Eccellenza A
Dattilo, Melillo a GS.it: “Vogliamo battere Canicattì, play off ciliegina sulla torta. Bilancio comunque positivo...”

Dattilo, Melillo a GS.it: “Vogliamo battere Canicattì, play off ciliegina sulla torta. Bilancio comunque positivo...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico dei gialloverdi.

Ad una giornata dalla fine del campionato di Eccellenza A 2018/2019 abbiamo fatto il punto della situazione in casa Dattilo. Queste le parole del tecnico Vincenzo Melillo a Goalsicilia.it.

Mister, domenica scorsa vittoria diciamo scontata sul Castelbuono...

“I ragazzi hanno interpretato la gara nel modo giusto. Non abbiamo sottovalutato gli avversari, abbiamo chiuso il primo tempo sul doppio vantaggio, poi ad inizio ripresa altri due gol e onestamente non c’è stata più partita”.

Se il campionato finisse oggi qual è il bilancio?

“Proprio domenica sera ho incontrato la società per fare il punto della situazione e, come me, è stracontenta di quello che hanno fatto i ragazzi. Si era partiti con l’obiettivo della salvezza tranquilla, l’abbiamo raggiunta con grande anticipo accumulando una quindicina di punti in più”.

Avete di fatto quasi eguagliato la scorsa stagione con un budget ben diverso...

“Basti pensare che l’anno scorso c’era gente come Convitto, Iraci e De Luca tutti protagonisti questa stagione nelle due corazzate del girone. C’è stata una piccola ridimensionata ma siamo molto soddisfatti dell’annata che sta per concludersi”.

Domenica potrebbe arrivare la ciliegina sulla torta...

“Esatto, l’hai definita benissimo, ci giochiamo la qualificazione play off con il Canicattì. Siamo quarti a 52 punti, fossimo nell’altro girone forse staremmo lottando anche per la vittoria del campionato. Se non si faranno i play off sicuramente non è demerito nostro, forse era meglio non battere il Sant’Agata qualche settimana fa (ride, ndr). Abbiamo sempre fatto il nostro dovere, onorando questo campionato in ogni partita. Ribadisco, sono più che soddisfatto, domenica potrebbe arrivare quel passetto in più”.

Battere il Canicattì non sarà facile...

“Se avessero vinto la Coppa, saremmo tutti più contenti, loro per primi immagino. Purtroppo non è andata così, l’obiettivo è vincere e andarci a giocare questo play off con il Sant’Agata. Non dovessimo riuscirci la stagione rimarrà comunque positiva”.

Dal punto di vista dei singoli, avete trovato due grandi bomber come Matera e Seckan...

“Quest’ultimo ha già segnato 17 gol, non era mai successo neanche nell’annata d’oro alla Folgore. Benissimo anche Federico, entrambi sono ragazzi eccezionali. Una menzione particolare però la merita Vittorio Bernardo, ha messo la sua esperienza a disposizione della squadra e tutti ne hanno giovato. Ha fatto una scelta di vita dopo 15 anni di professionismo ma si è calato in questa categoria nel migliore dei modi. Ha doti tecniche e soprattutto umane che sono da encomiare”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...