Eccellenza A
Eccellenza/A: Top&Flop della 5^ giornata

Eccellenza/A: Top&Flop della 5^ giornata


Sul podio dei migliori: Biondo (Akragas), Rappa (Parmonval) e Geraci. Male...

Non sono mancati gol e spettacolo nel 5° turno di Eccellenza girone A. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° MARINEO: Penultimo posto con appena un punto in cinque giornate, appena due gol fatti e ben otto subiti e dulcis in fundo domenica scorsa la sconfitta che brucia nel derby con il Misilmeri. Un avvio difficoltoso che porta anche all’addio a Pagano. Adesso si riparte da Pietro Tarantino, a lui facciamo un grande in bocca al lupo.

2° CANICATTÌ: Per carità, la sconfitta sul campo di un Geraci lanciatissimo può pure starci, ma fa strano vedere i biancorossi a metà classifica addirittura a -8 dalla vetta. La promozione non è l’obiettivo stagionale, i play off distano appena due punti (così come i play out), ma bisogna necessariamente invertire la rotta e a dicembre rinforzare la rosa.

1° ALCAMO: Il povero Alcamo è l’unica squadra del girone ancora a 0 punti, con una media di circa un gol fatto e quasi cinque subiti a partita. Mister Galeoto ha passione e voglia di fare, ma in un campionato come questo, giocare con pochi uomini d’esperienza rende tutto difficile se non impossibile. Ad oggi la salvezza sembra una chimera...

TOP

3° GERACI: Sul gradino più basso del podio solo perché abbiamo deciso di valorizzare due grandi gesti tecnici individuali. Il Geraci è la rivelazione di questo torneo, quattro vittorie su cinque e miglior difesa con appena due gol subiti. Domenica vittoria di misura sul Canicattì che sa di consacrazione, sognare comincia ad essere lecito.

2°  RAPPA (Parmonval): Il veterano dei mondelliani, tra i top player della categoria, oltre ad una grande prestazione contro la Cephaledium sforna una rete da raccontare ai nipotini. Il suo 2-0 è scacciapensieri oltre che spettacolare, arriva a pochi minuti dal triplice fischio ed è un colpo di grazia per gli avversari.

1° BIONDO (Akragas): Un film thriller con colpo di scena finale che fa esplodere di gioia i tifosi biancazzurri. Minuto 91, l’Akragas vince 1-0 ma la Sancataldese trova il pari con Lo Coco. La truppa di Mutolo non ci sta, continua a pungere ed al 94’ Biondo raccoglie un cross dalla destra all’altezza del rigore sforbiciando e gonfiando la rete per un 2-1 che fa impazzire tutti gli akragantini. Da copertina dell’album di figurine, complimenti!

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...