Serie D
 
 

Madonia chiama, Salto risponde: 1-1 tra Nocerina e Acireale-Cronaca e tabellino


Termina in parità la sfida del “San Francesco”, succede tutto nella ripresa.

Madonia chiama, Salto risponde: 1-1 tra Nocerina e Acireale-Cronaca e tabellino

Succede tutto nel secondo tempo nella sfida del “San Francesco” tra Nocerina e Acireale: le due squadre impattano per 1-1 conquistando un punto ciascuno. Di seguito la cronaca del match e il tabellino

PRIMO TEMPO: Nei primi minuti, dopo due chance per i rossoneri con Ruggiero sulle quali comunque Biondi si dimostra attento, siciliani pericolosi con un tiro ravvicinato di Sanna che Feola è bravo a respingere. La gara vive una fase di stallo a cavallo del 30’ e le due squadre non riescono ad affacciarsi in avanti. I molossi ci provano dalla distanza con Amendola, ma Biondi blocca in due tempi. Prima del riposo c’è ancora tempo per due occasioni della squadra campana con Simonetti che prima di testa non inquadra la porta e poi appoggia per Ruggiero che però sbaglia la mira. Al “San Francesco”, così, il punteggio resta bloccato sullo 0-0 dopo i primi 45’.

SECONDO TEMPO: Le due squadre rientrano in campo senza cambi da una parte e dall’altra, prima chance per la formazione allenata da Viscido, ma il tentativo di Simonetti è troppo alto. Al 52’ è Cardone che prova il tiro dalla distanza che però finisce lontano dalla porta granata. I padroni di casa cercano il vantaggio e ci provano su punizione con Ruggiero, palla però a lato. Qualche minuto più tardi, l’Acireale si ripresenta in avanti con Campanaro che prova a sorprendere Feola di testa. Al 68’, granata in vantaggio: Madonia approfitta di un disimpegno errato dei rossoneri e sorprende Feola dalla distanza. I siciliani vanno vicini al bis con Manfrellotti che impegna il portiere della squadra di casa, poi Feola blocca in presa bassa un tentativo dello stesso Manfrellotti. All’80’ arriva il pareggio della Nocerina: sugli sviluppi di una punizione, Caso prova la rovesciata, poi Salto devia di testa alle spalle di Biondi. Nel finale è ancora Salto a rendersi pericoloso, ma sugli sviluppi di una punizione spedisce all’esterno della rete.

IL TABELLINO

NOCERINA: Feola, Vuolo, Salto, Pecora, Caso, Festa, De Feo (56' Odierna), Ruggiero, Simonetti, Amendola (56' Vatiero), Cardone (79' Capaccio). All. Viscido.

ACIREALE: Biondi, De Pasquale, Iannò, Aprile, Gambuzza, Campanaro, Savanarola, Mazzone, Sanna (72' Manfrellotti), Madonia (79' Russo), Manfré. A disp.: Amella, Grassi Bertazzi, Lentini, Leotta, Pantò, Sorbello. All. Romano.

ARBITRO: Casalini di Pontedera (Sciammarella-Bartoluccio)

MARCATORI: 68' Madonia, 80' Salto

NOTE: Spettatori: circa 400. Ammoniti: Aprile, Savanarola, Manfré, Cataldi, Mazzone (A), Pecora (N)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...