Serie D
 
 
 

Roccella e Messina si annullano: ne esce uno scialbo 0-0-Cronaca e tabellino


Scontro salvezza con poche emozioni.

Roccella e Messina si annullano: ne esce uno scialbo 0-0-Cronaca e tabellino

Finisce a reti bianche il match che ha visto il Messina impegnato sul campo del Roccella. Partita povera di emozioni e conseguente 0-0 che tutto sommato non fa fare il salto di qualità a nessuno ma allo stesso tempo non scontenta in virtù dei risultati delle altre. Poche le emozioni, da segnalare per i biancoscudati un Catalano ispirato che ha impensierito più volte l’estremo difensore di casa Scuffia. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito Messina pericoloso dopo neanche due minuti: Catalano sfonda a sinistra e crossa alle spalle della difesa avversaria, in ritardo Tedesco e Marzullo che non riescono ad impattare. Il primo pericolo di marca calabrese arriva al quarto d’ora, Mbaye punta e salta Barbera, si sposta la palla sul destro e calcia sul primo palo, bravo Lourencon a chiudere lo specchio. Al 24’ punizione dal limite di Pizzutelli, la barriera si apre ma ancora Lourencon ci mette una pezza. La risposta peloritana arriva al 34’: il solito Catalano riesce ad arrivare sul fondo e crossare, incornata debole che Scuffia blocca. Al 39’ Messina ad un passo dal vantaggio: punizione velenosissima di Catalano, il portiere calabrese si allunga e smanaccia in angolo. Finisce così la prima frazione, Roccella-Messina 0-0.

SECONDO TEMPO: Regna il totale equilibrio anche in avvio di seconda frazione, entrambe le compagini sembrano avere più paura di prenderle che voglia di segnare. La gara scorre via praticamente senza sussulti, da segnalare soltanto qualche punizione di Catalano in area che però Diop e compagni sventano senza far correre pericoli al proprio estremo difensore Scurria. All’81’ ghiotta occasione per i siciliani: Carini sfonda a destra, alza la testa e premia Marzullo che è bravo a controllare e girarsi ma non altrettanto a concludere, ne esce una conclusione debole che Scurria blocca sicuro. Prima del triplice fischio ci prova Selvaggio con un bolide dai 25 metri, ancora bravo l’estremo difensore di casa che vola e smanaccia. Finisce così, Roccella-Messina 0-0.

IL TABELLINO:

ROCCELLA: Scuffia, Cordova, Filippone, Zukic, Pizzutelli, Diop, Ngom, Busatta (53' Messina), Braglia, Riitano (76' Aiello), Mbaye. A disp.: Perfetti, De Luca, Scrivo, Majore, Akonedo. All. Locoisano. 

MESSINA: Lourencon, Biondi, Barbera, Pirrone (64' Carini), Ba, Ferrante, Selvaggio (87' Amadio), Traditi, Marzullo, Tedesco (93' Aldrovandi), Catalano. A disp.: Meo, Sambinha, Bossa, Janse, Mancuso, Dascoli. All. Infantino.

ARBITRO: Sfira di Pordenone.

MARCATORI:

NOTE: ammoniti Busatta, Pirrone, Tedesco, Ferrante, Zukic, Messina.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria