Trapani
Trapani, Italiano: “Voglio una squadra che abbia il sangue agli occhi. I ragazzi sono carichi, grande disponibilità da…”-Conferenza

Trapani, Italiano: “Voglio una squadra che abbia il sangue agli occhi. I ragazzi sono carichi, grande disponibilità da…”-Conferenza


Il tecnico granata in sala stampa.

Alla vigilia della trasferta sul campo della Paganese, il tecnico del Trapani, Vincenzo Italiano, ha presentato così la gara:

PAGANESE “Sappiamo benissimo quanto sarà difficile e importante questa partita, è la prima di tre gare in una settimana. Andiamo a giocare contro l’ultima in classifica, squadra in difficoltà ma che nelle ultime sfide interne ha fatto due pareggi importanti con Cavese e Matera. In casa loro sono vivi, abbiamo preparato bene questa gara”.

SQUADRA “Vedo i ragazzi carichi e la vittoria contro il Rende ci ha dato grande consapevolezza. Le partite sono facili quando diventi bravo a indirizzarle bene e farle diventare semplici. So di avere a disposizione ragazzi intelligentissimi da questo punto di vista, so che scenderanno in campo con determinazione”.

INFORTUNATI E ARRUOLABILI “Poche volte siamo riusciti a riproporre lo stesso undici della partita precedente. Ultimamente abbiamo avuto difficoltà, impiegando gente anche fuori ruolo. È un momento con cui dobbiamo convivere, per ora ci stiamo comportando bene. Scognamillo è a pieno regime già da un bel po’, Garufo non sarà con noi, mentre Ferretti sta continuando il lavoro di recupero e penso che dopo la sosta sarà a pieno regime. Con lo stop di Golfo restano due attaccanti, Nzola e Dambros, e vedremo su chi ricadrà la scelta. Non mi fa piacere perdere pezzi, ma dobbiamo fare di necessità virtù e stringere i denti”.

SOSTITUTO DI GOLFO “Dambros è un esterno che può ricoprire bene la fascia, velocissimo nell’uno contro uno. Potrebbe essere il sostituto naturale di Golfo. A Nzola piace anche stare sull’esterno e giocare con la palla tra i piedi. Si deciderà all’ultimo, conta però più l’atteggiamento e la determinazione con cui si affronterà l’avversario”.

BALLOTTAGGIO COSTA FERREIRA-DA SILVA “Pedro sta dando grandissime soddisfazioni. Non ha mai fatto il ruolo di difensore ma sta offrendo prove straordinarie da terzino destro o sinistro. Non posso che ringraziarlo, la sua duttilità ci consente di avere una scelta ampia ed è una scelta in più che abbiamo. Recuperiamo Joao che può giocare a sinistra, lui a Potenza era stato ammonito e l’ho sostituito per questo. Abbiamo due scelte importanti”.

MOTIVAZIONI “Se sulla carta sei superiore devi subito approcciare bene la partita ed essere affamato di risultati. Noi fuori casa vogliamo migliorare questo score e concretizzare le occasioni create. Facciamo un po’ di fatica lontano dal ‘Provinciale’, voglio che si arrivi vicino alla porta avversaria e dobbiamo sfruttare il loro momento di difficoltà. Serve avere sangue agli occhi per indirizzarla subito a nostro favore”.

CLASSIFICA “Finora abbiamo fatto un grandissimo cammino. Non tutti pensavamo di ottenere questi grandi risultati. Vogliamo rimanere agganciati alle zone alte ed essendo in questa condizione mentale e avendo visto che possiamo giocarcela con tutti, vogliamo continuare a ottenere risultati importanti. Con i ragazzi si era detto di girare intorno ai 30 punti a fine girone d’andata e a due partite dalla fine siamo già messi bene”.

ELOGI A COSTA FERREIRA “Gli ultimi 25 minuti con la Cavese aveva fatto la punta esterna. Penso che quello sia una zona di campo in cui può andare in difficoltà. Ma a partita in corso può ricoprire anche quel ruolo. Dietro ti permette di avere più qualità nello sviluppo dell’azione ed è un ragazzo che ha personalità. Riesce a fare bene, ci siamo ritrovati in casa un giocatore che può darci tantissime soluzioni. Si mette sempre a disposizione, è bello avere giocatori come lui. Gli ho detto che non gli farò mai fare il portiere (ride , ndr)”.

