Palermo
Palermo-Juventus 0-1: le pagelle della sfida

Palermo-Juventus 0-1: le pagelle della sfida


Le valutazioni di Goalsicilita.it

Buona prova dei rosa che stringono i denti e subiscono solo una rete sfortunata contro la Juventus. Posavec il migliore, ma quasi tutti sopra la sufficienza.

POSAVEC 7: Nella prima frazione è decisivo, se non addirittura superlativo, in almeno tre occasioni. Nella ripresa non può nulla sul gol, ma compie un vero e proprio miracolo su Mandzukic. E’ il migliore in campo.

CIONEK 6: Attento e ordinato, si conferma su buoni livelli come centrodestra nella difesa a tre.

GONZALEZ 6.5: Impeccabile in fase difensiva, cerca di fare il “Bonucci” con buoni risultati per fare ripartire i suoi da dietro.

GOLDANIGA 5.5: Un po’ impacciato, ma anche tanto sfortunato, nella deviazione sul tiro-cross di Alves da 50 metri che permette alla Juve di passare in vantaggio.

RISPOLI 6: Controlla bene Alex Sandro e si propone sempre in fase d’attacco. Non riesce ad arrivare sul fondo ma è tra i più positivi.

CHOCHEV 6: Si conferma dopo la buona prova di Bergamo. Un pressing asfissiante su tutti i portatori di palla juventini ed è bravo anche ad appoggiare l’azione.

(dall’80’) HILJEMARK s.v.

GAZZI 6: Metronomo davanti alla difesa, bada soprattutto a fare da fare filtro e a guidare i suoi dal campo.

JAJALO 5.5: Non brillantissimo, costretto a stare nella propria metà campo, ma è bravo a chiudere tutte le linee di passaggio dei portatori di palla avversari.

(dal 67’) HENRIQUE 6: Prova a dare fosforo in mezzo al campo e dimostra di avere coraggio perché cerca la sfera anche pressato.

ALEESAMI 6.5: Non facile la sua partita, prima contro Alves poi contro Cuadrado. Tuttavia è tra i migliori, una costante spina nel fianco per la squadra di Allegri.

DIAMANTI 6+: Finché le gambe girano è un faro per tutte le manovre offensive del Palermo che passano dai suoi piedi. Gioca a tutto campo e fa valere la sua tecnica sopraffina.

BALOGH 5.5: In campo a sorpresa, non sembra soffrire di nessun timore reverenziale nei confronti dei difensori juventini. Tuttavia non riesce mai a rendersi pericoloso in area avversaria.

(dal 60’) NESTOROVSKI 6: Cerca di impensierire la retroguardia ospite e tira anche in porta, ma ha troppo poco tempo per risultare decisivo.  

All. DE ZERBI 6: Sempre più visibile la sua mano, anche contro la quotata Vecchia Signora. Pur cambiando qualche giocatore, ha imposto ai suoi determinati diktat che si vedono sempre più chiaramente.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon 6; Rugani S.V. (31’ Cuadrado 6), Bonucci 5.5, Barzagli 6; Alves 6.5 (85’ Chiellini s.v.), Khedira 6, Lemina 6, Pjanic 5.5 (67’ Asamoah 6), Sandro 6; Higuain 5.5, Mandzukic 5.5. All. Allegri 6.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...