Marina di Ragusa
Marina, cuore e sofferenza: successo scaccia crisi con la Palmese-Cronaca e tabellino

Marina, cuore e sofferenza: successo scaccia crisi con la Palmese-Cronaca e tabellino


Decisiva la rete di Mistretta.

È un Marina di Ragusa solido come non mai quello che batte di misura la Palmese pur avendo dovuto giocare in 10 dal 25’ del primo tempo per il rosso a Mistretta. In ogni caso è lo stesso Mistretta a sbloccare, e decidere, la sfida con un gol poco oltre il quarto d’ora. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partono forte i padroni di casa che già al 6’ si rendono pericolosi: palla in profondità per Baldeh che prova a sorprendere Licastro senza riuscirci. Al 12’ Rizzo libera Mistretta al tiro, staffilata alta non di molto. Al 18’ Marina in vantaggio: cross tagliato di Belluardo, Licastro esce ma non blocca, è Mistretta che raccoglie ed insacca, è 1-0. Qualche minuto dopo occasionissima sciupata per il raddoppio: Mistretta alza la testa e premia l’inserimento di Baldeh che viene atterrato in area, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto lo stesso Mistretta che calcia tutt’altro che bene, il portiere ospite respinge. Al 29’, probabilmente per il nervosismo del rigore sbagliato, Mistretta sgomita su Bruno e l’arbitro gli sventola in faccia il rosso diretto. Prima dell’intervallo la Palmese sfiora il pari: corner tagliato in area, la palla finisce a Maesano che da ottima posizione non inquadra lo specchio. Finisce così la prima frazione, Marina-Palmese 1-0.

SECONDO TEMPO: Sfruttando l’uomo in più la truppa di Venuto prova ad attaccare a testa bassa ma sbaglia praticamente sempre l’ultimo passaggio. I padroni di casa provano a pungere in ripartenza, cercando di sfruttare gli inserimenti delle mezze ali e la rapidità dell’unico terminale offensivo Baldeh ma senza arrivare al tiro. Al 62’ ristabilita la parità numerica: contrasto tra Della Guardia e Iannò, l’arbitro vede una reazione del giocatore ospite e lo espelle. La gara scorre via senza particolari sussulti, tanti cross in area iblea ben controllati da Di Carlo e la difesa. Finisce così, Marina di Ragusa-Palmese 1-0.

IL TABELLINO:

MARINA (3-5-2): Di Carlo; Pietrangeli 00, Puglisi, Giuliano; Iannò 00 (87' Verachi), Calivà 00, Rizzo (79' Iannizzotto), Gioia (67' Mauro 00), Belluardo 01; Baldeh (75' Bonfiglio), Mistretta. A disp.: Mangione 02, Carnemolla 00, Mancuso, Puzzo 01, Cobelli. All. Utro.

PALMESE: Licastro; Bruno (67' Battaglia), Occhiuto, Villa, Della Guardia, Cinquegrana, Maesano (52ì Spanò), Condomitti (61' Bonadio), Fioretti, Chiavazzo, Militano (67' Saba). A disp.: Circio, Schisciano, Granata, Tassi, Favasuli. All. Venuto.

ARBITRO: Rizzello di Casarano.

MARCATORI: 18' Mistretta

NOTE: ammoniti Bruno, Villa, Cinquegrana, Calivà. Al 25' espulso Mistretta (M), al 61' espulso Della Guardia (P).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...