Eccellenza A
 
 
 

Ecc. A: in testa vincono tutte, gioiscono anche Mussomeli, Dattilo e Castelbuono-I resoconti


Pari tra Mazara e Cus Palermo e nell’anticipo tra Parmonval e Castellammare.

Ecc. A: in testa vincono tutte, gioiscono anche Mussomeli, Dattilo e Castelbuono-I resoconti

Cala il sipario anche sulla 21^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono 24 le reti segnate che hanno fruttato ben cinque vittorie casalinghe, due pari ed un solo successo corsaro. Qui di seguito i resoconti. CLICCA QUI per vedere la classifica.

DATTILO-PRO FAVARA 2-1

Vittoria sofferta e preziosa in chiave play off per il Dattilo che regola di misura una Pro Favara mai doma. A sbloccare il match è a metà prima frazione Seckan, ma alla mezz’ora Iannello trova il pari. Nella ripresa una zampata di Bennardo regala tre punti ai suoi. Dattilo che balza al quarto posto a quota 37 punti, resta a 28 il Favara.

MAZARA-CUS PALERMO 1-1

Pari che lascia ancora una volta amaro in bocca al Cus Palermo sul campo del Mazara soprattutto per l’esito finale. Gara equilibrata e combattuta, a sbloccare sono i cussini a sei minuti dalla fine ma in pieno recupero qualche secondo prima del triplice fischio i canarini con Lauricella riescono a riequilibrare tutto. Mazara sesto a 34 punti, Cus quart’ultimo a 17.

MUSSOMELI-GERACI 3-2

Grazie ad un Panepinto in grande spolvero il Mussomeli ha la meglio del Geraci. A sbloccare il match è un penalty di Fabio Messina ma Russello sfrutta un assist di Scillufo e trova il pari al 26’. Prima dell’intervallo Alba riporta in vantaggio i suoi ma ad inizio ripresa Velardi firma il 2-2. Nella ripresa a circa un quarto d’ora dalla fine ancora Fabio Messina trova la zampata giusta che vale tre punti pesantissimi. Sale a 26 il Mussomeli, resta a 31 il Geraci.

PARMONVAL-CASTELLAMMARE 1-1

Nell’unico anticipo di giornata un pari che lascia tanto rammarico alla Parmonval che insegue il sogno play off ma non riesce a superare un coriaceo Castellammare. I mondelliani sbloccano nella prima frazione con Domenico Messina e sciupano almeno quattro occasioni nitide per raddoppiare. Così a metà ripresa Lentini firma il pari che durerà fino al triplice fischio. Parmonval quinto a 36 punti, Castellammare a 28.

CASTELBUONO-PARTINICAUDACE 4-1

Prima vittoria stagionale per il Castelbuono che con una prestazione di valore rifila un poker ad uno sprecone Partinicaudace. Per i madoniti a segno Ferrante ma Rinaudo prima dell’intervallo trova il pari. Nella ripresa lo stesso Rinaudo sbaglia un rigore e sul ribaltamento di fronte Gustavo trova un eurogol per il 2-1. Ancora Ferrante su rigore e nel finale Cornazzani rendono il punteggio più rotondo. Castelbuono resta ultimo a 6 punti, penultimo a 11 il Partinicaudace.

SANT’AGATA-MARSALA1912 2-1

Vittoria tanto sofferta quanto preziosa per il Sant’Agata che supera di misura un Marsala1912 in netta ripresa. Sono proprio i lilibetani a passare in vantaggio a metà primo tempo con Lo Bue, ma ad inizio ripresa un rigore di Cicirello riporta tutto in equilibrio. Nel finale è Saverino a regalare tre punti alla truppa di Venuto. Sant’Agata terzo a 42, Marsala1912 quintultimo a 20 punti.

ALCAMO-CANICATTÌ 0-1

Vittoria sofferta e di misura per il Canicattì che espugna con solidità il sempre ostico campo dell’Alcamo. A decidere il match è una rete del difensore Di Mercurio a dieci minuti dall’intervallo. Canicattì sempre secondo a -6 dalla vetta con 49 punti, resta a 26 l’Alcamo.

LICATA-CACCAMO 3-0

La capolista cala il tris anche al Caccamo e fa un altro passetto verso la promozione in Serie D. Sblocca il match alla mezz’ora Assenzio, poi sale in cattedra il solito Cannavò che segna il rigore del raddoppio prima dell’intervallo e fa tris ad inizio ripresa. Licata a 55 a +6 sul Canicattì, Caccamo terzultimo a 15.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria