Eccellenza A
Coppa Italia Eccellenza: Sancataldese decisa e cinica espugna il campo della Cephaledium-Cronaca e tabellino

Coppa Italia Eccellenza: Sancataldese decisa e cinica espugna il campo della Cephaledium-Cronaca e tabellino


Andata semifinale, decide una doppietta di Savasta

Andata della semifinale di Coppa Italia Eccellenza con protagoniste Sancataldese e Cephaledium. A decidere è una doppietta di Savasta, con una rete per tempo, che vale l’ipoteca per la qualificazione. Ritorno previsto tra sette giorni al “Mazzola” di San Cataldo. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Tanto equilibrio nelle prime battute, ritmi intensi ma parecchio agonismo. Al quarto d’ora il primo brivido della sfida: sugli sviluppi di un piazzato ci prova il verdeamaranto Di Marco, mira imprecisa. Al 25’ ancora Sancataldese pericolosa: azione insistita di Feuillassier, sponda di Savasta per Bello che prova la botta, A. Fiduccia blocca sicuro. Sul ribaltamento di fronte ci provano i locali: botta di Fazio velenosa, Dolenti controlla senza problemi. Al 28’ pericolosissima la Cephaledium: Clemente per Fazio che crossa tagliato, Dolente non esce bene ma D’Aleo non trova il tempo per la conclusione. Gara abbastanza condizionata dalle condizioni climatiche non certo estive e dal conseguente stato del terreno di gioco in terra che presenta pozzanghere e buche. Al 39’ punizione di Clemente dalla distanza, palla sopra la barriera ma anche sopra la traversa. Al 40’ Sancataldese in vantaggio: azione confusa sulla sinistra, un giocatore di casa cade e resta terra, i verdeamaranto continuano a giocare, palla di Sicurella in area, Fiduccia prova a metterci una pezza ma è pronto Savasta che insacca da due passi, è 0-1 tra le proteste dei locali. Finisce così la prima frazione, Cephaledium-Sancataldese 0-1.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e Cepha vicina al pari: palla a Messina in area che prova la conclusione sotto misura, Dolenti si supera e smanaccia in corner. Al quarto d’ora Sancataldese pericolosa: Feuillassier vede uno spiraglio e lancia Savasta, è bravo Fiduccia ad anticiparlo uscendo di piede. Al 61’ raddoppio Sancataldese: Cipolla sbaglia il disimpegno, palla a Savasta che è glaciale a battere Fiduccia, è 0-2. Al 70’ provano a reagire i padroni di casa con una conclusione di Fazio dalla lunga distanza, mira ampiamente imprecisa. Rallentano i ritmi, la truppa di Seby Catania controlla senza scoprirsi e provando a pungere in contropiede, confuse le idee dei gialloneri. Al 76’ la Sancataldese sfiora il tris: azione travolgente di Bangoura che entra in area, si coordina e calcia velenosamente, Fiduccia si distende e dice no. All’88’ ancora verdeamaranto vicini al tris: ripartenza rapidissima, Prestia s’invola e appoggia a Savasta che alza la testa e serve Feuillassier, è bravo Fiduccia ad uscire dall’area spazzando. Finisce così, Cephaledium-Sancataldese 0-2.

IL TABELLINO:

CEPHALEDIUM: A. Fiduccia; Gatta (77' D. Fiduccia), Portera (56' Di Franco), Di Stefano (65' Parisi), Cipolla, Fazio, Messina, Di Maggio, M. Clemente, Pensabene (70' Sgarlata), D'Aleo (85' Di Paola). A disp.: Avarello, Pappalardo, Sanfilippo, Barone, Imbraguglio. All. Zappavigna.

SANCATALDESE: Dolenti, Grasso (64' Passanante), Bognanni, Calabrese, Di Marco, Tosto, Sicurella (50' Montalbano), Bangoura (84' Giunta), Bello (70' Prestia), Feuillassier, Savasta (93' Galletti). A disp.: Pizzardi, Campanaro, Mondino, Giarratana. All. Catania.

ARBITRO: Buzzone di Enna.

MARCATORI: 40' Savasta

NOTE: ammoniti Grasso, Messina, Montalbano, Di Franco. Si è giocato a porte chiuse per l'inagibilità dell'impianto. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...