Serie D
Marsala bene a tratti: a fare festa però è la Palmese-Cronaca e tabellino

Marsala bene a tratti: a fare festa però è la Palmese-Cronaca e tabellino


I calabresi si impongono 3-2, per i siciliani reti di Candiano e Balistreri.

Sconfitta amara per il Marsala che inciampa sul campo di una Palmese solida e anche molto cinica. Partita tutto sommato equilibrata ma sbloccata da Ouattara che in mischia trova il vantaggio per i padroni di casa. Sono però Lo Nigro e compagni a tenere il pallino del gioco esprimendo un bel calcio senza tuttavia a trovare il pari prima dell’intervallo. Pari che arriva ad inizio ripresa con un bolide di Candiano. Tuttavia i calabresi reagiscono e tornano in vantaggio approfittando di una dormita difensiva ospite e fanno anche tris con una punizione di Trentinella. Solo nel finale la zampata di Balistreri rende meno amara la sconfitta. Qui di seguito cronaca e tabellino. (foto Puccio Rotella).

PRIMO TEMPO: Gara equilibrata nelle prime battute, le due squadre danno l’impressione di volersi studiare. Al 10’ Palmese in vantaggio: punizione velenosa di Gambi, Giappone smanaccia ma la palla resta là, dalla mischia spunta Ouattara che insacca, è 1-0. Marsala in bambola e al 12’ i calabresi sfiorano il raddoppio: Fragapane perde palla nella propria trequarti, Calivà prova ad involarsi a tu per tu con Giappone ma è bravo Giardina in tackle a sventare la minaccia. Nonostante lo svantaggio è buona la partita dei lilibetani che fraseggiano bene ma sbattono sul muro dei padroni di casa che si difendono con ordine. Al 37’ Marsala ad un passo dal pari: Giardina alza la testa e premia l’inserimento di Balistreri che calcia in modo velenoso, prodigioso Barbieri a dire di no. Al 40’ proprio in contropiede Palmese pericolosa: palla in profondità per Ouattara che da posizione leggermente defilata calcia e impegna Giappone a terra. Finisce così la prima frazione, Palmese-Marsala 1-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e al 50’ il pari del Marsala: Candiano si libera alla conclusione dei 25 metri, staffilata imprendibile che toglie le ragnatele dall’incrocio, è 1-1. Partita equilibrata anche nella ripresa, mister Giannusa lancia in campo Manfrè per Bonfiglio per dare più peso all’attacco ma sono i padroni di casa a tornare in vantaggio al minuto 72: Leonardi sfonda sull’out destro e pennella in area, Ouattara approfitta della marcatura “leggera” dei difensori ospiti e buca Giappone per la seconda volta, è 2-1. All’80’ piove sul bagnato per i siciliani: Giardina ferma un avversario lanciato a rete e per il direttore di gara è rosso diretto. All’82’ dunque il tris calabrese: punizione perfetta di Trentinella che supera la barriera e gonfia la rete, è 3-1. In pieno recupero al minuti 92 è Balistreri a piazzare la zampata che rende meno amara la sconfitta per la truppa di Giannusa. Finisce così, Palmese-Marsala 3-2.

IL TABELLINO:

PALMESE: Barbieri, Lavilla, Gambi, Cinquegrana, Bruno, Brunetti, Calivà, Lucchese, Ouattara, Colica, Saba. A disp.: Zoccali, Guglielmi, Macagnone, Trentinella, Mistretta, Zapparata, Leonardi, Bonadio, Pascarella. All. Franceschini.

MARSALA: Giappone, Benivegna, C. Galfano, Giardina, Fragapane, Prezzabile (78' Ciancimino), Sekkoum, Lo Nigro, Candiano, Bonfiglio (54' Manfrè), Balistreri. A disp.: Compagno, Maraucci, Napolitano, Rallo, Giuffrida, Mazzara, L. Galfano. All. Giannusa. 

ARBITRO: Agostoni di Milano.

MARCATORI: 10', 76' Ouattara, 50' Candiano, 84' Trentinella, 92' Balistreri.

NOTE: ammoniti C. Galfano, Candiano. Espulso al 43' mister Franceschini (P). Espulso all'80' Giardina per fallo da ultimo uomo. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...