Serie D
 
 
 

Marsala di misura nel derby: Gela piegato dall’ex Candiano-Cronaca e tabellino


Basta una rete in avvio alla formazione di mister Giannusa per conquistare i tre punti. Per i biancazzurri quarta sconfitta consecutiva.

Marsala di misura nel derby: Gela piegato dall’ex Candiano-Cronaca e tabellino

Successo di misura nel derby per il Marsala di mister Giannusa che al “Nino Lombardo Angotta” si impone per 1-0 sul Gela di mister Brucculeri. Con questo successo gli azzurri salgono a quota 50 punti, mentre i biancazzurri restano a 40 e adesso rischiano di essere risucchiati in zona play out. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Padroni di casa subito pericolosi nei primi minuti: Sekkoum ci prova su punizione, ma Castaldo devia in corner. Dall’altro lato è Dieme ad avere una grande occasione su servizio di Ragosta, ma l’attaccante incredibilmente fallisce tutto solo davanti a Giappone. Al 10’, Marsala in vantaggio: punizione di Candiano e il numero 10 realizza il gol dell’ex per l’1-0. I biancazzurri faticano a reagire e i padroni di casa si rendono ancora pericolosi con Sekkoum, la cui sassata termina fuori di poco. Il Gela si fa vedere in avanti sul finire della prima frazione di gioco con un colpo di testa di Sicignano bloccato agevolmente da Giappone. Poco dopo, Giappone non è preciso in uscita, Ragosta prova la conclusione ma calcia trovando sulla traiettoria Maraucci. Si va così al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa il Gela continua sulla falsariga del primo tempo a cercare il pareggio. Mister Giannusa dall’altra parte toglie L. Galfano e Bonfiglio per inserire Manfré e Napolitano anche se la gara di quest’ultimo dura appena 20 minuti per via di un infortunio muscolare. Nel finale fuori anche l’autore del gol per Ciancimino e le migliori occasioni per gli ospiti arrivano proprio negli ultimi minuti con Ragosta che all’83’ dà l’illusione del gol, colpendo l’esterno della rete su punizione. Sei minuti dopo, l’arbitro annulla un gol allo stesso Ragosta per via di un fuorigioco. Il Marsala non riesce a chiuderla, ma il risultato non cambia più e per il Gela arriva così la quarta sconfitta consecutiva.

IL TABELLINO:

MARSALA: Giappone, Benivegna, C. Galfano, Sekkoum, Maraucci, Fragapane, L. Galfano (56' Napolitano-76' Mazzara), Lo Nigro, Balistreri, Candiano (77' Ciancimino), Bonfiglio (56' Manfré). A disp.: Compagno, Rallo, Patti, Giuffrida, Genna. All. Giannusa.

GELA: Castaldo, Mengoli, Misale, Schisciano, Sicignano, Brugaletta, Mileto, La Vardera, Ragosta, Retucci, Dieme. A disp.: Pizzardi, Di Domenico, Mauro, Selvaggio, Sowe, Aveni, Mannoni, Costarelli. All. Brucculeri.

ARBITRO: Pirriatore di Bologna (D'Ambrosio-Santoruvo)

MARCATORI: 10' Candiano

NOTE: Ammoniti: Lo Nigro (M)

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria