FC Messina
Fc Messina: pari a Nola che lascia tanto amaro in bocca-Cronaca e tabellino

Fc Messina: pari a Nola che lascia tanto amaro in bocca-Cronaca e tabellino


Al vantaggio di Carbonaro per i siciliani risponde Guarro su rigore.

Un pari che lascia tanta amarezza per l’Fc Messina che non va oltre l’1-1 sul campo del Nola pur avendo giocato per oltre un’ora una buona partita. Nella prima frazione da segnalare il palo interno colpito da Miele ed il gol di Carbonaro a pochi secondi dall’intervallo. Ad inizio ripresa il pari dei padroni di casa con Guarro su rigore, penalty assegnato per un ingenuo fallo di Fissore in area. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partita equilibrata nelle prime battute, fasi di studio con entrambe le squadre che stazionano principalmente a centrocampo. All’8’ ci prova l’Fc: Melillo imbuca per Carbonaro che appoggia a Correnti, tiro dal limite che Capasso blocca sicuro. Al quarto d’ora Fc Messina sfortunato: sugli sviluppi di un corner la palla schizza verso il limite dell’area, raccoglie Miele che calcia una rasoiata, palo interno e palla sul fondo. Al’ 18’ altra occasionissima per i siciliani: corner tagliato di Melillo, il portiere locale esce a vuoto, Marchetti prova l’incornata ma spedisce a lato. Partita tutt’altro che divertente, i campani badano più che altro a far girare palla senza affondare, gli ospiti si chiudono bene e cercando di pungere in contropiede. Proprio da una ripartenza altro pericolo creato dai giallorossi con Bevis che alla mezz’ora impegna Capasso. Al 45’+3 Fc Messina in vantaggio: sugli sviluppi di un piazzato sponda di Fissore verso il secondo palo, palla che scavalca Capasso ed è di Carbonaro l’ultimo tocco sottomisura. Finisce così la prima frazione, Nola-Fc Messina 0-1.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e al 52’ rigore per il Nola: Catavere entra in area e viene atterrato vistosamente da Fissore. Guarro dal dischetto non sbaglia, è 1-1. Se il primo tempo era stato equilibrato, lo è ancora di più la ripresa. Entrambe le compagini provano a pungere ma quasi con la paura di subire e quindi nessuna delle due si sbilancia. Al 67’ Fc pericoloso: sponda di Carbonaro per Melillo, botta dell’argentino ma mira imprecisa. Al 69’ rispondono i campani: Marigliano lancia Catavera che prova il tiro velenoso, palla a lato non di molto. Al 78’ si riaffacciano avanti i peloritani: Carbonaro lancia Correnti che si sposta la palla sul destro e calcia da ottima posizione ma non inquadra la porta. All’87’ ancora siciliani insidiosi: Carbonaro appoggia al neo entrato Aladje che la protegge e gliela restituisce, tiro secco del fantasista di pochissimo a lato. Finisce così, Nola-Fc Messina 1-1.

IL TABELLINO:

NOLA (3-4-3): Capasso; Gargiulo, Mileto, Reale 01; Todisco, Calise 01 (56' Cardone 99), Langella, Guarro; Marigliano 99 (46' Giliberti 01), Catavere 99 (88' Sannia 01), Stoia. A disp.: Anatrella 01, Marrella 01, Andrulli 99, Moreschini 01, Chiacchio 00, Di Caterino 01. All. Esposito.

FC MESSINA (4-3-3): Aiello 99; Quitadamo, Fissore, D. Marchetti, Brunetti 00; Miele 00 (78' Carrozza 00), Giuffrida, Correnti 01 (78' Pini 01); Melillo (84' Aladje), Carbonaro, Bevis. A disp.: Oliva 00, Puleo 02, Casella 00, Gioria 00, Santapaola 03, Chiappino 00. All. Costantino.

ARBITRO: De Vincentis di Taranto.

MARCATORI: 45'+3 Carbonaro, 53' Guarro

NOTE: ammoniti Fissore, Correnti. Espulso mister Esposito al 49' per proteste.

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...