Eccellenza A
 
 

Il Canicattì strappa un pari che vale oro in Campania: 1-1 col Gladiator e biancorossi in finale-Cronaca e tabellino


Nerazzurri subito avanti con Di Pietro, prima dell’intervallo arriva il pareggio di D’Angelo.

Il Canicattì strappa un pari che vale oro in Campania: 1-1 col Gladiator e biancorossi in finale-Cronaca e tabellino

Un pareggio sofferto, ma un risultato utile che consente al Canicattì, dopo il 2-1 della gara d’andata, di volare in finale play off. I biancorossi strappano un 1-1 che vale oro col Gladiator e vedono più da vicino la serie D. L’ultimo ostacolo sarà il Biancavilla di mister Di Gaetano, da affrontare in finale. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione del match e padroni di casa subito in vantaggio, sugli sviluppi di un corner è Di Pietro che corregge la traiettoria del pallone e lo manda in rete al 6’. I padroni di casa sfiorano il bis con un calcio di punizione di Vitiello e poi con un tentativo di Liccardi al 23’, ma la sfera finisce a lato. I nerazzurri cercano ancora il raddoppio, ma il colpo di Scielzo non è preciso e termina sul fondo. Intorno alla mezz’ora, l’arbitro non convalida una rete del Canicattì (siglata da D’Angelo) per un fischio precedente. I biancorossi però prendono coraggio e si rendono pericolosi con Comegna e lo stesso D’Angelo, ma De Lucia si oppone. Siciliani che si affacciano ancora in avanti con Iraci e palla a lato, ma è il preludio al gol del pari che arriva al 44’: sull’angolo battuto di Comegna, D’Angelo si fa trovare pronto e fa 1-1, risultato con il quale si va all’intervallo.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa i nerazzurri provano sin da subito a cambiare qualcosa anche dal punto di vista del modulo, con sostituzioni particolarmente offensive. I campani si rendono pericolosi con un tirocross del neo entrato Landolfo, ma Iacono blocca e salva i suoi. Poi Liccardi prova a lanciare nello spazio Di Paola il quale rimette in mezzo, ma lo stesso Liccardi è impreciso nella battuta. I nerazzurri ci provano in velocità con lo stesso Di Paola che però calcia a lato. Nel frattempo la squadra di mister Terranova resiste e tiene il risultato, il Gladiator ha una grandissima occasione in pieno recupero con Liccardi, ma Iacono blocca e salva i suoi, mandandoli dritti in finale.

IL TABELLINO

GLADIATOR (4-3-3): De Lucia; De Rosa (59' Cerrato), Manzi, Ioio, Viglietti (82' Caccia); Vitiello, Andreozzi (46' Landolfo), Scielzo; Di Paola, Liccardi, Di Pietro. A disp.: Merola, Pesce, Fusco, Montano, Saccavino, Boiano. All. Credendino

CANICATTÌ (4-3-3): Iacono; Di Mercurio (68' Tedesco), D’Angelo, Maggio, Cammareri; Lupo, Comegna (82' Giglio), Malluzzo (85' Violante); Iraci, V. Caronia (60' Ferotti), A. Caronia. A disp.: Lo Iacono, Di Mambro, Dumas, Iezzi, Polito. All. Terranova.

ARBITRO: Gianmarco Vailati di Crema (Cleopazzo-Parisi)

MARCATORI: 6' Di Pietro, 44' D'Angelo

NOTE: Ammoniti: D'Angelo (C), Manzi, Di Pietro (G)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria