Eccellenza B
Eccellenza B: 'Top&Flop' della 21^ giornata

Eccellenza B: 'Top&Flop' della 21^ giornata


Le valutazioni di Goalsicilia.it sull'ultimo turno di Eccellenza B

Come ogni martedì tornano puntuali i "Top&Flop" del girone B di Eccellenza. Andiamo a vedere chi sono stati i migliori e i peggiori della 21^ giornata.

FLOP

3° TERME VIGLIATORE Alla compagine di Cambria probabilmente è mancato il cambio di marcia nel girone di ritorno. Dopo un girone di andata spettacolare, la truppa messinese ha forse tirato i remi in barca e si sta lasciando trasportare dalle onde. Il lavoro e il bottino di punti non è in discussione e la salvezza non è in dubbio però osare di più alle volte può regalare sogni. SAZI

2° REAL ACI Il mercato dicembrino non era stato male, le prestazioni neanche. Qualche pari importante strappato a squadre con altri obiettivi però poi la resa. Perdere in casa con l'Atletico Catania vuol dire avere un piede e mezzo in promozione. BANDIERA BIANCA

1° SVISTA ARBITRALE IN ROSOLINI-MILAZZO E' il minuto 95', Corrado La Bruna riceve una palla sul punteggio di 1-1 e dopo una serpentina la trasforma in 2-1: può cambiare una stagione, può cambiare il destino di molti. Può ma non avviene, perché il guardalinee alza una bandierina inspiegabile. Non è un errore lieve, è un errore grave. Da qui a dire che il Rosolini retrocederà per colpa di un solo errore, ce ne passa, però sicuramente è un errore da non fare perché non era un azione dubbia dove su questione di centimetri puoi sbagliare a segnalare il fuorigioco, era palesemente un gol regolare. MATITA BLU

TOP

3° SPETTACOLO TRA SAN PIO X e CAMARO Sei gol, un punto per parte e tanto spettacolo. Catania San Pio X e Camaro giocano a viso aperto, forse anche troppo e danno vita ad un match che vale la pena guardare e riguardare. Le perle di D'Emanuele e Paludetti sono degne di nota come il coraggio di capitan Cappello che riprende la partita per i capelli, come l'infinito bomber Abate che segna sempre e in tutto i modi. SPOT

2° GIARRE Da quando Pidatella si è seduto sulla panchina dei gialloblu qualcosa pare essere cambiata. Prima hanno imposto il pari alle prime della classe, poi hanno fatto punti dove dovevano essere fatti e sabato ne hanno presi tre in casa del Terme Vigliatore con cinismo e compatezza. Ormai la stagione non potrà regalare chissà quali gioie, una salvezza tranquilla e poi via, si pensa al prossimo anno ma sicuramente con rinnovate ambizioni. RINASCITA

1° ATLETICO CATANIA Vittoria doveva essere e vittoria è stata. A dispetto della classifica non era facile vincere in casa del Real Aci. L'Atletico ci è riuscito grazie ai gol di Randis e Belluso e guarda con ottimismo all'obiettivo salvezza. La strada per evitare i play out è sicuramente lunga ma questo Atletico può. QUADRATI

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...