Eccellenza B
 
 

Al Biancavilla il primo round della finale play off, battuto di misura il Canicattì-Cronaca e tabellino


Decide un rigore di Ancione. Il ritorno tra sette giorni a Favara.

Al Biancavilla il primo round della finale play off, battuto di misura il Canicattì-Cronaca e tabellino

Il Biancavilla si aggiudica l’andata della finale play off di Eccellenza fase nazionale battendo il Canicattì 1-0 grazie ad un rigore di Ancione. Partita tutt’altro che spettacolare nella prima frazione, tanta tensione, tanti contrasti ma poche emozioni. Nella ripresa sono soprattutto gli etnei a tenere il pallino del gioco, specialmente da quando gli ospiti sono rimasti in 10 per il rosso a Cammareri. A sbloccare il match è un rigore fischiato per presunto fallo di Maggio su Savasta e insaccato da Ancione. Il punteggio sarebbe potuto anche essere più rotondo senza almeno un paio di grandissime parate firmate Iacono. Il ritorno si giocherà tra 7 giorni a Favara. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Gara equilibratissima nelle prime battute, tanti errori in fase di appoggio da parte di entrambe, si percepisce la tensione per l’importanza della contesa. Arriva al quarto d’ora la prima conclusione: corner tagliato di Lucarelli, Viglianisi prende bene il tempo ma incorna alto. Al 25’ Biancavilla ancora pericolosissimo: Ancione ruba palla sulla trequarti e lancia subito Lucarelli che si sposta la sfera sul mancino e calcia, Iacono è attento e dice no. Gara tutt’altro che divertente finora, tanti i gialloblù padroni di casa quanto i biancorossi sembrano avere più paura di prenderne che voglia di darne, di occasioni vere e proprie neanche l’ombra. Di contro tanto agonismo degno di una finale con parecchi contrasti ai limiti della regolarità. Al 43’ è il Canicattì a sfiorare il vantaggio: punizione da lunghissima distanza del solito Maggio, bolide che sfiora il palo alla sinistra di Vitale. Finisce così la prima frazione, Biancavilla-Canicattì 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e subito Biancavilla ad un passo dal vantaggio: Ancione serve Lucarelli che calcia velenosamente, Iacono ancora una volta si distende e smanaccia. Al 54’ padroni di casa ancora insidiosi: sventagliata di Scapellato in area, Cammareri rinvia corto, Lucarelli raccoglie e calcia ma la mira è imprecisa. Entrambe le squadre hanno difficoltà ad imbastire azioni palla a terra visto l’affollamento in mezzo al campo, così si affidano ai lanci lunghi ma Diop da un lato e D’Angelo dall’altro dominano sugli stacchi di testa. Al 63’ Canicattì in 10: Cammareri sbraccia con Lucarelli, l’arbitro vede il gomito alto ed espelle in terzino biancorosso. Al 70’ si sblocca la gara, etnei avanti: Savasta in area va in contrasto con Maggio e cade, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Ancione che non sbaglia, è 1-0. Biancavilla in vantaggio di un gol e di un uomo adesso domina e al 77’ sfiora il raddoppio: Di Peri per Viglianisi e staffilata che costringe Iacono agli straordinari. All’81’ ancora padroni di casa ad un passo dal secondo gol: gli ospiti perdono palla a metà campo, Savasta lancia Lucarelli che si presenta a tu per tu con Iacono, è prodigioso l’estremo difensore a chiudere lo specchio in uscita bassa. All’85’ ci prova ancora Lucarelli dal limite, palla di un soffio sopra la traversa. Nel finale il Canicattì prova più che altro a limitare i danni, mentre la truppa di Di Gaetano continua ad attaccare alla ricerca del secondo gol. Finisce così, Biancavilla-Canicattì 1-0.

IL TABELLINO:

BIANCAVILLA (4-3-2-1): Vitale; Messina, Diop, Di Marco, Scapellato; Di Peri (79' Strano), Bulades, Viglianisi; Lucarelli, Ancione (86' Marraffino); Savasta. A disp.: Anastasi, La Spina, Cerra, Marcellino, Greco. All. Di Gaetano.

CANICATTÌ (4-3-3): Iacono; Di Mercurio (87' Giglio), D’Angelo, Maggio, Cammareri; Lupo, Comegna (78' Tedesco), V. Caronia (66' Ferotti); Malluzzo, Iraci (46' Polito), A. Caronia. A disp.: Lo Iacono, Di Mambro, Violante, Rosella, Iezzi. All. Terranova.

ARBITRO: Santarossa di Pordenone (Allocco-Cravotta).

MARCATORI:70' rig. Ancione..

NOTE: espulso al 62' Cammareri.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria