Canicattì
Canicattì, Lupo a GS.it: ­“­Ho qualcosa in sospeso con questa piazza, c'è legame forte. Vorrei rigiocare...“

Canicattì, Lupo a GS.it: ­“­Ho qualcosa in sospeso con questa piazza, c'è legame forte. Vorrei rigiocare...“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il centrocampista dei biancorossi 

Ospite dell'appuntamento "A tu per tu Instagram con..." è il centrocampista del Canicattì, Vito Lupo. CLICCA QUI per vedere il video.

PRESENTE SENZA CALCIO GIOCATO "Il calcio mi manca tantissimo, per molti di noi è quello che facciamo con amore da una vita, sono quasi tre mesi senza calcio, non mi era capitato mai, è dura".

BILANCIO STAGIONE CANICATTì "Eravamo secondi ma potevamo ancora dire la nostra. Il Dattilo ha fatto da battistrada ma volevamo arrivare allo scontro diretto a -3 e poi giocarcela. Probabilmente, avessimo cominciato la stagione con la struttura creatasi poi a dicembre, la classifica poteva essere diversa ma dobbiamo dare merito al Dattilo che ha fatto 13 vittorie di fila e ha perso la prima partita contro di noi. Quando siamo arrivati a dicembre eravamo a -13, probabilmente saremmo stati un po' più vicini con questa squadra dall'inizio".

VERDETTI A TAVOLINO "Le prime è giusto che vadano ammesse al campionato successivo, Dattilo e Paternò in Serie D e le prime in D in Serie C. Secondo me però, a Sant'Agata e Canicattì che sono seconde e hanno investito tanto, bisognerebbe dare la possibilità di poter accedere alla Serie D poi magari qualcuno accetterà e qualcuno meno".

IL CANICATTì ACCETTEREBBE LA SERIE D? "Sono soltanto pensieri personali ma ci sono tanti punti da valutare: in primis il campo, servirebbe una proroga per il campo di Ravanusa".

STADIO e TIFO "Devo dire che sono felice, di recente sono stato a Canicattì e ho visto che i lavori al 'Bordonaro' proseguono. Ho avuto la fortuna di giocarci, lo stadio è in pieno centro, pieno zeppo di tifosi...Vivo i tifosi da due anni e danno veramente tanto a questa squadra senza pretendere nulla".

SECONDA PELLE BIANCOROSSA "L'anno scorso era dubbioso sull'accettare il Canicattì, poi mi sono buttato in questa esperienza e non volevo più andar via. Si è creato un legame forte, appena c'è stata la possibilità, sono tornato".

STAGIONE SCORSA "Abbiamo portato a casa un trofeo ed è stato un modo per dare un premio ai tifosi. In campionato (vinto poi dal Licata) abbiamo pagato forse proprio questo cammino in Coppa e gli infortuni di Iraci, D'Angelo e Polito. Poi i rigori...(sorride amaro ndr), vorrei rigiocare qualche partita dell'anno scorso".

KAMARAT e TIGER "A Cammarata sono stati bellissimi anni, si è fatta l'Eccellenza in un certo modo. A Brolo abbiamo vinto il campionato con un mese e mezzo di anticipo, una super squadra che ha fatto una grande cavalcata".

FUTURO "Ho qualcosa in sospeso con questa piazza, a dicembre ho fatto una promessa: provare a risuperare lo stretto insieme. Quest'anno non sarà più possibile ma se ci saranno i presupposti, ci riproveremo l'anno prossimo".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...