Eccellenza A
S. Agata, Meli a GS.it: “Disgustato da situazioni di questo mercato. Potremmo prendere duri provvedimenti...”

S. Agata, Meli a GS.it: “Disgustato da situazioni di questo mercato. Potremmo prendere duri provvedimenti...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il direttore dei biancazzurri.

Ore calde per il mercato di Eccellenza, tra le protagoniste ci sarà sicuramente il Sant’Agata attualmente terzo in classifica ed imbattuto. Abbiamo fatto il punto della situazione con il direttore Ettore Meli, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Allora direttore, mi confermi gli addii a Miceli e Khoris?

“Sì, non fanno più parte del nostro club”.

Parliamo del vostro mercato...

“Voglio ricordare a tutti che i nostri calciatori, come da regolamento, sono tesserati fino al 30 giugno 2019 e non accettiamo che qualcuno ci detti condizioni”.

A chi ti riferisci?

“Sia ai giocatori, che ad altri club interessati ai calciatori tesserati con noi. Voglio precisare che faremo ogni scelta in base alle nostre esigenze. Pretendiamo, sottolineo pretendiamo, il rispetto che portiamo”.

In entrata farete ovviamente qualcosa...

“Giustamente ci piacciono dei profili importanti che alcune società ritengono inamovibili. Per questo motivo non è accettabile che noi lasciamo andare chi ha altre richieste a cuor leggero senza prima trovare le giuste alternative. Siamo un’isola felice e tale vogliamo rimanere, per questo non tollereremo atteggiamenti che minino la serenità del nostro ambiente”.

Stai lanciando un monito...

“Esattamente. Dico pubblicamente che potremmo anche prendere duri provvedimenti nei confronti di chi sbaglia. Come accennavo ci definiscono tutti un’isola felice, siamo buoni e cari ma non scemi. Certi atteggiamenti non li tolleriamo più”.

Negli anni scorsi non ti avevo mai sentito così incavolato...

“Non hai torto. Anzi ti dico che rimpiango qualche annata precedente, in alcune situazioni vivevano in otto in pochi metri quadri ed eravamo una grande famiglia, c’era un bello spirito. Oggi alloggiano in un agriturismo di 500 metri quadrati e c’è qualcuno che si è anche lamentato”.

Oltre Khoris e Miceli ci saranno altri addii?

“Probabilmente sì, ma dipenderà dalla società sia nei tempi che nei modi”.

Passiamo a fatti prettamente calcistici. A breve il ritorno al ‘Fresina’...

“Speriamo entro dicembre, sicuramente alla prima in casa del girone di ritorno. Vogliamo continuare a fare un ottimo campionato e ovviamente rimpiazzeremo chi andrà via. Questa volta però staremo molto attenti a chi prendiamo, badando oltre che all’aspetto calcistico soprattutto a quello umano”.

Domenica big match con il Licata, che gara ti aspetti?

“Non abbiamo niente da perdere. Andiamo sereni perché stiamo vivendo un’ottima stagione. Sicuramente però venderemo carissima la pelle”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...