Acr Messina
Monopoli-Messina: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi

Monopoli-Messina: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi


La presentazione della sfida tra pugliesi e peloritani.

Si giocherà questo pomeriggio, con calcio d’inizio alle 16.30, il match che vedrà protagoniste Monopoli e Messina. Umori contrapposti tra le due compagni. I pugliesi non perdono dallo scorso 11 settembre, sono reduci da cinque risultati utili ed in particolare da tre vittorie di fila contro Paganese, Fondi e Fidelis Andria. Dal canto loro i giallorossi, dopo la vittoria di Catanzaro, hanno ceduto tra le mura amiche alla Paganese e domenica scorsa nel derby con il Catania.

ULTIME MONOPOLI: Mister Zanin deve rinunciare a Cassano, Viola ma soprattutto al centrale Bacchetti, può tornare a contare però su Ferrara e Forbes che partiranno dalla panchina. Solito 4-3-1-2 per i padroni di casa con Mirarco a difendere i pali. In difesa, per l’out di destra, Ricucci è in vantaggio su Bei, sul versante opposto correrà Pinto. Al centro Esposito e De Vito. In mezzo al campo Balestrero e Sounas faranno da scudieri a Nicolini. Davanti sarà Gatto a supportare il duo atipico composto da Moncini e Genchi.

ULTIME MESSINA: Qualche dubbio ancora da sciogliere per Sasà Marra che comunque sembra intenzionato a schierare i suoi con il 4-3-1-2 visto nelle ultime settimane. Assenti Ionut e Akrapovic, recuperano Rea e Foresta. A difendere i pali sarà Berardi con davanti a sé Mileto a destra, De Vito a sinistra ed al centro Rea ed uno tra Bruno, Maccarrone e Palumbo. Potrebbe spostarsi in mezzo alla retroguardia De Vito, con l’inserimento di Marseglia sull’out mancino. In mezzo al campo sono sicuro del posto Foresta e Musacci, con quest’ultimo che potrebbe fare la mezzala se a completare il reparto fosse Bramati, ruolo da play per il capitano se a vincere il duello sarà Ricozzi. Davanti sarà come di consueto Mancini a supportare il consolidato duo Pozzebon-Milinkovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

MONOPOLI (4-3-1-2): Mirarco; Ricucci, Esposito, De Vito, Pinto; Balestrero, Nicolini, Sounas; Gatto; Montini, Genchi. A disp.: Pellegrino, Mercadante, Ferrara, Difino, D’Anna, Bei, Mavretic, Franco, Mouzakitis, Forbes, Padalino. All. Zanin.

BALLOTTAGGI: Ricucci-Bei 65%-35%; Balestrero-Franco 70%-30%.

MESSINA (4-3-1-2): Berardi;  Mileto, Rea, Bruno, De Vito; Musacci, Bramati, Foresta; Mancini; Milinkovic, Pozzebon. A disp.: Russo, Maccarrone, Fusca, Palumbo, Marseglia, Ricozzi, Rafati, Capua, Lazar, Madonia, Gaetano, Ferri. All. Marra.

BALLOTTAGGI: Bruno-Maccarrone 60%-40%; Bruno-Marseglia 55%-45%; Bramati-Ricozzi 51%-49%; Foresta-Capua 70%-30%.

ARBITRO: Vigile di Cosenza (Cantiani-Burgi).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...