Serie D
Il Città di Messina ritrova la vittoria: 3-2 contro una buona Sancataldese-Cronaca e tabellino

Il Città di Messina ritrova la vittoria: 3-2 contro una buona Sancataldese-Cronaca e tabellino


Gara divertente al “Despar Stadium”, i giallorossi conquistano tre punti d’oro nella sfida salvezza con i verdeamaranto.

Dopo due mesi dall’ultimo sorriso, il Città di Messina ritrova la vittoria nella sfida salvezza contro la Sancataldese uscendo dalla zona play out. Al “Despar Stadium” i giallorossi si impongono per 3-2 in una gara divertente e complicando i piani dei verdeamaranto, adesso terzultimi alla pari col Roccella. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Padroni di casa subito avanti alla prima occasione con una palla prolungata in avanti e Cossentino che stende Galesio. L’arbitro concede il rigore e sul dischetto va lo stesso attaccante che trasforma. Gli ospiti provano a reagire con un tentativo di Di Stefano, ma Landi si fa trovare pronto. Al 20’ giallorossi ancora pericolosi con Bonamonte, stavolta è Franza a rispondere presente. I peloritani gestiscono il vantaggio e chiude bene gli spazi, trovando anche il raddoppio al 40’: sugli sviluppi di una punizione di Lorefice, la sfera arriva a Bonamonte che trova una conclusione imprendibile all’incrocio. Si va così all’intervallo sul 2-0.

SECONDO TEMPO: Mister Milanesio non è contento e opera subito un triplo cambio: dentro Lucarelli, Longo e Gueye per Passanante, Giarrusso e Costanzo. I verdeamaranto sembrano avere un piglio diverso, anche se i padroni di casa si rendono pericolosi con Bonamonte. Al 56’ la Sancataldese la riapre: cross di Longo e colpo di testa di Gambino che si infila in rete. E pochi minuti dopo, la squadra di Milanesio va a un passo dal pari ancora con Gambino, ma Landi respinge. Al 70’ il Città di Messina allunga ancora una volta: sugli sviluppi di un corner, deviazione di testa di Longo che mette il pallone nella propria porta. La gara però non è chiusa, perché all’85’ i verdeamaranto la riaprono ancora una volta con una punizione di Gueye che passa sotto la barriera e si infila per il 3-2. Il recupero è consistente (sei minuti), ma il risultato non cambia più.

CITTA' DI MESSINA: Landi, Fofana, Silvestri, De Lucia, Berra, Fragapane, Lorefice (71' Quintoni), Calcagno, Galesio (74' Codagnone), Bonamonte (57' Miotto), Di Vincenzo (65' Santoro). A disp.: Berikashvili, Crucitti, Cannino, Princi, Argomenti. All. Furnari.

SANCATALDESE: Franza, Florio, Passanante (46' Lucarelli), Calabrese, Cossentino, Di Stefano, Bruno, Giarrusso (46' Longo), Gambino, Sessa (76' Sicurella), Costanzo (46' Gueye). A disp.: Giarratana, Mosca, Lacagnina. All. Milanesio.

ARBITRO: Sanzo di Agrigento (Bennici-Bentivegna)

MARCATORI: 9' rig. Galesio, 40' Bonamonte, 56' Gambino, 70' aut. Longo, 85' Gueye

NOTE: Ammoniti: Cossentino, Di Stefano, Calabrese, Longo, Bruno (S), Galesio, Fofana (CdM)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...