Serie D
Il Marina di Ragusa sorprende l’Acr Messina: peloritani fuori dalla Coppa-Cronaca e tabellino

Il Marina di Ragusa sorprende l’Acr Messina: peloritani fuori dalla Coppa-Cronaca e tabellino


I rossoblu passano il turno grazie a un rigore realizzato da Mistretta.

Dopo essere arrivato in finale nella scorsa edizione, quest’anno l’Acr Messina saluta subito la Coppa Italia di serie D. Allo “Scrofani Salustro” di Palazzolo Acreide, infatti, i peloritani sono sconfitti per 1-0 dal Marina di Ragusa che passa così il turno. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Ibliei subito pericolosi con Mistretta che salta Forte e calcia sul fondo. I giallorossi ci provano poco dopo con una punizione di Crucitti, ma Di Carlo è bravo nel respingere in tuffo. Gli ospiti tengono il pallino del gioco e si fanno vedere con un altro piazzato, questa volta con Ott Vale, con il pallone che finisce non lontano dai pali. Mister Cazzarò intorno alla mezz’ora deve rinunciare a Suma per infortunio, al suo posto in campo Cafarella. Qualche minuto dopo, Giordano si rende pericoloso su un corner calciato da Crucitti, ma il pallone termina sull’esterno della rete. I rossoblu rispondono con uno schema offensivo che porta al tentativo di Bonfiglio che finisce sul fondo, l’ultima occasione della prima frazione di gioco è per Ott Vale che non inquadra la porta e così si va al riposo a reti bianche.

SECONDO TEMPO: Nessun cambio nelle due squadre in avvio di ripresa, padroni di casa pericolosi con Bonfiglio che serve Maiorana, ma Forte è bravo a chiudere e favorisce la respinta di Avella. Gli uomini di Utro sembrano avere più minuti sulle gambe e al 70’ Strumbo è costretto a mettere già Bonfiglio in area. L’arbitro concede il rigore e sul dischetto va Mistretta che sblocca il risultato battendo Avella. Mister Cazzarò prova a dare maggior peso offensivo mandando in campo anche Siclari, ma il Marina di Ragusa regge e si oppone alle iniziative dell’Acr. Il Messina si rende pericoloso soltanto in pieno recupero con Cafarella, Crucitti e Fragapane, ma gli iblei si salvano in qualche modo e così staccano il pass per il prossimo turno.

IL TABELLINO

MARINA DI RAGUSA: Di Carlo, Carnemolla, Belluardo, Calivà, Mancuso, Giuliano, Iannizzotto, Mauro, Maiorana (72' Di Vincenzo), Mistretta (90' Velardi), Bonfiglio (85' Di Bari). A disp.: Cilmi, Mangione, Cervillera, Oro, Gioia. All. Utro.

ACR MESSINA: Avella, Forte, Strumbo, Sampietro, Giordano, Fragapane, Saverino, Ott Vale, Suma (29' Cafarella), Crucitti, Buono (72' Siclari). A disp.: Pozzi, De Meio, Nardelli, Barbera, Orlando, Bonasera, Bossa. All. Cazzarò.

ARBITRO: Mauro Gangi di Enna (Cumbo-Scribani)

MARCATORI: 70' rig. Mistretta

NOTE: Ammoniti: Mauro, Belluardo, Di Carlo (MdR), Giordano, Ott Vale (M)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...