Serie D
 
 

Pari e patta tra Acireale e Troina: 2-2 nel recupero del 'Tupparello'-Cronaca e tabellino


Ospiti avanti con Ferreira, poi la rimonta granata con Campanaro e Manfré e il pari definitivo con Musso.

Pari e patta tra Acireale e Troina: 2-2 nel recupero del 'Tupparello'-Cronaca e tabellino

Nel recupero della 18^ giornata del campionato di Serie D girone I giocato oggi pomeriggio allo stadio di zona “Tupparello”, Acireale e Troina pareggiano per 2-2, risultato che per quanto visto nel complesso è apparso giusto perché nessuna delle due squadre ha prevalso sull’altra.

PRIMO TEMPO: Dopo una prolungata fase di studio il Troina al primo affondo ha trovato il vantaggio con Ferreira, bravo a superare Biondi con una conclusione da fuori area. Incassato lo svantaggio l’Acireale reagisce ed al 18’ sigla l’1-1: Campanaro viene steso in area ennese e l’arbitro senza esitazioni assegna il rigore. Sul dischetto si presenta lo stesso Campanaro che spiazza Polizzi per il punto del pari. La gara si mantiene in pieno equilibrio con le due formazioni che dominano, seppur a fasi alterne. Al 34’ l’Acireale ribalta il punteggio, siglando il gol del 2-1: Madonia ruba palla ad un difensore avversario, si porta sul fondo e mette in mezzo un ottimo suggerimento per Manfrè che con una conclusione di interno destro da breve distanza supera il portiere ospite, trovando il gol del sorpasso acese. L’Acireale gestisce il risultato contro un Troina che non punge in attacco, ma al primo minuto di recupero della frazione di gioco gli ospiti a sorpresa agganciano il pari con Musso, il quale finalizza al meglio uno schema da calcio piazzato della sua formazione con un tiro di interno destro. Nell’occasione distrazione colossale della difesa acese dimostratasi impreparata. Finisce così 2-2 il primo tempo.

SECONDO TEMPO: La ripresa si gioca su ritmi abbastanza bassi e le opportunità da rete latitano da entrambe le parti. Complice un pessimo terreno di gioco, le due formazioni sbagliano parecchi passaggi difettando nell’impostazione delle manovre. L’Acireale timidamente prova ad imporre il suo gioco, ma non incide contro un Troina organizzato e sempre pronto a colpire in contropiede. Al 63’ il tecnico acese Romano tenta di dare una scossa alla sua squadra con una sostituzione: fuori Madonia e dentro Sanna. Proprio l’esterno offensivo argentino, ingaggiato da poco dall’Acireale, con un paio di fiammate mette in difficoltà i difensori avversari, ma senza creare pericoli degni di nota. All’81’ in pochi istanti succede di tutto: sugli sviluppi di un calcio d’angolo il capitano acese Savanarola impegna Polizzi ad una respinta e sul successivo capovolgimento di fronte Talotta si becca un cartellino rosso diretto per un fallo da ultimo uomo su un avversario lanciato a rete. Acireale dunque in dieci uomini, seppur i granata tengono bene il campo difendendosi con ordine nei confronti di un Troina aggressivo. Nel finale l’Acireale sfiora il punto del 3-2 con Campanaro, ma la girata del difensore granata termina di poco a lato.

Termina dunque 2-2 Acireale–Troina con le due squadre che ottegono un buon punto in ottica salvezza.

IL TABELLINO
ACIREALE (4-2-3-1): Biondi; Iannò (40’ Di Pasquale), Talotta, Gambuzza, Campanaro; Aprile (70’ Leotta), Mazzone; Savanarola, Madonia (63’ Sanna), Manfrè; Manfrellotti (90’ Russo). A disp.: Amella, Bella, Lentini, Grassi Bertazzi, Sorbello. All. Romano.

TROINA (4-4-2): Polizzi; Raia, Bonfini, Ruano, Lo Cascio; Saba, Daquoine, Moudoumbou, Sidibe; Ferreira, Musso (76’ Finocchiaro). A disp.: Serenari, Gomes, Toure, Buffa, Romeo, Concorso, Zappalà, Salluzzo. All. Boncore.

MARCATORI: 14’Ferreira, 18’Campanaro, 34’Manfrè, 46’Musso.
ARBITRO: Costanza di Agrigento (Cumbo-Campanella).

NOTE: espulso: Talotta al 81’. Ammoniti: Aprile, Manfrè, Raia. Spettatori: 700 circa.

Davide Sirna

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 

Articoli correlati

GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...