Serie D
 
 
 

Pari pirotecnico al ‘Mazzola’: 3-3 nel derby tra Sancataldese e Marsala-Cronaca e tabellino


Un punto a testa per verdeamaranto e azzurri in una gara condizionata dalle proteste verso l’arbitro.

Pari pirotecnico al ‘Mazzola’: 3-3 nel derby tra Sancataldese e Marsala-Cronaca e tabellino

Un punto utile a muovere la classifica in entrambi i casi. Al “Valentino Mazzola”, infatti, termina in parità per 3-3 il derby siciliano tra Sancataldese e Marsala. I verdeamaranto salgono così a quota 23 punti e si lasciano alle spalle due sconfitte consecutive, mentre gli azzurri vengono scavalcati da Cittanovese e Castrovillari e scendono in quinta posizione a quota 33. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Prima occasione del match per i padroni di casa con Montalbano che lancia Ficarrotta la cui conclusione si spegne di poco alta sulla traversa. Al quarto d’ora ci prova Bonfiglio la cui conclusione però è troppo centrale. Al 26’, ospiti in vantaggio tra le proteste dei verdeamaranto: Bonfiglio lancia Sekkoum che in tap-in la mette dentro, ma i padroni di casa lamentano un fuorigioco che era stato segnalato dal guardalinee e che l’arbitro ha ignorato. La partita si fa nervosa e ad approfittarne è ancora la formazione di mister Giannusa, che al 37’ trova il raddoppio con Manfré, bravo a battere Franza con un diagonale chirurgico sugli sviluppi di un corner. Quattro minuti più tardi, la Sancataldese accorcia: Bruno trova l’assist vincente per Gambino che in allungo deposita in rete. Si va avanti col recupero per circa dieci minuti, in cui i padroni di casa sfiorano il pari con Ficarrotta, ma al riposo il punteggio è di 1-2.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa, buona occasione per la Sancataldese con Gambino che scheggia la traversa dalla distanza. La squadra lilibetana però allunga ancora trovando la rete dell’1-3: è il 51’ quando Bonfiglio trova Di Marco il quale mette in mezzo per Sekkoum che da buona posizione non sbaglia. Nove minuti più tardi, però, i padroni di casa accorciano le distanze ancora con Gambino che approfitta di un errore di Giuffrida e trafigge Giappone per il 2-3. Al 63’ ecco il gol del pari: nuova ingenuità difensiva della squadra di Giannusa sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Ficarrotta e Sicurella di testa la mette dentro. Qualche minuto dopo, Manfré ha una ghiotta occasione a botta sicura, ma Franza compie un autentico miracolo e salva i verdeamaranto deviando sul palo. Nel finale, altro legno per gli ospiti che stavolta trovano la traversa e così il risultato non cambia più fino al triplice fischio, 3-3.

IL TABELLINO

SANCATALDESE: Franza, Passanante (91' Florio), Lucarelli, Calabrese, Di Marco, Longo, Bruno (75' Costanzo), Di Stefano, Gambino, Ficarrotta, Montalbano (80' El Hadj). A disp.: La Cagnina, Giarrusso, Sessa, Cossentino, Mosca, Sicurella. All. Milanesio.

MARSALA: Giappone, Galfano, Sekkoum, Maraucci, Giuffrida, Candiano, Prezzabile, Lo Nigro (57' Corsino), Giardina, Manfré, Bonfiglio (69' Tripoli). A disp.: Compagno, Benivegna, Fragapane, Napolitano, Ciancimino, Mazzara, Patti. All. Giannusa.

ARBITRO: Grasso di Ariano Irpino (Chillemi-Selmi)

MARCATORI: 26', 51' Sekkoum, 37' Manfré, 41', 60' Gambino, 63' Sicurella

NOTE: Ammoniti: Galfano, Candiano (M)

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Luca Di Noto

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria