Eccellenza A
 
 
 

Ecc. A: Canicattì ne fa 7 e conquista la vetta, pari tra Licata e Sant'Agata. Ok Dattilo e Mazara-I resoconti


Bene anche l’Alcamo, rinviata Caccamo-Favara. Nell’anticipo poker del Cus.

Ecc. A: Canicattì ne fa 7 e conquista la vetta, pari tra Licata e Sant'Agata. Ok Dattilo e Mazara-I resoconti

Cala il sipario anche sulla 13^ giornata di Eccellenza girone A. Sono finora 19 le reti segnate che hanno portato a quattro vittorie casalinghe, un pari ed un successo corsaro. Rinviata per impraticabilità del campo Caccamo-Favara. Qui di seguito i resoconti. CLICCA QUI per vedere la classifica.

CUS PALERMO-MARSALA1912 4-0

Poche storie per il Cus Palermo che rifila un poker al Marsala1912 arrivato al match di sabato con una squadra imbottita di Juniores in attesa che ci sia una schiarita a livello societario dopo le dimissioni del presidente Vinci. Palermitani in vantaggio già dopo 3 minuti con Pirrotta e al 7’ 2-0 firmato Geraci. Nella ripresa il 2000 Moro fa tris e nel finale ancora Pirrotta chiude i conti. Sale a 14 il Cus agganciando proprio il Marsala1912.

ALCAMO-MUSSOMELI 2-0

Non parte bene la cura Sclafani per il Mussomeli che inciampa sul campo dell’Alcamo dopo aver retto per quasi un’ora. La gara di fatto si decide in cinque minuti grazie ai gol di Pirrone al 56’ e Suhs al 61’. Sale al sesto posto l’Alcamo a quota 21, resta a 14 con Marsala1912 e Cus il Mussomeli.

CASTELBUONO-DATTILO 1-4

Altra gara di giornata senza troppe storie con un Dattilo che cala il poker ad un Castelbuono in fase di restaurazione. Ad aprire le danze è Bono, poi prima dell’intervallo una doppietta del solito Matera ed il gol di Seckan. Solo nel finale la rete della bandiera madonita. Resta a 2 punti in fondo alla graduatoria il Castelbuono, sale a 23 il Dattilo che aggancia la zona play off.

MAZARA-PARMONVAL 1-0

Partita molto bella quella vista al “Vaccara” con protagoniste Mazara e Parmonval. Ad avere la meglio sono i canarini grazie ad un rigore procurato ed insaccato da Concialdi. Tante occasioni per entrambe ma bravi entrambi i portieri a sventarle. Sale a 25 al quarto posto il Mazara, resta a 21 a -2 dai play off la Parmonval.

LICATA-SANT’AGATA 0-0

Altra partita molto bella il big match d’altissima classifica con Licata e Sant’Agata che non si fanno male. Non poche le emozioni create da entrambe le compagini, ma anche tanti gli errori sotto porta che non hanno fatto cambiare il punteggio. Da segnalare la parata di Ingrassia sul rigore di Cannavò al quarto d’ora del primo tempo che vale quanto un gol. Scivola al secondo posto il Licata a 31 e -1 dalla vetta, sono invece 27 i punti del Sant’Agata terzo.

CANICATTÌ-CASTELLAMMARE 7-0

Risultato più che tennistico per la nuova capolista del girone, il Canicattì infatti ne fa 7 al povero Castellammare di fatto chiudendo i conti nella prima frazione. A sbloccare il match è V. Caronia al 2’, poi reti di Polito, Lupo, Iraci, Tedesco e A. Caronia tutte prima dell’intervallo. Nella ripresa la firma di De Luca che arrotonda il punteggio. Sale al primo posto il Canicattì a 32 punti e +1 sul Licata secondo, resta a 12 il Castellammare in piena zona play out.

PARTNICAUDACE-GERACI (posticipo delle 18.30)

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo