Notice: Trying to get property of non-object in /srv/www/vhosts/goalsicilia.it/httpsdocs/src/Model/News.php on line 184
Serie D: Top&Flop della 12^ giornata | GoalSicilia.it
    
Serie D
Serie D: Top&Flop della 12^ giornata

Serie D: Top&Flop della 12^ giornata


Sul podio dei migliori alcuni gesti tecnici da copertina. Male...

Non sono mancati gol e spettacolo anche nella 12^ giornata del campionato di Serie D girone I. Sul podio dei migliori questa settimana abbiamo deciso di inserire tre gesti tecnici specifici che meritano particolare rilevanza. Qui di seguito i Top&Flop della settimana.

FLOP

3° TROINA: Con tutte le attenuanti del caso, da alcune assenze ai tanti giovani in campo, passando per lo svantaggio subìto dopo una manciata di secondi, ma la sconfitta per 3-0 tra le mura amiche è davvero pesante. In ogni caso è solo un piccolo incidente di percorso in una stagione finora ben al di sopra delle aspettative.

2° ARBITRO ACIREALE-LICATA: Si erge a protagonista di una partita per carità non facile. Non entriamo nel merito degli episodi, perché se si può sbagliare anche quando c’è il Var figuriamoci quando si deve prendere una decisione in una frazione di secondo, ma è la gestione della gara a far storcere il naso. Troppi cartellini sventolati fiscalmente, da una parte e dall’altra, sin dai primi minuti rendono la gara ancora più nervosa di quanto già lo fosse. Si dice che un arbitro ha diretto bene quando al fischio finale non ci si è accorti di lui, ecco non è questo il caso...

1° PALERMO: Se la sconfitta interna, la prima del campionato, col Savoia poteva essere vista come un incidente di percorso quasi naturale, non può passare inosservato il pari sul campo dell’ultima in classifica. Il distacco dalle inseguitrici resta importante, ma occorre riscattarsi subito se si vuole evitare di incappare in tensioni e periodi buissimi. Non sarà facile, domenica infatti al “Barbera” arriverà un Acr Messina rinvigorito dalla cura Zeman.

TOP

3° MAUGERI (Troina): Il portierino degli ennesi, nonostante subisca tre gol di fatto imparabili, è tra i migliori in campo del match con l’Fc Messina. Tanti interventi per così dire di routine, ma anche un paio da stropicciarsi gli occhi. Prima vola sotto l’incrocio allungandosi più che può e smanacciando con la mano di richiamo un bolide di Alessandro Marchetti, poi si ripete su Giuffrida qualche minuto dopo. Da far vedere nelle scuole calcio.

2° CRUCITTI (Acr Messina): Il fantasista dei peloritani non è sui livelli della scorsa stagione, ma è in crescita e a tratti fa vedere un calcio di altra categoria. Ieri pennella un assist al bacio da vero fantasista: attira qualche avversario su di sé spostato a destra, si sposta la palla sul mancino e premia il taglio di Orlando che vale l’1-0 con un’apertura strepitosa.

1° D. MARCHETTI (Fc Messina): Probabilmente il gol non sarà assegnato a lui, ma al 99.9% lo è. E che gol! Una botta pazzesca su punizione da 30 metri, un tiro fortissimo che bacia la traversa inferiore e che probabilmente senza il tocco del portiere sarebbe entrato ugualmente in porta. Spettacolo!

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...