Serie D
 
 
 

Il Città di Messina ritrova la vittoria: 3-2 contro una buona Sancataldese-Cronaca e tabellino


Gara divertente al “Despar Stadium”, i giallorossi conquistano tre punti d’oro nella sfida salvezza con i verdeamaranto.

Il Città di Messina ritrova la vittoria: 3-2 contro una buona Sancataldese-Cronaca e tabellino

Dopo due mesi dall’ultimo sorriso, il Città di Messina ritrova la vittoria nella sfida salvezza contro la Sancataldese uscendo dalla zona play out. Al “Despar Stadium” i giallorossi si impongono per 3-2 in una gara divertente e complicando i piani dei verdeamaranto, adesso terzultimi alla pari col Roccella. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Padroni di casa subito avanti alla prima occasione con una palla prolungata in avanti e Cossentino che stende Galesio. L’arbitro concede il rigore e sul dischetto va lo stesso attaccante che trasforma. Gli ospiti provano a reagire con un tentativo di Di Stefano, ma Landi si fa trovare pronto. Al 20’ giallorossi ancora pericolosi con Bonamonte, stavolta è Franza a rispondere presente. I peloritani gestiscono il vantaggio e chiude bene gli spazi, trovando anche il raddoppio al 40’: sugli sviluppi di una punizione di Lorefice, la sfera arriva a Bonamonte che trova una conclusione imprendibile all’incrocio. Si va così all’intervallo sul 2-0.

SECONDO TEMPO: Mister Milanesio non è contento e opera subito un triplo cambio: dentro Lucarelli, Longo e Gueye per Passanante, Giarrusso e Costanzo. I verdeamaranto sembrano avere un piglio diverso, anche se i padroni di casa si rendono pericolosi con Bonamonte. Al 56’ la Sancataldese la riapre: cross di Longo e colpo di testa di Gambino che si infila in rete. E pochi minuti dopo, la squadra di Milanesio va a un passo dal pari ancora con Gambino, ma Landi respinge. Al 70’ il Città di Messina allunga ancora una volta: sugli sviluppi di un corner, deviazione di testa di Longo che mette il pallone nella propria porta. La gara però non è chiusa, perché all’85’ i verdeamaranto la riaprono ancora una volta con una punizione di Gueye che passa sotto la barriera e si infila per il 3-2. Il recupero è consistente (sei minuti), ma il risultato non cambia più.

CITTA' DI MESSINA: Landi, Fofana, Silvestri, De Lucia, Berra, Fragapane, Lorefice (71' Quintoni), Calcagno, Galesio (74' Codagnone), Bonamonte (57' Miotto), Di Vincenzo (65' Santoro). A disp.: Berikashvili, Crucitti, Cannino, Princi, Argomenti. All. Furnari.

SANCATALDESE: Franza, Florio, Passanante (46' Lucarelli), Calabrese, Cossentino, Di Stefano, Bruno, Giarrusso (46' Longo), Gambino, Sessa (76' Sicurella), Costanzo (46' Gueye). A disp.: Giarratana, Mosca, Lacagnina. All. Milanesio.

ARBITRO: Sanzo di Agrigento (Bennici-Bentivegna)

MARCATORI: 9' rig. Galesio, 40' Bonamonte, 56' Gambino, 70' aut. Longo, 85' Gueye

NOTE: Ammoniti: Cossentino, Di Stefano, Calabrese, Longo, Bruno (S), Galesio, Fofana (CdM)

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria