci provano con un destro senza pretese di Odjer. All’83’, all’improvviso, la sblocca il Livorno: pallone vagante, Murilo dai 35 metri vede Carnesecchi fuori dai pali e calcia beffando il portiere granata. I siciliani però provano a reagire e all’89’ trovano il pari con il solito Pettinari che di testa corregge in rete una punizione battuta da Scaglia. Ma non è finita qui, perché il Trapani insiste ancora e avanza con Scaglia che con il sinistro trova Dalmonte il quale al volo, appena dentro l’area, beffa Plizzari col destro per il definitivo 2-1.

IL TABELLINO

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Scognamillo, Buongiorno; Kupisz, Coulibaly (64' Odjer), Taugourdeau (85' Scaglia), Colpani (64' Dalmonte), Grillo (85' Luperini); Pettinari, Piszczek (56' Evacuo). A disp.: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Fornasier, Canino, Filì, Jakimovski. All. Castori.

LIVORNO (3-4-3): Plizzari; Boben, Bogdan, Coppola; Delprato, Awua (95' Pallecchi), Agazzi (46' Luci), Seck (57' Porcino); Mazzeo (57' Murilo), Braken, Marsura (74' Ruggiero). A disp.: Ricci, Neri, Fremura, Marie Sainte, Morelli, Nunziatini, Trovato. All. Filippini.

ARBITRO: Amabile di Vicenza (Scarpa-Lanotte).

MARCATORI: 84' Murilo, 89' Pettinari, 91' Dalmonte

NOTE: Ammoniti: Bogdan, Mazzeo, Marsura, Braken, Murilo (L), Scognamillo, Odjer, Scaglia (T)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...