CORAPI “Corapi ha dato grandissima disponibilità nel cambiare ruolo, anche perché non aveva mai fatto la mezzala. Si è messo a disposizione mia e dello staff per imparare i nuovi concetti. Sta dando delle grandissime soddisfazioni e sfoderando prestazioni importanti. Anche lui può migliorare e può crescere, può avere ancora tanti gol nel suo repertorio. Non è comunque una soluzione a cui ho pensato per metterlo davanti”.

SISTEMI DI GIOCO “Chiaramente in base ai sistemi di gioco che vai ad affrontare ci sono zone di campo in cui l’avversario presidia un po’ di più. Bisogna trovare le soluzioni dove ci sono più spazi. Il play basso deve sacrificarsi se giocano con due punte”.

INFORTUNATI “Canino e Girasole sono ancora un po’ indietro e non stanno bene. Lomolino invece alla ripresa ricomincerà a lavorare con la squadra”.

VOCI EXTRA CAMPO, NATALE E CESSIONE SOCIETA’ “Siamo abituati e sappiamo che quando si arriva in questo periodo ci sono tante situazioni da affrontare. C’è da fare gli auguri a tante persone ad esempio, ma sono cose che non ci distraggono, la concentrazione è sempre al massimo. Per quel che riguarda la cessione della società, è una cosa che ci interessa poco. Pensiamo alle cose di campo, non a quelle lontane dal campo”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

19/06/2019 - Italiano saluta: “Quello che abbiamo fatto tutti insieme è leggenda, Trapani era nel mio destino”-La lettera 15/06/2019 - Trapani-Piacenza 2-0: le pagelle granata 26/04/2019 - Trapani, Italiano: “Con la Paganese per archiviare pratica secondo posto. Ai play off per chiudere in bellezza…” 11/04/2019 - Trapani rialzati: non è il momento di mollare... 24/02/2019 - Trapani, il cuore non basta! I granata ribaltano la Cavese, ma si fanno raggiungere nel finale-Cronaca e tabellino 09/02/2019 - Trapani, Italiano: “Con Bisceglie senza giusta concentrazione rischiamo brutte sorprese. Dobbiamo sfruttare loro lacune” 26/01/2019 - Trapani, Italiano: “Sosta ci ha penalizzato. Con Siracusa è derby sentito, sarà gara tosta”-Conferenza 29/12/2018 - Trapani, Italiano: “Mercato? Non bisogna distruggere quanto costruito. Reggina in forma, sarà dura” 15/12/2018 - Trapani, Italiano: “Contro il Rende per tornare a correre. Sarà snodo importante“-La conferenza 07/12/2018 - Trapani, Italiano: “Juve Stabia peggiore avversario. Il 'Provinciale' può spingerci all'impresa“-La conferenza 01/12/2018 - Trapani, Italiano: “Ampi margini di crescita, vogliamo mantenere questa classifica. Occhio alla Viterbese...”-Conferenza 16/11/2018 - Trapani, Italiano: “Importante vincere prima della sosta, riprendiamoci il primo posto. Ferretti e Nzola...“-La conferenza 09/11/2018 - Trapani, Italiano: “Casertana tre le più forti del girone ma possiamo metterli in difficoltà. Nzola...“-La conferenza 02/11/2018 - Trapani, Italiano: “Presto per porsi un obiettivo. Matera non è allo sbando. Su Evacuo e il fattore casalingo...“-La conferenza 26/10/2018 - Trapani, Italiano: “Con la Cavese sfida delicata. Mi aspetto di più da Evacuo e Nzola“-La conferenza 19/10/2018 - Trapani, Italiano: “Abbiamo voglia di ripartire. Occhio al Rieti, Evacuo...“-La conferenza 05/10/2018 - Trapani, Italiano: “Per fare bene a Monopoli occorre giusto atteggiamento. Mentalità provinciale...”-Conferenza 28/09/2018 - Trapani, Italiano: “Siracusa non è inferiore alla Leonzio, atteggiamento sarà fondamentale. Tifosi? Mi auguro...” 21/09/2018 - Trapani, Italiano: “Vibonese difficile da scardinare. Non dovremo sbagliare atteggiamento: spirito battagliero!”-Conferenza 07/08/2018 - Trapani, Italiano : “Questa è la mia squadra del cuore, vogliamo fare bene. Siamo giovani e affamati di successi”
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...