Trapani
 
 
 

Trapani, secco 2-0 alla Viterbese e adesso la Juve Stabia dista un solo punto-Cronaca e tabellino


Le reti di Nzola e Ferretti regalano un successo fondamentale ai granata.

Trapani, secco 2-0 alla Viterbese e adesso la Juve Stabia dista un solo punto-Cronaca e tabellino

Il Trapani di Italiano ottiene tre punti pesantissimi battendo al “Provinciale”, per 2-0, la Viterbese e accorciando dalla capolista Juve Stabia, ore distante un solo punto, a una settimana dallo scontro al vertice. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Gara subito nel vivo sin dai primi minuti, con il Trapani che sfiora il gol già al 5’ con Ferretti ma la palla va di poco alta. Un minuto dopo la risposta laziale, con Zerbin che conclude verso la porta senza inquadrare lo specchio di poco. Granata sfortunati dal punto di vista degli infortuni, subito fuori Scrugli e dentro Lomolino. All’8’ ecco il vantaggio dei siciliani: Da Silva pesca Nzola che parte sul filo del fuorigioco e da posizione angolata batte Valentini con un sinistro rasoterra. Pochi minuti dopo, la squadra di Italiano va vicina al bis in due occasioni con Ferretti ed Evacuo, nel frattempo i siciliani collezionano calci d’angolo. La Viterbese prova a sfruttare un errore da parte di Corapi, con Vandeputte che sbaglia il passaggio per Molinaro. Alla mezz’ora, palo del Trapani con Toscano, poi Valentini devia una botta da fuori di Taugourdeau. Al 37’, ecco il raddoppio dei granata: iniziativa di Nzola, tiro-cross respinto da Valentini e Ferretti è il più lesto di tutti nel ribadire in rete. I siciliani appaiono in totale controllo e si va così al riposo sul 2-0.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa triplo cambio per i laziali con Sparandeo, Bismark e Damiani che prendono il posto di Coda, Molinaro e Vandeputte, mentre tra i siciliani fuori Aloi e dentro Mulè. La Viterbese prova a riaprirla con Bismark, che di testa su corner mette fuori di un soffio. Ritmi indubbiamente più blandi nella seconda frazione di gioco, con la squadra di casa che gestisce il doppio vantaggio grazie ai suoi uomini d'esperienza, Taugourdeau su tutti. Evacuo va vicino al tris, ma è bravo Rinaldi nell'anticipare la sua battuta a rete. Granata ancora pericolosi con Nzola, ma stavolta l'attaccante non inquadra la porta. Poco dopo, inforunio per Valentini e il portiere ospite chide il cambio: al suo posto dentro Thiam. Nel finale altre occasioni per i siciliani con Nzola, ma il portiere neo entrato blocca, e con Tulli, il cui sinistro viene smorzato da Atanasov. Viterbese pericolosa all'86' con Zerbin, ma Dini vola e mantiene la porta inviolata. Due minuti dopo, doppia occasione per il Trapani con Fedato che prima arrivato al limite dell'area conclude troppo debolmente e poi mette in mezzo per Evacuo ch però non trova la coordinazione giusta.

IL TABELLINO

TRAPANI (4-3-3): Dini; Scrugli (7' Lomolino), Taugourdeau, Da Silva, Costa Ferreira; Aloi (46' Mulé), Toscano, Corapi (78' Franco); Ferretti (68' Tulli), Evacuo, Nzola (78' Fedato). A disp.: Cavalli, Ferrara, D'Angelo, Dambros, Mastaj. All. Italiano.

VITERBESE (3-4-2-1): Valentini (74' Thiam); Atanasov, Coda (46' Sparandeo), Rinaldi; Zerbin, Coppola (67' Artioli), Palermo, Mignanelli; Vandeputte (46' Damiani), Tsonev; Molinaro (46' Bismark). A disp.: Thiam, Bertollini, Milillo, Sini, Del Prete, De Giorgi, Polidori, Pacilli. All. Calabro.

ARBITRO: Vigile di Cosenza (Severino-Perrotti)

MARCATORI: 9' Nzola, 36' Ferretti

NOTE: Ammoniti: Coda (V)

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria