Eccellenza B
Acicatena, Serafino a GS.it: “Non mi dimetto perché me lo chiedono un paio di tifosi. Perso con le prime, pronti a dare tutto“

Acicatena, Serafino a GS.it: “Non mi dimetto perché me lo chiedono un paio di tifosi. Perso con le prime, pronti a dare tutto“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico biancorosso

Dopo lo striscione contro il suo operato esibito da un gruppo di tifosi, Natale Serafino, ai microfoni di Goalsicilia.it, replica così e fa quadrato attorno al suo Acicatena. Ecco di seguito il punto di vista dell'allenatore: 

"Non do dimissioni. Non do dimissioni quando vengono chiamate solo da un gruppetto di tifosi. Natale Serafino non è ostaggio di due/tre tifosi. Con la società c'è un buonissimo rapporto, col mio presidente di tutto si parla tranne che di mie dimissioni.

Le quattro sconfitte arrivate sono state con le prime quattro in classifica: Ragusa, Giarre, Sant'Agata e Milazzo. L'Acicatena non ha perso con chiunque ma con le prime della classe. Per una squadra che si deve salvare, ci può stare.

I programmi nostri sono nella norma, la squadra non ha fallito, l'allenatore non ha fallito. Siamo carichi e in linea con i piani. Darei le dimissioni solo e soltanto se a chiedermelo sarebbero il mio presidente e il mio direttore rinunciando anche a parte del contratto. Al momento non ci sarebbe motivo, ho rispetto e stima per la mia società e la mia squadra: i miei ragazzi danno l'anima in campo per il loro allenatore, dimettermi sarebbe un tradimento nei loro confronti e soprattutto, qualche giorno fa, il mio presidente ha dichiarato che l'allenatore era e rimane Natale Serafino fino alla fine dell'anno.

I tifosi, pagando il biglietto, possono criticare. E' tutto normale, succede in tutte le piazze. Magari i tifosi hanno simpatie diverse o vedono una cosa diversamente, è una cosa ordinaria ovunque. Io li rispetto ma non sono ostaggio di un gruppetto.

Vado avanti, il campionato non è compromesso. Abbiamo avuto un calendario difficilissimo, dobbiamo mantenere la categoria, era normale, con una squadra nuova e un terreno di gioco scandaloso, trovare difficoltà ma siamo pronti a cambiare marcia. Daremo tutto quello che abbiamo dentro per fare punti e raggiungere il nostro obiettivo".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...