Eccellenza B
Al Biancavilla il primo round della finale play off, battuto di misura il Canicattì-Cronaca e tabellino

Al Biancavilla il primo round della finale play off, battuto di misura il Canicattì-Cronaca e tabellino


Decide un rigore di Ancione. Il ritorno tra sette giorni a Favara.

Il Biancavilla si aggiudica l’andata della finale play off di Eccellenza fase nazionale battendo il Canicattì 1-0 grazie ad un rigore di Ancione. Partita tutt’altro che spettacolare nella prima frazione, tanta tensione, tanti contrasti ma poche emozioni. Nella ripresa sono soprattutto gli etnei a tenere il pallino del gioco, specialmente da quando gli ospiti sono rimasti in 10 per il rosso a Cammareri. A sbloccare il match è un rigore fischiato per presunto fallo di Maggio su Savasta e insaccato da Ancione. Il punteggio sarebbe potuto anche essere più rotondo senza almeno un paio di grandissime parate firmate Iacono. Il ritorno si giocherà tra 7 giorni a Favara. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Gara equilibratissima nelle prime battute, tanti errori in fase di appoggio da parte di entrambe, si percepisce la tensione per l’importanza della contesa. Arriva al quarto d’ora la prima conclusione: corner tagliato di Lucarelli, Viglianisi prende bene il tempo ma incorna alto. Al 25’ Biancavilla ancora pericolosissimo: Ancione ruba palla sulla trequarti e lancia subito Lucarelli che si sposta la sfera sul mancino e calcia, Iacono è attento e dice no. Gara tutt’altro che divertente finora, tanti i gialloblù padroni di casa quanto i biancorossi sembrano avere più paura di prenderne che voglia di darne, di occasioni vere e proprie neanche l’ombra. Di contro tanto agonismo degno di una finale con parecchi contrasti ai limiti della regolarità. Al 43’ è il Canicattì a sfiorare il vantaggio: punizione da lunghissima distanza del solito Maggio, bolide che sfiora il palo alla sinistra di Vitale. Finisce così la prima frazione, Biancavilla-Canicattì 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e subito Biancavilla ad un passo dal vantaggio: Ancione serve Lucarelli che calcia velenosamente, Iacono ancora una volta si distende e smanaccia. Al 54’ padroni di casa ancora insidiosi: sventagliata di Scapellato in area, Cammareri rinvia corto, Lucarelli raccoglie e calcia ma la mira è imprecisa. Entrambe le squadre hanno difficoltà ad imbastire azioni palla a terra visto l’affollamento in mezzo al campo, così si affidano ai lanci lunghi ma Diop da un lato e D’Angelo dall’altro dominano sugli stacchi di testa. Al 63’ Canicattì in 10: Cammareri sbraccia con Lucarelli, l’arbitro vede il gomito alto ed espelle in terzino biancorosso. Al 70’ si sblocca la gara, etnei avanti: Savasta in area va in contrasto con Maggio e cade, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Ancione che non sbaglia, è 1-0. Biancavilla in vantaggio di un gol e di un uomo adesso domina e al 77’ sfiora il raddoppio: Di Peri per Viglianisi e staffilata che costringe Iacono agli straordinari. All’81’ ancora padroni di casa ad un passo dal secondo gol: gli ospiti perdono palla a metà campo, Savasta lancia Lucarelli che si presenta a tu per tu con Iacono, è prodigioso l’estremo difensore a chiudere lo specchio in uscita bassa. All’85’ ci prova ancora Lucarelli dal limite, palla di un soffio sopra la traversa. Nel finale il Canicattì prova più che altro a limitare i danni, mentre la truppa di Di Gaetano continua ad attaccare alla ricerca del secondo gol. Finisce così, Biancavilla-Canicattì 1-0.

IL TABELLINO:

BIANCAVILLA (4-3-2-1): Vitale; Messina, Diop, Di Marco, Scapellato; Di Peri (79' Strano), Bulades, Viglianisi; Lucarelli, Ancione (86' Marraffino); Savasta. A disp.: Anastasi, La Spina, Cerra, Marcellino, Greco. All. Di Gaetano.

CANICATTÌ (4-3-3): Iacono; Di Mercurio (87' Giglio), D’Angelo, Maggio, Cammareri; Lupo, Comegna (78' Tedesco), V. Caronia (66' Ferotti); Malluzzo, Iraci (46' Polito), A. Caronia. A disp.: Lo Iacono, Di Mambro, Violante, Rosella, Iezzi. All. Terranova.

ARBITRO: Santarossa di Pordenone (Allocco-Cravotta).

MARCATORI:70' rig. Ancione..

NOTE: espulso al 62' Cammareri.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...