Eccellenza B
Atletico Catania, Elamraoui a GS.it: “Ho trovato società seria, mi sento rinato. Salvezza...”

Atletico Catania, Elamraoui a GS.it: “Ho trovato società seria, mi sento rinato. Salvezza...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il centrocampista degli etnei

Dicembre è stato il mese della svolta per la stagione di Sami Elamrauoi che con la maglia dell'Atletico Catania sta riprendendosi tutto quello che gli era mancato nei primi mesi del campionato. Col giocatore palermitano, Goalsicilia.it ha fatto il punto in casa atletista. 

A dicembre hai sposato la causa Atletico Catania e le cose vanno alla grande...

"Diciamo che sono tornato nel palcoscenico che conta dopo qualche mese di anonimato".

Mister Richichi ti ha trovato un nuovo ruolo...

"Il mister mi ha spostato in cabina di regia, tipo Pirlo (ride ndr). Sono contentissimo, cambiare ruolo a 31 anni pensavo mi creasse difficoltà invece mi sono adattato alla grande".

Diciamo che il mister ti ha allungato la carriera...

"E' la cosa che mi dice sempre (ride ndr), dice che mi ha regalato almeno dieci anni in più. Lui giocava in quel ruolo e ha visto in me le caratteristiche adatte".

A dicembre con il tuo arrivo e quello di tanti altri come Caruso S., Caruso St., Randis, Maimone, la squadra ha cambiato pelle.

"La società ha fatto acquisti mirati, senza creare malumori o altre cose negative. L'unica mancanza è che siamo in pochi...".

La salvezza per voi potrebbe non essere un grosso problema...

"Tutto dipende da noi, non abbiamo trovato difficoltà con nessuno. Possiamo salvarci tranquillamente".

Soprattutto dovesse giocarsi un solo play out...

"Noi non dobbiamo perdere il passo, domenica scorsa abbiamo perso due punti ma solo perché tre di noi si sono infortunati".

Tu come stai a proposito?

"Domenica sono uscito per precauzione, dovrei farcela".

Domenica sfidate il Santa Croce.

"Una squadra tosta che sta facendo abbastanza bene".

Chi lo vince il campionato?

"Simpatizzo per il Palazzolo perché è la squadra che fino all'ultimo giorno di mercato estivo mi ha cercato. Ma al di là della simpatia, per il potenziale della rosa e per l'esperienza, sono i favoriti nonostante la sorpresa Marina di Ragusa, conosco tutti i giocatori, tutti di altra categoria".

Per chiudere...

"Ho girato tanto per la Sicilia, difficile però trovare gente leale come qui. Qui ho trovato un direttore come Maimone che è come un padre, una grande persone come il presidente Drago e il mister che oltre ad essere preparato, ha attributi e personalità e non se ne trovano tanti. Sono diventato anche vice capitano e domenica capitano, ho trovato una casa e una famiglia, sento la fiducia della società e voglio ripagarla ogni minuto di ogni gara".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...