Serie D
Fc Messina poco concreto, Acireale si fa rimontare ma regge in 9 contro 11-Cronaca e tabellino

Fc Messina poco concreto, Acireale si fa rimontare ma regge in 9 contro 11-Cronaca e tabellino


Granata due volte avanti con Rizzo e De Felice, per i giallorossi a segno Carbonaro e Fissore.

Pirotecnico 2-2 tra Fc Messina e Acireale che lascia un pizzico di amaro in bocca ad entrambe le compagini. Ai messinesi per non avere sfruttato la doppia superiorità numerica, ai granata per essersi fatti rimontare due volte. Sono infatti proprio gli ospiti a passare con Rizzo che sorprende Oliva poco dopo il quarto d’ora, ma Carbonaro poco dopo ristabilisce la parità. Prima dell’intervallo De Felice riporta avanti i suoi e al quarto d’ora della ripresa Fissore impatta il 2-2. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e messinesi pericolosi al 2’: Coria allarga per Bevis che alza la testa e serve Carbonara, rasoiata larga di non molto. Al 12’ ci prova Coria con una punizione dai 25 metri, tiro debole, blocca Pitarresi. Al 16’ Acireale in vantaggio: Arena appoggia a Rizzo che percorre qualche metro e calcia da 30 metri, il tiro è secco ma non irresistibile, Oliva è un po’ in ritardo e viene sorpreso, è 0-1. Al 19’ subito il pari dell’Fc: punizione pennellata di Coria, dormita della difesa granata e Carbonaro è lesto ad insaccare, è 1-1. Al 28’ ancora messinesi pericolosi: corner tagliato di Coria, Aladje prova l’incornata ma Pitarresi si tuffa e blocca. Al 34’ torna avanti l’Acireale: schema da corner, Rizzo per Barcio che pesca De Felice bravo ad insaccare, proteste casalinghe per un presunto fuorigioco ma per l’arbitro è tutto ok, è 1-2. Partita combattutissima, entrambe le squadre ribattono colpo su colpo. Al 42’ ci provano ancora gli ospiti con Rizzo che allarga per Arena, il classe 2000 calcia rasoterra, blocca Oliva. Un minuto dopo ripartenza giallorossa, sponda di Aladje per Coria e botta dai 25 metri, palla alta. Finisce così la prima frazione, Fc Messina-Acireale 1-2.

SECONDO TEMPO: Al 48’ ci prova subito l’Fc: Coria si libera sul limite dell’area e lascia partire un tiro a spioviere che costringe Pitarresi al colpo di reni. Due minuti dopo, sugli sviluppi di un corner, giallorossi ad un passo dal pari con Fissore che ancora una volta impegna il numero 1 granata. Al quarto d’ora ancora peloritani vicini al 2-2: sugli sviluppi dell’ennesimo corner, sponda per Fissore che calcia quasi a botta sicura ma Pitarresi si supera e riesce a respingere. Pari che arriva al 61’: punizione di Coria dalla trequarti in area, Fissore svetta su tutti e incorna alle spalle di Pitarresi, è 2-2. Al 68’ Fc Messina vicinissimo al vantaggio: Coria per Aladje, esce a vuoto il portiere ospite ma un difensore salva quasi sulla linea. La gara scorre con la truppa di Costantino tutta riversata in avanti cercando di sfruttare la superiorità numerica. Superiorità numerica che all’83’ diventa doppia, infatti dopo l’espulsione di De Felice lascia il campo anche Raucci per doppia ammonizione, attualmente in campo è 11 contro 9. Nel finale la truppa di Pagana si chiude a riccio e rischia solo con un paio di conclusioni dalla distanza di Dambros che non creano troppi grattacapi a Pitarresi. Finisce così, Fc Messina-Acireale 2-2.

IL TABELLINO:

FC MESSINA (4-2-3-1): Oliva 00; Casella 00, Fissore, D. Marchetti, Brunetti 00 (74' Carrozza 00); Giuffrida (94' Miele 00), Correnti 01; Bevis, Coria, Carbonaro (77' Dambros); Aladje. A disp.: Aiello 99, Quitadamo, Puleo 02, Gioria 00, Pini 01, Camara 01, A. Marchetti, Chiappino 00. All. Costantino.

ACIREALE (4-3-2-1): Pitarresi 01; Mbaba 00 (86' Barbagallo 00), Sicignano, Orlando, Raucci; Ba, Barcio 00 (88' Chiacchio 01), Arena 00 (65' Cannino 00); De Felice, Rizzo; Diop (55' Crispini 00). A disp.: Rao 00, Ferrara, Fazio 02, Naka 02, Silvestri, Tuninetti, Savanarola, Piazza 00. All. Pagana.

ARBITRO: Castellone di Napoli.

MARCATORI: 16' Rizzo, 19' Carbonaro, 34' De Felice, 61' Fissore

NOTE:  ammoniti Pitarresi, Raucci, Giuffrida, De Felice, Rizzo, Correnti, Crispini, Carbonaro, Coria. Espulsi al 57' De Felice (A) e all'83' Raucci (A) entrambi per doppia ammonizione.

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...