Serie D
Igea Virtus, Tedesco a GS.it: “Fatto fuori da De Domenico. Almeno giocare col Rotonda...“

Igea Virtus, Tedesco a GS.it: “Fatto fuori da De Domenico. Almeno giocare col Rotonda...“


Le esclusive di Goalsicilia.it-L'ex tecnico igeano 

"Dispiace però la società ha deciso così". Come un fulmine a ciel sereno è arrivato l'esonero di mister Giacomo Tedesco. L'ormai ex tecnico dell'Igea Virtus ha rilasciato le sue prime dichiarazioni dopo la decisione della società ai microfoni di Goalsicilia.it.

Come ti spieghi questo esonero?

"L'entrata in società di De Domenico è stata decisiva. Mi ha messo contro tutti i giocatori quando i ragazzi in questa avventura sono sempre stati con me. Da tre settimane mi remava contro, ha detto di voler dare una mano alla società invece non pare. Ha messo zizzania destabilizzando l'ambiente e non ha fatto stare bene i ragazzi. Non è facile lavorare avendo contro un uomo all'interno della società. L'obiettivo suo era riportare Mancuso. Eppure...".

Eppure...

"Il presidente, qualche settimana fa, mi aveva chiesto se farlo rientrare visto che lui si era dimesso, io non trovandoci niente di male visto che una mano in più in società serve sempre, ho dato parere favorevole. Io ringrazio la famiglia Grillo che mi ha dato questa opportunità. E' stata un'esperienza bella, spero il presidente capisca di chi fidarsi".

Mister possiamo tranquillamente affermare che tu non avessi particolari colpe di questa situazione di classifica...

"I ragazzi hanno sempre dato il massimo, servivano solo due giocatori di esperienza che sono già stati individuati. Purtroppo non mi hanno dato la possibilità di correggere questa squadra che già è forte e con due uomini di esperienza avrebbe fatto bene".

Girava voce l'esonero potesse arrivare in caso di sconfitta in casa del Rotonda...

"Ecco, almeno avrei voluto giocarmi l'ultima possibilità col Rotonda. Non so cosa è successo nelle ultime 48 ore e cosa il direttore De Domenico possa aver fatto passare per la testa al presidente".

Per chiudere...

"Dalle cose negative uno deve prendere il meglio e andare avanti. Esco più forte da un'esperienza comunque bella, consapevole che prima di accettare qualsiasi cosa bisogna accertarsi di quello che c'è attorno. All'Igea mi sono buttato senza guardare il contorno perché ci credevo in questa squadra".

In bocca al lupo per il futuro mister...

"Io non mollo, sono pronto a ripartire il prima possibile".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...