Trapani
Un Trapani sfortunato si ferma sul palo, la Salernitana si impone di misura-Cronaca e tabellino

Un Trapani sfortunato si ferma sul palo, la Salernitana si impone di misura-Cronaca e tabellino


Buona la prestazione dei siciliani, ma ai campani basta un gol dell’ex Djuric. Per la squadra di Castori legni di Taugourdeau ed Evacuo.

Non basta una buona prestazione al Trapani per tornare dalla sfida con la Salernitana con un risultato positivo. I granata vengono sconfitti di misura grazie a un gol dell’ex Milan Djuric e di mezzo ci si mette anche la sfortuna con due legni, uno per tempo, colpiti da Taugourdeau ed Evacuo. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione per i padroni di casa dopo tre minuti, Maistro prova la conclusione dal limite ma Carnesecchi respinge centralmente. Tre minuti più tardi è Piszczek, lanciato a sorpresa nell’undici iniziale, a inserirsi su un traversone con il pallone che finisce a lato. Poco dopo, azione corale del Trapani, Taugourdeau prova il filtrante per Del Prete che però commette fallo su Lombardi. Al 10’, siciliani vicinissimi al vantaggio: Taugourdeau lancia Pettinari che però a tu per tu con Micai spara addosso al portiere. Tre minuti dopo, la sbloccano i campani: Cicerelli indisturbato mette in mezzo dalla sinistra, arriva Djuric, lasciato colpevolmente solo, e di testa batte Carnesecchi. Al 16’, formazione di Castori vicinissima al pari con un calcio di punizione di Taugourdeau deviato sul palo da Micai. I padroni di casa provano a legittimare il vantaggio con i tentativi di Maistro e Cicerelli, imprecisi, e di Djuric che in girata non impensierisce Carnesecchi. Altra chance per i siciliani alla mezz’ora, con gli ospiti che sprecano una palla buona per il pareggio: sugli sviluppi di un piazzato, torre di Strandberg e colpo di testa di Luperini che da due bassi sbaglia clamorosamente la mira. I ritmi calano col passare dei minuti, ma al 42’ i campani vanno vicinissimi al raddoppio: punizione battuta da Dziczek e colpo di testa di Gondo, pallone che esce di un nulla. Sul finire della prima frazione si fa male Del Prete e comincia a scaldarsi Grillo, così si va all’intervallo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa subito un cambio per Castori, fuori l’infortunato Del Prete e dentro Grillo. Ospiti subito propositivi, i granata provano a prendere più campo rispetto alla prima frazione e al 52’ si rendono pericolosi con Kupisz, ma il pallone termina di poco a lato. Al 58’, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Taugourdeau, deviazione di testa di Luperini che si perde sul fondo. Campani pericolosi al 70’, con Lombardi che arriva sui venti metri e lascia partire un destro violento, respinto da Carnesecchi. Tre minuti dopo, Trapani sfortunato: Coulibaly lavora un pallone sulla sinistra e mette in mezzo per l’accorrente Evacuo che anticipa il diretto marcatore e col sinistro centra il palo. Due minuti dopo, siciliani ancora pericolosissimi: Pettinari da fuori viene murato, poi batti e ribatti in area locale con le conclusioni di Coulibaly ed Evacuo ribattute in corner. Angolo sul quale Micai va a vuoto, ma Evacuo non arriva di un soffio. I siciliani continuano a spingere e per poco i padroni di casa non combinano un papocchio in difesa, con Jaroszynski che su un cross dalla sinistra anticipa Micai e per poco non lo beffa, ma il pallone termina in corner. Altra chance per il Trapani al 90’, ma la conclusione di Pettinari viene smorzata da Aya e poi bloccata da Micai. Poco dopo, la squadra di Castori protesta per un contatto in area tra Aya ed Evacuo, ma l’arbitro ammonisce l’attaccante dei siciliani per simulazione. I granata provano il forcing, ma il triplice fischio consegna i tre punti alla Salernitana. E a fine gara, proteste veementi dei siciliani e di mister Castori all’indirizzo dell’arbitro.

IL TABELLINO

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Akpa-Akpro, Dziczek, Maistro (56' Kiyine), Cicerelli (73' Lopez); Djuric, Gondo (62' Giannetti). A disp.: Vannucchi, Karo, Billong, Curcio, Heurtaux, Di Tacchio, Capezzi, Jallow. All. Ventura.

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Strandberg, Scognamillo; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Coulibaly (77' Colpani), Del Prete (46' Grillo); Pettinari, Piszczek (62' Evacuo). A disp.: Stancampiano, Kastrati, Pagliarulo, Fornasier, Scaglia, Aloi, Odjer, Dalmonte. All. Castori.

ARBITRO: Di Martino di Teramo (Muto-Zingarelli).
IV UFFICIALE: Massimi di Termoli.

MARCATORI: 13' Djuric

NOTE: Ammoniti: Coulibaly, Piszczek, Evacuo (T), Maistro, Dzidzek, Lopez (S)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...