Sicula Leonzio
Sicula Leonzio, Lescano non basta: pari e rimpianti con la Virtus Francavilla-Cronaca e tabellino

Sicula Leonzio, Lescano non basta: pari e rimpianti con la Virtus Francavilla-Cronaca e tabellino


Il centravanti porta avanti i bianconeri in avvio, poi arriva il pari dei pugliesi con Albertini.

Nella sfida interna contro la Virtus Francavilla, la Sicula Leonzio non va oltre il pari per 1-1 con i pugliesi. I bianconeri scivolano così all’ultimo posto a quota 10 punti, alla pari col Bisceglie e agganciati dal Rende, vittorioso col Picerno. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima chance per la squadra ospite con Vazquez che ci prova da fuori, ma la palla termina a lato. Al 5’, Leonzio in vantaggio: Tiritiello sbaglia un retropassaggio su lancio di Sicurella, Lescano si avventa sul pallone e mette la sfera alle spalle di Costa per l’1-0. Padroni di casa alla ricerca del raddoppio sin da subito, al quarto d’ora Sicurella ci prova dal limite ma Costa si rifugia in corner. La risposta ospite è affidata a Perez, lanciato verso la porta, ma Nordi anticipa l’attaccante. I siciliani sciupano poco dopo due buone occasioni, prima con Lescano, palla alta sul tentativo dal limite, e poi con Esposito, il cui esterno destro è debole e centrale. È il momento migliore dei padroni di casa, ma gli ospiti si riaffacciano in avanti alla mezz’ora con Mastropietro, che impegna Nordi. E al 34’, come un fulmine a ciel sereno, arriva il pareggio della Virtus: cross dalla sinistra di Nunzella, Albertini si fa trovare pronto e batte Nordi con un diagonale. Tutto da rifare per i bianconeri che però sfiorano il raddoppio poco dopo, ma Vitale viene chiuso dalla retroguardia biancazzurra e poi Lescano impegna Costa di testa, ma il portiere si salva in corner. Prima dell’intervallo, buona occasione per gli ospiti con Perez, che non arriva sul cross di Vazquez per pochi centimetri.

SECONDO TEMPO: La ripresa comincia senza cambi da una parte e dall’altra, i bianconeri iniziano a spingere sin da subito e si rendono pericolosi con Palermo, il cui tentativo finisce sul fondo. Dall’altro lato, è Zenuni a provarci con una conclusione centrale che però non sorprende Nordi. Siciliani ancora in avanti con Sicurella che prova a finalizzare un’azione corale, ma un difensore devia in angolo. Al 69’, Parisi avanza sulla destra e mette in mezzo per Palermo, che però conclude alto. Poco dopo è la squadra di mister Trocini a riaffacciarsi in avanti, prima con Zenuni, botta da fuori imprecisa, e poi con Vazquez che va vicino al secondo palo. La gara non si sblocca, il risultato resta fermo sul pari e nei minuti finali succede poco o nulla con le squadre che badano più a non prenderle che a darle. E che dunque si devono accontentare di un punto a testa.

IL TABELLINO:

SICULA LEONZIO (4-3-1-2): Nordi; Parisi, Sosa, Petta, Sabatino; Palermo, Esposito (82' Megelaitis), Maimone; Sicurella (66' Grillo); Lescano (66' Scardina), Vitale (67' Bariti). A disp.: Governali, De Rossi, Tafa, Cozza, Sidibe, Terranova, Manfrè, Armata. All. Bucaro.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Delvino, Tiritiello, Caporale; Albertini, Mastropietro, Zenuni, Bovo (81' Gigliotti), Nunzella (91' Sparandeo); Perez (92' Marozzi), Vazquez. A disp.: Sottoriva, Poluzzi, Carella, Puntoriere. All. Trocini

ARBITRO: Maggio di Lodi (Bartolomucci-De Angelis).

MARCATORI: 5' Lescano, 34' Albertini

NOTE:

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...