Serie D
 
 
 

Troina, Dell'Arte a GS.it: ''Ci davano per spacciati, abbiamo realizzato un sogno. Sul futuro...''


Le esclusive di Goalsicilia.it 

Troina, Dell'Arte a GS.it: ''Ci davano per spacciati, abbiamo realizzato un sogno. Sul futuro...''

Una partenza difficile poi un crescendo straordinario. Il Troina si ritrova in questo lunedì con una classifica fantastica che dice play off e che testimonia il grande lavoro della società. Artefice di questo miracolo sportivo, è il ds Dario Dell'Arte che è rimasto a Troina nonostante le offerte di diverse società blasonate, ai microfoni di Goalsicilia.it, spartisce i meriti con la sua squadra di lavoro.

Direttore, partiamo da questa estate... 

"Siamo partiti con un progetto nuovo, ripartiti da zero. Abbiamo fatto fatica ad assorbire la delusione per la mancata ammissione in Serie C. Il 90 per cento dello staff e dei giocatori dell'anno scorso sono andati a Siracusa e io mi sono preso la responsabilità di portare avanti il progetto Troina. Ho fatto una squadra in pochi giorni affidandomi a mister Boncore che veniva da una bella stagione ad Alcamo e prendendo dei ragazzi su cui altri non hanno puntato. La realtà dei fatti dice che abbiamo costruito la squadra quando gli altri erano già al completo".

L'obiettivo era la salvezza... 

"Il lavoro intenso che abbiamo fatto ci ha dato grandi soddisfazioni. Abbiamo realizzato il sogno di un paese, l'amministrazione e il patron Alì e il presidente Pietro Dell'Arte ci avevano chiesto una salvezza, noi ci siamo arrivati e non all'ultima giornata ma con ben sei gare di anticipo". 

Qual è la differenza tra lo scorso anno e questo? 

"Due grandi campionati, l'anno scorso è stato un campionato meraviglioso dove putroppo non siamo riusciti a gestire il vantaggio ma ciò non toglie meriti a nessuno. Quest'anno è stato magnifico perché ci ritroviamo con 46 punti quando nessuno avrebbe scommesso un euro su di noi. Peccato solo per i tre punti che ci verranno levati per una disattenzione". 

Quale diventa l'obiettivo adesso? 

"L'obiettivo era la salvezza per ricostruire il progetto. Per me non conta la gloria ma dare un futuro a questo progetto con questo allenatore e con questi ragazzi. Con la salvezza oggi ci siamo dati un futuro domani".

Non vi interessano i play off? 

"I ragazzi e il mister hanno fatto uno splendido lavoro. Adesso siamo consapevoli di essere lì, affronteremo le prossime partite con serenità. A me interessa il futuro e quello l'abbiamo garantito, la gloria non ci interessa. Ma poi questi play off servono soltanto per le soddisfazioni personali". 

Domenica vi aspetta una partita in casa della Sancataldese... 

"Affronteremo un squadra costruita bene su un campo difficile, sarà una bella e avvincente sfida. Oltre che vincere a San Cataldo mi piacerebbe regalare una grande gioia alla città battendo il Bari".

Cosa vede nel futuro del Troina? 

"Ai ragazzi non abbiamo fatto mancare nulla, siamo in regola con i rimborsi, l'amministrazione e il patron Alì hanno mantenuto gli impegni ma il mio compito finisce con la fine del campionato perché io sono il ds. In tanti ci davano per spacciati, qualcuno ci diceva saremmo arrivati solo a dicembre, siamo qui e abbiamo ridato entusiasmo e ricevuto complimenti ovunque".

Sul tuo futuro invece? 

"Sono un troinese doc, ho la volontà di continuare e cominciare a lavorare da maggio alla nuova stagione. Con questi ragazzi fantastici e con questo mister, l'anno prossimo possiamo divertirci parecchio. Abbiamo creato un grande progetto, tutti meritano elogi e la riconferma".

Radiomercato dice che le offerte da club importanti non ti mancano... 

"Sono concentrato a finire la stagione col Troina, Io voglio il bene di questa società e spero sempre ci siano le condizioni per fare bene qua. Di offerte ne ho avute ma è presto per parlare di futuro". 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria