Eccellenza A
Il Canicattì strappa un pari che vale oro in Campania: 1-1 col Gladiator e biancorossi in finale-Cronaca e tabellino

Il Canicattì strappa un pari che vale oro in Campania: 1-1 col Gladiator e biancorossi in finale-Cronaca e tabellino


Nerazzurri subito avanti con Di Pietro, prima dell’intervallo arriva il pareggio di D’Angelo.

Un pareggio sofferto, ma un risultato utile che consente al Canicattì, dopo il 2-1 della gara d’andata, di volare in finale play off. I biancorossi strappano un 1-1 che vale oro col Gladiator e vedono più da vicino la serie D. L’ultimo ostacolo sarà il Biancavilla di mister Di Gaetano, da affrontare in finale. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione del match e padroni di casa subito in vantaggio, sugli sviluppi di un corner è Di Pietro che corregge la traiettoria del pallone e lo manda in rete al 6’. I padroni di casa sfiorano il bis con un calcio di punizione di Vitiello e poi con un tentativo di Liccardi al 23’, ma la sfera finisce a lato. I nerazzurri cercano ancora il raddoppio, ma il colpo di Scielzo non è preciso e termina sul fondo. Intorno alla mezz’ora, l’arbitro non convalida una rete del Canicattì (siglata da D’Angelo) per un fischio precedente. I biancorossi però prendono coraggio e si rendono pericolosi con Comegna e lo stesso D’Angelo, ma De Lucia si oppone. Siciliani che si affacciano ancora in avanti con Iraci e palla a lato, ma è il preludio al gol del pari che arriva al 44’: sull’angolo battuto di Comegna, D’Angelo si fa trovare pronto e fa 1-1, risultato con il quale si va all’intervallo.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa i nerazzurri provano sin da subito a cambiare qualcosa anche dal punto di vista del modulo, con sostituzioni particolarmente offensive. I campani si rendono pericolosi con un tirocross del neo entrato Landolfo, ma Iacono blocca e salva i suoi. Poi Liccardi prova a lanciare nello spazio Di Paola il quale rimette in mezzo, ma lo stesso Liccardi è impreciso nella battuta. I nerazzurri ci provano in velocità con lo stesso Di Paola che però calcia a lato. Nel frattempo la squadra di mister Terranova resiste e tiene il risultato, il Gladiator ha una grandissima occasione in pieno recupero con Liccardi, ma Iacono blocca e salva i suoi, mandandoli dritti in finale.

IL TABELLINO

GLADIATOR (4-3-3): De Lucia; De Rosa (59' Cerrato), Manzi, Ioio, Viglietti (82' Caccia); Vitiello, Andreozzi (46' Landolfo), Scielzo; Di Paola, Liccardi, Di Pietro. A disp.: Merola, Pesce, Fusco, Montano, Saccavino, Boiano. All. Credendino

CANICATTÌ (4-3-3): Iacono; Di Mercurio (68' Tedesco), D’Angelo, Maggio, Cammareri; Lupo, Comegna (82' Giglio), Malluzzo (85' Violante); Iraci, V. Caronia (60' Ferotti), A. Caronia. A disp.: Lo Iacono, Di Mambro, Dumas, Iezzi, Polito. All. Terranova.

ARBITRO: Gianmarco Vailati di Crema (Cleopazzo-Parisi)

MARCATORI: 6' Di Pietro, 44' D'Angelo

NOTE: Ammoniti: D'Angelo (C), Manzi, Di Pietro (G)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...