Trapani
Trapani tutto cuore: resta in dieci e rifila un tris all’Ascoli-Cronaca e tabellino

Trapani tutto cuore: resta in dieci e rifila un tris all’Ascoli-Cronaca e tabellino


Finisce 3-1 al “Provinciale”. Gara decisa dalla doppietta di Pettinari e dalla rete di Luperini, malgrado il rosso a Grillo.

Successo importantissimo per il Trapani di Castori che parte con il piede giusto in questo nuovo anno. I granata rifilano un tris all’Ascoli nonostante l’inferiorità numerica arrivata a inizio ripresa. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Nei primissimi minuti, gli ospiti sembrano avere il pallino del gioco in mano, ma alla prima vera occasione, al 6’, il Trapani si porta in vantaggio: cross basso di Biabiany per Luperini, il cui tiro viene respinto: la sfera finisce a Pettinari che ribadisce in rete. Il gol tramortisce i bianconeri che si riaffacciano in avanti soltanto al quarto d’ora con un tiro largo di Da Cruz. La difesa marchigiana però balla e cinque minuti più tardi è Taugourdeau, con un destro potente, a sfiorare il raddoppio ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa. Lo stesso francese ci prova anche su punizione ed è il vero e proprio metronomo in mezzo al campo, ma poco dopo la mezz’ora alla prima occasione, la squadra di Zanetti trova il pari: Da Cruz serve Morosini che non chiude il triangolo, il nuovo acquisto trova la girata e batte Carnesecchi con un tiro all’angolino per l’1-1. La rete galvanizza la squadra bianconera che nel giro di pochi minuti si rende pericolosa con Scamacca, impreciso, e Morosini che conclude alto. Prima dell’intervallo c’è una chance anche per i granata con Taugourdeau, ma Leali respinge con i pugni e si va al riposo in parità.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio durante l’intervallo, a rientrare in campo sono gli stessi 22 che hanno iniziato la gara. Prima occasione per i bianconeri con Da Cruz, chiuso in corner. Poco dopo chance per Brlek, il cui tiro debole è bloccato da Carnesecchi. Al 52’, l’episodio che può far cambiare la gara: Grillo, già ammonito, trattiene Scamacca e si becca il secondo giallo, andando in anticipo sotto la doccia. La gara sembra bloccata e nervosa, fioccano i cartellini e al 59’ è Taugourdeau a provarci dalla distanza, Leali respinge e Cavion allontana. Castori inserisce Coulibaly per Colpani e il nuovo entrato va vicino al gol al 65’, centrando Leali da buona posizione. Un minuto più tardi, però, ecco il nuovo vantaggio dei granata: palla messa in mezzo per Pettinari che con una grande girata di testa mette il pallone dove il portiere bianconero non può arrivare. Al 71’, Ascoli vicinissimo al pari: errore di Strandberg che regala il pallone a Scamacca, ma l’attaccante spara addosso a Carnesecchi. Due minuti dopo, Da Cruz non serve i compagni meglio piazzati e Carnesecchi respinge. Dall’altra parte il Trapani ci prova con Dalmonte, il cui tentativo è facile preda di Leali, e all’81’ ecco il tris dei siciliani: Taugourdeau prova la botta da fuori, il pallone viene deviato e arriva a Luperini che in scivolata insacca per il 3-1. Nel finale, standing ovation per Pettinari, che prima sfiora la tripletta e poi lascia il posto a Evacuo. In pieno recupero, ristabilita la parità numerica per l’espulsione di Da Cruz, autore di un intervento durissimo su Moscati. L’attaccante, uscendo, battibecca anche con i tifosi ospiti e viene accompagnato fuori a fatica. È l’ultima azione degna di nota, il Trapani può festeggiare il ritorno alla vittoria.

IL TABELLINO:

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Scognamillo, Buongiorno, Strandberg; Moscati, Luperini, Taugourdeau, Colpani (62' Coulibaly), Grillo; Biabiany (70' Dalmonte), Pettinari (89' Evacuo). A disp.: Dini, Stancampiano, Pagliarulo, Candela, Minelli, Scaglia, Aloi. All. Castori.

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Gerbo, Valentini, Gravillon, Padoin; Piccinochi (67' Beretta), Brlek (87' Pinto), Cavion; Morosini (83' Matos); Scamacca, Da Cruz. A disp.: Lanni, Novi, Ferigra, De Alcantara, Maurizi, Covic, Scorza, Matos. All. Zanetti.

ARBITRO: Camplone di Pescara (Di Gioia-Berti).
IV UFFICIALE: Paterna di Teramo.

MARCATORI: 6', 66' Pettinari, 32' Morosini, 81' Luperini

NOTE: Ammoniti: Gerbo, Valentini, Piccinochi (A), Biabiany, Grillo, Luperini (T). Espulsi: al 52' Grillo (T) per doppia ammonizione, al 93' Da Cruz (A) per gioco violento

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...