Palermo
Palermo, nona sinfonia rosanero: battuto di misura anche il Nola-Cronaca e tabellino

Palermo, nona sinfonia rosanero: battuto di misura anche il Nola-Cronaca e tabellino


Decide la rete di Lancini in avvio di ripresa, rosanero ancora a punteggio pieno.

Nove su nove. Il Palermo continua a vincere e ottiene il nono successo consecutivo, continuando a dominare la classifica del girone I di serie D a punteggio pieno, con 27 punti. I rosa espugnano di misura il campo del Nola grazie a una rete di Lancini. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Parte meglio la squadra di casa che ci prova subito con Catavere, il cui destro è bloccato da Pelagotti. Bianconeri ancora vivaci sulla destra, Cappiello prova a sfondare sulla fascia ma viene fermato dalla difesa siciliana. All’11’ prova a farsi vedere il Palermo, ma Sforzini viene anticipato dal portiere. Al 20’ campani pericolosi: Cappiello scappa in campo aperto ed entra in area, ma poi Crivello compie un recupero pazzesco e ribatte la sua conclusione. Poco dopo, i rosa si fanno vedere con Felici che mette un cross dalla destra, ma né Santana né Sforzini riescono a intervenire. La gara è abbastanza bloccata e allora i padroni di casa ci provano da fuori con Todisco, ma la conclusione si perde sul fondo. I siciliani faticano a sfondare, i ritmi calano negli ultimi minuti della prima frazione e così si va al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio in avvio di ripresa in entrambe le formazioni. Il Nola parte nuovamente forte, ma senza riuscire a sfondare. I rosa rispondono con Sforzini che però viene anticipato dal portiere campano. Altra chance per i padroni di casa con Cardone, ma la difesa rosanero si salva e i siciliani ci provano per due volte con Santana e Sforzini. Il risultato si sblocca però al 55’: calcio di punizione battuto da Martin, Sforzini sfiora la sfera e Lancini gira in rete. I padroni di casa non stanno a guardare e provano a rispondere, ma i rosa amministrano il vantaggio e impostano le azioni in contropiede, ma Sforzini spesso si fa pescare in fuorigioco. Pergolizzi inserisce Ficarrotta e Langella per Santana e Kraja, poi al 75’ il Nola resta in dieci per il rosso a Catavere, punito per un fallo su Doda a palla lontana. Due minuti più tardi, Ficarrotta va in gol, ma l’arbitro ferma tutto per un fallo precedente di Sforzini. Nel finale i bianconeri provano ad affacciarsi in avanti e all’82’ protestano per un contatto tra Crivello e Cappiello, il direttore di gara lascia correre. Cinque minuti più tardi, campani pericolosi con Cardone, ma la difesa del Palermo recupera la sfera e nel finale è Todisco a provarci, ma Pelagotti blocca la sfera.

Il tabellino

IL TABELLINO:

NOLA (3-4-3): Anatrella; Gargiulo, Mileto, Reale (80' Marrella); Todisco, Cardone (88' Sannia), Langella, Guarro; Di Caterino (61' Serrano), Cappiello, Catavere. A disp.: Capasso, Gaye, Sanna, Moreschini, Stoia, Giliberti. All. Esposito.

PALERMO (4-3-2-1): Pelagotti; Doda, Lancini, Crivello, Vaccaro; Kraja (66' Langella), Martin, Mauri; Santana (70' Ficarrotta), Felici; Sforzini (81' Lucera). A disp.: Fallani, Peretti, Bechini, Ambro, Martinelli, Ricciardo. All. Pergolizzi.

ARBITRO: Lipizer di Verona.

MARCATORI: 54' Lancini

NOTE: Ammoniti: Cardone, Guarro, Gargiulo (N), Martin, Mauri, Lucera (P). Espulsi: al 75' Catavere (N) per gioco violento.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...