Biancavilla
Biancavilla, Mascara a GS.it: “Stufi di subire ingiustizie. Domenica gara fondamentale, salvezza il prima possibile”

Biancavilla, Mascara a GS.it: “Stufi di subire ingiustizie. Domenica gara fondamentale, salvezza il prima possibile”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico gialloblù.

Punto della situazione in casa Biancavilla con mister Giuseppe Mascara. Queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Mister, domenica sconfitta a Corigliano dove tutto è andato abbastanza storto...

“Non ho mai parlato di arbitri, ma da qualche settimana subiamo delle ingiustizie pesanti. Nelle ultime due giornate altrettanti rigori inesistenti subiti nel nostro miglior momento. Non cerco scusanti o alibi, ma spero in una maggiore collaborazione e soprattutto nel buonsenso”.

Avete giocato in 10 per un’ora...

“Esatto, idem la domenica precedente a Messina. Poi gol annullato per fuorigioco inesistente. Insomma tante piccole cose che ci hanno danneggiato. Non credo nella malafede né voglio fare dietrologia, ma spero davvero che i direttori di gara comincino ad avere più dialogo”.

La classifica vi vede in una posizione tranquilla, c’è ancora un bel margine sulla zona play out. Ma...

“Sappiamo bene che il girone di ritorno è tutta un’altra storia e che dobbiamo ricominciare a fare punti per evitare brutte sorprese. Tutte le squadre si sono rinforzate, noi siamo rimasti quelli, lo sappiamo e dovremo lottare fino alla fine”.

Domenica vi aspetta una bella battaglia contro il fanalino di coda Palmese...

“Queste sono le partite che devono far preoccupare, quando tutti dicono che sulla carta non ci sarà storia. Sbagliatissimo. La Palmese è un’ottima squadra che ha vissuto un periodo difficile ma ora dà filo da torcere a chiunque. Per noi è una partita che vale sei punti, vincendo all’80% resti in Serie D”.

Continua pure...

“Arriveremmo a 35 punti, significa che ne mancherebbero 6/7 ad una quota salvezza ipotetica. Ci aiuterebbe a liberarci delle scorie mentali di qualche mese complicato e a vivere il resto del campionato con maggiore serenità”.

Accennavi al mercato. È arrivato solo il giovane De Caro, c’è possibilità che si attinga al calderone degli svincolati?

“Siamo vigili e attenti, ma non è semplice. Non abbiamo bisogno di gente che venga a fare numero, se proprio dovessimo prendere qualcuno deve essere un profilo che ci fa fare il salto. Insomma vedremo, stiamo valutando”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...