Serie D
Acireale: un gol per tempo e Fc Messina regolato-Cronaca e tabellino

Acireale: un gol per tempo e Fc Messina regolato-Cronaca e tabellino


In gol Diop e Mbaba. Granata al prossimo turno di Coppa Italia Serie D dove troveranno il Foggia.

L’Acireale supera l’Fc Messina e va avanti in Coppa Italia Serie D dove nel prossimo turno sfiderà il Foggia. Granata avanti nella prima frazione con Diop, poi nella ripresa espulso per gli ospiti Fissore e raddoppio firmato Mbaba. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito Acireale pericoloso: sugli sviluppi di un corner incornata di Sicignano fuori di poco. Al 7’ la risposta degli ospiti: percussione di Carrozza che salta due avversari e prova a servire Chiappino, è bravo Rao ad anticipare tutti. Al 17’ occasionissima per i granata: verticalizzazione per Mbaba che supera Fissore e pesca in area Diop che manca da ottima posizione la conclusione. Rispondono gli ospiti al 20’: punizione tagliata in area di Melillo, Fissore prende bene il tempo a tutti ma incorna sopra la traversa. Ritmi non proprio frenetici, entrambe le squadre se la giocano senza però sbilanciarsi più di tanto. Al 31’ altra grande occasione per i granata: Mbaba supera ancora in velocità Fissore, entra in area e calcia col mancino ma Oliva dice no. Al 32’ Acireale in vantaggio: sugli sviluppi di un piazzato mischia furibonda in area, rimpallo tra difensori giallorossi ed è Diop lestissimo a piazzare il tap-in, è 1-0. Al 41’ grande occasione per l’Fc: punizione in area, Rao esce a vuoto, sul secondo palo sbuca Fissore che a porta sguarnita anche se non era facile calcia a lato. Al 45’ altra occasione per gli ospiti: punizione tagliata di Melillo, Marchetti tutto solo a centro area clamorosamente non trova l’impatto. Finisce così la prima frazione, Acireale-Fc Messina 1-0.

SECONDO TEMPO: Stessi 22 anche nella seconda frazione. Succede poco o nulla nelle prime battute, entrambe le squadre stazionano soprattutto nella zona nevralgica del terreno di gioco. Al 60’ rimane in 10 l’Fc Messina: Fissore, già ammonito, commette un ingenuo fallo su Mbaba e si becca il secondo giallo e la conseguente doccia anticipata. Al 68’ occasionissima per i granata: De Felice salta Marchetti nello scatto e calcia a tu per tu con Oliva che è bravo a dire no. I granata si divorano ancora il raddoppio al 72’: Arena scambia con Chiacchio e si presenta a tu per tu col portiere avversario ma calcia incredibilmente alto. Al 73’ il raddoppio Acireale: Mbaba appoggia ad Arena che chiude il triangolo lanciandolo, l’esterno salta Marchetti e buca Oliva con un preciso rasoterra, è 2-0. Partita chiusa, la truppa di Pagana fa girare palla senza concedere spazi agli avversari in inferiorità numerica. All’82’ Chiacchio liberato in area calcia senza inquadrare la porta. Finisce così, Acireale-Fc Messina 2-0.

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-4-2-1): Rao 00; Sicignano, Raucci, Orlando; Mbaba 00, Ba, Barcio 00, Fazio 02 (78' Crispini 00); Arena 00, De Felice (85' Piazza 00); Diop (68' Chiacchio 01). A disp.: Ferrara, Pitarresi 01, Naka 02, Silvestri, Savanarola, Rizzo. All. Pagana.

FC MESSINA (4-3-3): Oliva 00; Gioria 00 (78' Santapaola 03), Quitadamo, D. Marchetti, Fissore; Miele 00, Camara 01 (69' Casella 00), Pini 01 (85' Puleo 02); Carrozza 00, Chiappino 00 (55' Bevis), Melillo (55' Aladje). A disp.: Aiello 99, Brunetti 00, Correnti 01, Giuffrida, Coria, Carbonaro. All. Costantino.

ARBITRO: Madonia di Palermo (Chichi-Ciacia).

MARCATORI: 33' Diop, 73' Mbaba

NOTE:  ammoniti Fazio, Fissore, De Felice, Mbaba, Chiacchio. Al 60' espulso Fissore per doppio giallo.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...