Serie D
Licata, Scimonelli a GS.it: “Stiamo costruendo gran Settore giovanile. Punto su mercato in entrata, Iraci, Rizzo...”

Licata, Scimonelli a GS.it: “Stiamo costruendo gran Settore giovanile. Punto su mercato in entrata, Iraci, Rizzo...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il vicepresidente gialloblù.

Punto della situazione in casa Licata. Con il vicepresidente Danilo Scimonelli abbiamo parlato di Settore giovanile, progetti, obiettivi e anche mercato per la prima squadra. Queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Tra poco si parte...

“Il nostro obiettivo, come abbiamo detto più volte, è quello di fare un campionato tranquillo. Secondo me abbiamo costruito una buona squadra, ma il grosso del lavoro l’avevamo già fatto l’anno scorso prendendo dei profili da D con stipendi importanti per ritrovarceli quest’anno. A loro abbiamo aggiunto profili di spessore, tra gli altri cito Ingrassia e Porcaro, oltre a giovani molto interessanti”.

Come va la costruzione del Settore giovanile?

“Sono molto molto soddisfatto. Insieme a Luigi Giordano e ai vari tecnici stiamo facendo un lavoro parecchio importante. Quanto fatto da questa società ed i risultati ottenuti con la prima squadra ha dato credibilità sia al club che a noi. Con orgoglio dico che diversi profili, che facevano la prima squadra in altre piazze, per citare qualcuno come Como e Antinoro, hanno sposato il nostro progetto dell’Under19. Investimenti importanti anche per l’Under17. Stiamo allestendo una foresteria per i ragazzi di fuori, facendo degli sforzi organizzativi importanti.”.

Si può dire che state facendo quello che si dice sempre ma non si fa: programmare...

“Assolutamente sì, il nostro obiettivo è questo, avere una base solida. Tra l’altro ti dico che mi sto divertendo, vedere l’entusiasmo dei ragazzi o i genitori che gli fanno le foto quando firmano. Questo è il bello del calcio”.

In Coppa non siete stati abbinati al Palermo come si pensava...

“Da palermitano e tifoso rosanero è una partita che non vorrei giocare mai. Molti dicono che è un sogno giocarla, per me sarà un incubo. Amo profondamente questi colori e tra l'altro trovo incredibile gli attacchi gratuiti che questa nuova società sta subendo da qualche addetto ai lavori, che crede probabilmente che parlando del Palermo è più facile finire sui giornali. Anzi colgo l’occasione per fare i migliori auguri al nuovo Palermo e al presidente Mirri che da tifoso come me ha fatto un grande atto di generosità nei confronti della città. Detto questo sarebbe stata affascinante la sfida con i rosa in Coppa, ma facciamo calcio e non fumetti, ci è capitato il Troina e per noi un’avversaria vale l’altra”.

Passiamo al mercato. L’ex Barcellona El Kabbou farà parte della rosa gialloblù?

“Dopo il primo step di visite mediche si devono fare degli approfondimenti e quindi attualmente la situazione è in stand by”.

Te lo devo chiedere: Iraci è andato via...

“Ha delle esigenze familiari che lo portano a non poter affrontare un campionato molto impegnativo come la Serie D. Stiamo sistemando alcune cose burocratiche e poi ufficializzeremo l’addio”.

Al suo posto un Over o si cambia strategia?

“Per noi l’età di un calciatore conta fino ad un certo punto. Siamo sul mercato, stiamo valutando due/tre profili di buon livello, vedremo...”.

Si è parlato del ritorno di Rizzo...

“Leandro è un nostro figlio calcistico. Con lui abbiamo passato un periodo felice per il Licata, costellato di vittorie e grandi soddisfazioni. La vittoria più grande è stata dei nostri legali a braccetto con i suoi, cioè quella di fargli annullare l’immeritato Daspo che aveva ricevuto. Stiamo parlando, sa che questa è casa sua. Oltre che il valore tecnico ci lega tanto il sentimento, cosa che in questo calcio è sempre più rara”.    

Arriverà Daniello...

“Siamo molto vicini, a breve potrebbe diventare un nuovo giocatore gialloblù. È un terzino 2000 molto molto interessante che di fatto va a riempire la casella rimasta vuota dopo l’addio di Yoboua”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

14/06/2019 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Spiego perché non sarò più presidente. Programmi e obiettivi prossima stagione...” 19/04/2019 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Tra un paio di settimane cominciamo a programmare prossima stagione. Conferme, Campanella...” 22/03/2019 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Non vediamo l’ora arrivi la matematica. Progetti futuri e Giavarini...” 23/01/2019 - Licata, Scimonelli a GS.it: “A braccetto col Canicattì per una giornata di sport e che vinca il migliore” 29/11/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Punto sul mercato. Cannavò, Assenzio, Treppiedi...” 08/11/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Felice di aver centrato un gran record. Punto su campionato e mercato...” 01/10/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Derby brutto deciso da episodi. Dispiace per 5 minuti di follia e minacce...” 24/08/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Pronti a fare bene da subito. Punto sul mercato, Grasso e Testa...” 15/07/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Punto della situazione su Tumbarello, mercato e squadra. Pira resta, abbonamenti...” 07/06/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Ripartiti per il bene della città e del club. Vogliamo vincere il campionato, l’allenatore...” 02/06/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: “Quasi con le lacrime agli occhi ci siamo dovuti tirare indietro. Spiego situazione...” 23/02/2018 - Licata, Scimonelli a GS.it: ‘’Siamo squadra cazzuta, vogliamo vincerle tutte. Da Galfano a Campanella, Testa e Cannavò...’’
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...