Trapani
Trapani batte Rende e lo aggancia al secondo posto-Cronaca e tabellino

Trapani batte Rende e lo aggancia al secondo posto-Cronaca e tabellino


Decide il match una punizione magistrale di Taugourdeau.

Dopo un mese senza vittorie, il Trapani ritrova il successo nella sfida contro il Rende, conquistando tre punti pesantissimi e agganciando proprio i calabresi al secondo posto, a quota 30 punti. Di seguito la cronaca del match e il tabellino:

PRIMO TEMPO: Match equilibrato nei primi minuti di gara, con il Trapani che non riesce a trovare spazi e il Rende che, da parte sua ha la prima occasione all’11’ con Rossini. Granata molto pericolosi al 24’ con Tulli che da destra mette in mezzo per l’accorrente Golfo il quale però da buona posizione non riesce a controllare, poi contropiede dei calabresi con Vivacqua che mette in mezzo per Giannotti il quale però mette fuori di testa. Siciliani ancora pericolosi tre minuti dopo con un tiro dalla distanza di Tulli, smorzato da Sabato. Alla mezz’ora, padroni di casa in vantaggio grazie a una punizione magistrale battuta da Taugourdeau, con il pallone che si infila sotto il sette. Gli ospiti provano a reagire, mentre il Trapani cerca di abbassare i ritmi e si affaccia ancora in avanti poco prima dell’intervallo sugli sviluppi di una punizione, ma Borsellini anticipa Mulè. Si va così al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: Si ricomincia con gli stessi 22 che hanno iniziato il match e al 48’ ospiti pericolosi con Rossini che tira in equilibrio precario e il pallone termina di poco alto. Il Rende pressa alto, mentre i padroni di casa riescono a resistere chiudendosi bene. Al 64’ è Godano a provarci con un inserimento in area, ma a tu per tu con Dini si fa ipnotizzare dal portiere granata. Un minuto più tardi occasione per i siciliani con Golfo che cerca Dambros in profondità ma il lancio è troppo lungo. I calabresi si riaffacciano in avanti al 74’ con Giannotti, la cui conclusione su punizione aggira la barriera ma finisce sull’esterno della rete. Quattro minuti più tardi, Trapani vicino al raddoppio con un pallone messo in mezzo da Evacuo che trova Aloi, il quale conclude male, ma la sfera finisce a Toscano che mette alto. Nel finale, doppia occasione per i granata con Golfo (tiro respinto da Borselllini) e Dambros che però non serve Nzola, piazzato meglio. In pieno recupero, Rende pericoloso con Giannotti su cui però chiude Pagliarulo e risposta finale dei siciliani con Golfo, ma Borsellini si oppone ancora una volta.

IL TABELLINO

TRAPANI (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Mulè, Pagliarulo, Scrugli; Aloi, Taugourdeau, Corapi (71' Toscano); Tulli (55' Dambros), Evacuo (78' Nzola), Golfo. A disp.: Ingrassia, Kucich, Scognamillo, Garufo, D’Angelo. All. Italiano.

RENDE (3-4-2-1): Borsellini; Giannotti, Minelli (92' Crusco), Sabato; Viteritti, Awua (86' Di Giorno), Franco, Blaze, Godano (87' Achik); Rossini, Vivacqua. A disp.: Carbone, G. Palermo, Maddaloni, Calvanese, Cipolla, Sanzone, Laaribi. All. Modesto.

ARBITRO:  Meraviglia di Pistoia (Berti-Nuzzi).

MARCATORI: 29' Taugourdeau

NOTE: Ammoniti: Mulé (T), Rossini (R)

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...