Eccellenza B
Eccellenza/B, i recuperi: Palazzolo di misura sul Milazzo, l’Atletico Catania espugna Rosolini

Eccellenza/B, i recuperi: Palazzolo di misura sul Milazzo, l’Atletico Catania espugna Rosolini


Il resoconto delle due gare valevoli per la 23^ giornata.

Si sono giocati quest’oggi i due recuperi valevoli per la 23^ giornata, con le gare che originariamente furono rinviate a causa del maltempo. Per leggere la classifica aggiornata, CLICCA QUI. Di seguito i resoconti:

PALAZZOLO-MILAZZO 1-0

Successo fondamentale per la squadra di mister Seby Catania che si impone di misura sui rossoblu superandoli in classifica e provando a inseguire Marina di Ragusa e Biancavilla, distanti rispettivamente nove e otto punti. Padroni di casa avanti praticamente alla prima occasione: è infatti l’8’ quando una torre di Cortese favorisce Frittitta che controlla bene e mette in rete. I rossoblu provano a reagire, ma sono ancora i gialloverdi a rendersi pericolosi con Frittitta che impegna Lo Monaco. Poco dopo la mezz’ora, occasione per Cortese, mentre al 37’ espulso per doppia ammonizione Mollica che dunque lascia la squadra gialloverde in dieci con un’ora scarsa ancora da giocare. Prima dell’intervallo, altra chance per i siracusani con Frittitta che serve Cortese, mentre in avvio di ripresa è Cambria a rendersi pericoloso per gli ospiti. Nel finale, è Ferla a salvare i suoi su un tentativo di La Piana, bloccando a terra la sfera. Lo stesso La Piana ci prova ancora nel recupero, ma Palmisano salva i padroni di casa.

ROSOLINI-ATLETICO CATANIA 0-2

Successo importante per la squadra etnea che espugna il “Consales” e ottiene tre punti pesantissimi in ottica salvezza. Primo tempo senza grosse occasioni da una parte e dall’altra, davvero poche o nulle le azioni degne di nota. Nella ripresa ottima occasione per gli etnei che ci provano con Di Maggio, ma Malandrino si salva in corner. Al 56’, la risposta granata con Costa che da pochi metri, dopo un’azione insistita, calcia col destro di poco a lato. Qualche minuto dopo, altra occasione per gli elorini con Brancato che prova a mettere in mezzo, la palla si impenna e per poco Amaya non riesce a beffare il portiere etneo. Dall’altra parte, grandissima occasione per l’Atletico: punizione battuta da Elamraoui, palla deviata dalla barriera e Caruso da due passi non riesce a ribadire in rete. Lo stesso Caruso però si fa perdonare poco dopo sbloccando il match al 77’, poi gli etnei sfiorano il raddoppio nel finale con una traversa, mentre il Rosolini cerca insistentemente il gol del pareggio con le iniziative di La Bruna e Amaya. Il raddoppio ospite arriva all’89’ con Belluso e la seconda rete spezza le gambe ai padroni di casa che non riescono più a reagire: Atletico Catania che sale a quota 31 punti tirandosi fuori dalla zona play out, mentre la corsa salvezza si complica ulteriormente per il Rosolini.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...